Largo Ceruti
Largo Ceruti
Vita di città

Completati i lavori di asfalto del piazzale di Largo Ceruti

L'area del terminal bus al riparo dalle polveri

Nelle foto alcune delle superfici di Largo Ceruti asfaltate per porre l'area del terminal bus al riparo dalle polveri segnalate dai residenti della zona e provocate dal passaggio degli autobus. L'area come si ricorderà, è stata individuata come stazione temporanea delle autolinee urbane spostate da piazza Bersaglieri a seguito dell'inizio dei lavori di interramento della ferrovia e aveva presentato, dopo poche settimane dal suo utilizzo, un parziale cedimento del manto stradale. Erano stati anche effettuati dei lavori di messa in sicurezza mediante la posa in opera di stabilizzato al quale è seguito, negli ultimi giorni, il completamento dei lavori che hanno previsto, dopo la scarificatura delle parti interessate dai ripristini, un binder di circa 5 cm e un successivo strato di bitume di circa 3 cm.
"Il completamento di tali lavorazioni - dichiara l'ass. al Quotidiano, arch. Mario Loconte - interviene sulla questione delle polveri che, inevitabilmente, si sollevavano al passaggio degli autobus. Abbiamo perciò ascoltato i cittadini e avviato tutte le procedure, tecniche, amministrative e contabili per risolvere la questione. Ringrazio anche l'ass. Pasquale Colasuonno per la collaborazione offerta nel dirimere tale vicenda. Infine ricordo -conclude Loconte - che Largo Ceruti sarà interessata dalle progettualità PINQUA con il progetto "Acqua" che prevede una totale riqualificazione dell'area a favore di nuovi alloggi, servizi, aree verdi e forestazione urbana".
foto Largo Cerutifoto Largo Cerutifoto Largo Cerutifoto Largo Cerutifoto Largo Cerutifoto Largo Cerutifoto Largo Cerutifoto Largo Cerutifoto Largo Ceruti
  • Comune di Andria
  • autobus andria
Altri contenuti a tema
Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Per il rifacimento segnaletica orizzontale, dal 30.11 al 3 dicembre 2022
“Festival della Legalità” ad Andria:  il programma di oggi 28 novembre “Festival della Legalità” ad Andria: il programma di oggi 28 novembre Presenti tra gli altri il Prefetto Rossana Riflesso, la parlamentare Mariangela Matera. Previsti gli interventi del Procuratore del Tribunale di Trani Nitti
Ubriaco irrompe in una enoteca ad Andria: tempestivo intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile Ubriaco irrompe in una enoteca ad Andria: tempestivo intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile L'uomo è stato successivamente affidato al personale sanitario del 118. Ed un furto di olive è stato sventato dai militari della locale Compagnia
Caldarone: «E' sparito il Sud Italia» Caldarone: «E' sparito il Sud Italia» Analisi politico sociale del commercialista ed ex Primo cittadino di Andria, Vincenzo Caldarone
Sindaco Bruno a Roma alla presentazione del rapporto Svimez sull'economia e la società del Mezzogiorno Sindaco Bruno a Roma alla presentazione del rapporto Svimez sull'economia e la società del Mezzogiorno Prestigioso impegno della Prima cittadina che questo pomeriggio parteciperà al Festival della Legalità con il Prefetto Riflesso ed il Procuratore Nitti
Svolta green per il Comune di Andria: adesione ai "Comuni amici delle Api" ed alla petizione Coldiretti contro i cibi sintetici Svolta green per il Comune di Andria: adesione ai "Comuni amici delle Api" ed alla petizione Coldiretti contro i cibi sintetici Decisioni prese nell'ultima riunione dell'esecutivo. Al via anche la manifestazione di interesse per il Natale
Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre I ricercatori dell'associazione "Onda d'urto" incontrano i cittadini alle ore 19,30 presso la parrocchia Maria SS. dell'Altomare
Il 5 e 6 dicembre nuovo sciopero dei lavoratori che ad Andria si occupano del servizio raccolta rifiuti Il 5 e 6 dicembre nuovo sciopero dei lavoratori che ad Andria si occupano del servizio raccolta rifiuti A indirlo è il sindacato Federazione Italiana Libera
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.