Natale Zinni
Natale Zinni
Attualità

Consorzio Guardie Campestri di Andria: la replica del Presidente Natale Zinni

Dopo la rottura delle relazioni sindacali con i sindacati

Il Presidente del Consorzio Autonomo delle Guardie Campestri di Andria, rag. Natale Zinni, facendo seguito alla nota delle segreterie Flai Cgil Bat, Fai Cisl Bari/Bat e Uila Bari/Bat, circa l'asserita precarietà delle relazioni sindacali all'interno del predetto Consorzio, ritiene "di non dover dare alcun riscontro in proposito per non alimentare inutili polemiche. Alessandro Manzoni disse in una sua ode: ai posteri l'ardua sentenza", ha così concluso il Presidente Zinni.
  • guardie campestri andria
  • natale zinni
Altri contenuti a tema
2 Ancora lamentele per le strade colabrodo di Andria Ancora lamentele per le strade colabrodo di Andria Malgrado solleciti e pec di segnalazione, in molti casi la situazione rimane sempre... disastrosa
Rottura relazioni sindacali, Guardie campestri in assemblea ad Andria Rottura relazioni sindacali, Guardie campestri in assemblea ad Andria Questo pomeriggio dalle 17.30 alle 19 nella sede della Camera del lavoro in piazza Di Vittorio
Consorzio Guardie Campestri di Andria: rottura delle relazioni sindacali Consorzio Guardie Campestri di Andria: rottura delle relazioni sindacali Dura presa di posizione di Flai Cgil Bat, Fai Cisl Bari/Bat e Uila Bari/Bat
Predoni di olive in azione, recuperata la refurtiva Predoni di olive in azione, recuperata la refurtiva Il bottino sarà restituito dalle Guardie Campestri al legittimo proprietario
Sventato furto di olive in località Martinelli Sventato furto di olive in località Martinelli Numerosi quintali di prodotto erano stati già caricati dentro alcuni sacchi di iuta
Sventato furto di olive in contrada Chiancarulo Sventato furto di olive in contrada Chiancarulo Recuperate dalle Guardie campestri le olive ed i teli utilizzati per il raccolto
Guardie campestri, sindacati: "Al tavolo delle trattative Flai, Fai e Uila" Guardie campestri, sindacati: "Al tavolo delle trattative Flai, Fai e Uila" Il futuro delle guardie campestri passa attraverso la contrattazione collettiva
Furto di olive sventato dalle Guardie Campestri di Andria in contrada Belvedere Furto di olive sventato dalle Guardie Campestri di Andria in contrada Belvedere I malviventi hanno abbandonato a terra circa un quintale di olive già immesse nei sacchi
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.