Capitano Pierpaolo Apollo
Capitano Pierpaolo Apollo
Cronaca

Controlli anche a San Silvestro da parte dei Carabinieri, 15 persone trovate in possesso di stupefacenti

Sono state segnalate alla Prefettura. Fioccano anche le multe per infrazioni al Codice della strada

Sono proseguiti senza sosta, nei giorni scorsi e anche nella notte di San Silvestro, i controlli sulle strade della città di Andria, da parte dei Carabinieri del Comando Compagnia agli ordini del Capitano Pierpaolo Apollo.

Le pattuglie impegnate sono state complessivamente 18 e hanno eseguito posti di controllo nei punti strategici delle vie di comunicazione e del centro cittadino. Particolare attenzione è stata posta al controllo delle autovetture in transito, al rispetto delle norme del codice della strada e all'eventuale stato di alterazione psico fisica dei conducenti. In tale contesto sono state elevate 25 contravvenzioni, con sanzioni per un importo complessivo di 5.429,00 euro. 15 persone sono state segnalate alla locale Prefettura poiché trovate in possesso di sostanza stupefacente, giudicata per uso personale.
Incentivare i controlli alla circolazione stradale quale forma di prevenzione contro le morti in strada: questo l'obiettivo dei militari dell'Arma della Compagnia Carabinieri di Andria. Come ricordato dal Presidente della Repubblica, On. Sergio Mattarella, nel discorso di fine anno, con il monito rivolto ai giovani -"non cancellate il vostro futuro"- troppi sono -infatti- gli incidenti stradali -talvolta mortali- che nell'ultimo anno hanno interessato proprio giovanissimi e sono spesso provocati da eccesso di velocità, ovvero da stato di alterazione psico fisica per uso di alcolici o sostanze stupefacenti.

L'operato dei militari dell'Arma, i controlli alla circolazione stradale, le contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada ed i sequestri di sostanza stupefacente con la segnalazione degli assuntori alla locale Prefettura, costituiscono attività preventive volte ad ridurre la possibilità che incidenti del genere possano verificarsi e così salvaguardare la salute e l'integrità dei giovani in strada.
  • Carabinieri
  • carabinieri andria
  • controlli carabinieri
  • Capitano Pierpaolo Apollo
Altri contenuti a tema
Latitante arrestato in Spagna dai Carabinieri della Bat Latitante arrestato in Spagna dai Carabinieri della Bat Un successo della cooperazione internazionale, grazie alla stretta collaborazione con la Polizia francese e quella spagnola
Esplosione nella notte ad Andria: bomba al quartiere Croci Esplosione nella notte ad Andria: bomba al quartiere Croci Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco
Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Dopo gli episodi accaduti in pochi giorni a Trani, Barletta, Bari e Andria, ne parliamo con il comandante dei Carabinieri Massimiliano Galasso
Gli auguri pasquali dei Carabinieri di Andria agli ospiti della RSA di via Carpaccio Gli auguri pasquali dei Carabinieri di Andria agli ospiti della RSA di via Carpaccio La vicinanza dell'Arma benemerita non solo per il personale socio sanitario ma anche per i soggetti più fragili
L’Arma dei Carabinieri ancora più vicina alla Sanità Asl Bt L’Arma dei Carabinieri ancora più vicina alla Sanità Asl Bt Rapporti di collaborazione tra Arma dei Carabinieri e Asl Bt, una maggiore vicinanza da parte dei militari agli operatori sanitari
Fiamme divorano un furgone: minuti di paura in viale Gramsci Fiamme divorano un furgone: minuti di paura in viale Gramsci E' accaduto intorno alle ore 13,20. Sul posto i Carabinieri, la Polizia Locale ed i Vigili del Fuoco
Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Arrestati due soggetti dopo la scoperta di targhe rubate, centraline e arnesi da scasso in un casolare tra Andria e Corato
Tentativo di furto di cavi elettrici: quartiere di via Corato al buio Tentativo di furto di cavi elettrici: quartiere di via Corato al buio Sul posto con le guardie giurate i Carabinieri del nucleo radiomobile di Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.