al centro l'ass. Magliano, alla sua destra il Cav. Lomuscio, alla sua sinistra il Generale Sgaramella
al centro l'ass. Magliano, alla sua destra il Cav. Lomuscio, alla sua sinistra il Generale Sgaramella
Vita di città

Cavalieri al Merito della Repubblica: cerimonia a Palazzo di Città

Ricevuta una delegazione andriese dell'Unione Nazionale degli Insigniti al Merito della Repubblica Italiana

Ricevuta a Palazzo di Città la delegazione andriese dell'Unione Nazionale degli Insigniti al Merito della Repubblica Italiana. L'assessore alla Cultura, avv. Francesca Magliano, ha accolto i componenti della sezione e consegnato, nella sala consiliare, al Colonnello dell'Esercito, Vincenzo Lomuscio, l'attestato di conferimento del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Alla cerimonia sono intervenuti, tra gli altri, il Generale di Brigata a riposo, Cav. Riccardo Sgaramella, e alcuni dei componenti della sezione, il dott. Vincenzo Matera, Fedele Di Bari ed il Cav. Nunzio Cafagna.

L'Unione Nazionale è presieduta dal Cav. Giovanni Porcaro.
al centro l'ass. Magliano, alla sua destra il Cav. Lomuscio, alla sua sinistra il Generale Sgaramellada sx: Fedele Di Bari, Matera, Lomuscio, Magliano, Sgaramella e Cafagna
  • unimri
Altri contenuti a tema
Ai piedi di Castel del Monte un monumento per ricordare gli Ufficiali Altieri ed Orlando Ai piedi di Castel del Monte un monumento per ricordare gli Ufficiali Altieri ed Orlando A 53 anni dalla tragedia la Brigata Pinerolo ricorda i due militari caduti
L'Associazione Unimri di Andria  presente al cambio del comandante del 9^ Rgt.  Brigata"Pinerolo" L'Associazione Unimri di Andria presente al cambio del comandante del 9^ Rgt. Brigata"Pinerolo" Gli insigniti OMRI di Andria invitati alla cerimonia presso la Caserma Lolli Ghetti di Trani
​Costituita l’Unione Nazionale Insigniti al Merito della Repubblica Italiana ​Costituita l’Unione Nazionale Insigniti al Merito della Repubblica Italiana In Puglia la prima delegazione regionale, pronta l’adesione di altre regioni
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.