concorso prove di selezione
concorso prove di selezione
Politica

Caracciolo (Pd) propone proroga di un anno per graduatorie concorsi Regione ed Asl in scadenza nel 2024

"Attingere dalle graduatorie vigenti consente di abbattere in maniera notevole i tempi di assunzione limitando le carenze nelle piante organiche"

"Proroga di un anno delle graduatorie dei concorsi pubblici per le assunzioni a tempo indeterminato della Regione e degli Enti e aziende del servizio sanitario regionale in scadenza nel 2024. È la proposta di emendamento da me firmata con i colleghi Paolicelli e Campo al fine di superare l'endemica mancanza di personale nella pubblica amministrazione contenendo le spese". Così il consigliere regionale del Partito Democratico Filippo Caracciolo.
"Con questo emendamento al DDL n. 104 del 3-6-2024 – spiega Caracciolo – si va a preservare il capitale umano delle graduatorie già approvate dalla Regione Puglia contenendo la spesa pubblica. Prorogando la validità delle graduatorie si premiano le legittime aspettative di chi è risultato idoneo evitando le lungaggini e le spese derivanti dallo svolgimento di nuovi concorsi".
"Attingere dalle graduatorie vigenti – prosegue il consigliere regionale – consente di abbattere in maniera notevole i tempi di assunzione limitando le carenze nelle piante organiche. Questo risulta quantomai indispensabile alle luce della necessità di attuare misure come il PNRR nei tempi previsti dell'Unione Europea".
"Tale proposta che sono certo verrà accolta dal consiglio regionale – conclude Caracciolo – non incide in nessun modo sul bilancio della Regione Puglia portando evidenti vantaggi alla macchina amministrativa della Regione stessa e delle aziende sanitarie locali".
  • asl bat
  • regione puglia
  • asl lecce
  • bandi e concorsi
  • asl foggia
  • filippo caracciolo
  • concorso
Altri contenuti a tema
Al via la campagna di marketing “Patrimoni di Puglia” Siti UNESCO Al via la campagna di marketing “Patrimoni di Puglia” Siti UNESCO Presentazione a Bari in una conferenza stampa lunedì 22 luglio
Sarà riqualificato il verde di Largo Grotte Sarà riqualificato il verde di Largo Grotte Grazie al contributo di 10mila da parte della Regione Puglia per il progetto “Alberi per il futuro”
Cgil, Cisl e Uil contro le liste d'attesa in sanità, siglato con la Asl un protocollo Cgil, Cisl e Uil contro le liste d'attesa in sanità, siglato con la Asl un protocollo È il primo caso del genere in Puglia ma servono i soldi per finanziare le misure
Emergenza caldo: i Sindaci pugliesi a sostegno della salute e della dignità dei lavoratori Emergenza caldo: i Sindaci pugliesi a sostegno della salute e della dignità dei lavoratori La Presidente Anci Puglia Pascazio ha chiesto la collaborazione dei Sindaci per dare attuazione all’ordinanza regionale
Forum Ambientalista Puglia: urge la regolamentazione degli impianti di energia rinnovabile in aree sensibili Forum Ambientalista Puglia: urge la regolamentazione degli impianti di energia rinnovabile in aree sensibili Lettera aperta del Presidente del Forum, avv. Michele Di Lorenzo
Premio Radice di Puglia a Lino Banfi   Premio Radice di Puglia a Lino Banfi   Consegnato a Bari, dal governatore Emiliano: “Una nostra radice, simbolo della pugliesità e artista da sempre impegnato nella difesa dei più deboli”
"Alberi per il Futuro": In arrivo per Andria 10mila euro dalla Regione per piantare alberi nelle aree urbane "Alberi per il Futuro": In arrivo per Andria 10mila euro dalla Regione per piantare alberi nelle aree urbane Oltre che per la città fidelis contributi per la Bat sono previsti per Barletta e Minervino Murge
Nuovi ospedali, Tonia Spina (FdI): "Per quello di Andria ancora tante incertezze" Nuovi ospedali, Tonia Spina (FdI): "Per quello di Andria ancora tante incertezze" "Buone notizie per quello del nord barese", sottolinea la consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Tonia Spina
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.