Formazione professionale
Formazione professionale
Bandi e Concorsi

Cantieri e Lavoro minimo di Cittadinanza: dal 4 maggio le domande

Procedura via web o attraverso i CAF convenzionati. Fondi anche ad Andria

Cantieri e Lavoro minimo di Cittadinanza, la Regione Puglia ha fissato dal prossimo 4 maggio 2015 la data per cominciare a presentazione le domande dei cittadini che hanno i requisiti previsti. Alle due misure di accesso al percorso di inclusione sociale, sarà possibile candidarsi attraverso l'apposita piattaforma on-line messa a punto sul portale www.sistema.puglia.it/cantieridicittadinanza. Per la presentazione delle domande i cittadini che non vorranno farlo autonomamente dalla propria postazione informatica, potranno rivolgersi ai CAF già convenzionati con i rispettivi Comuni. Non possono essere presentate le domande tramite sportelli dei Comuni né tramite i Centri per l'Impiego.

I Cantieri di Cittadinanza durano da 6 a 12 mesi, con un'indennità per il partecipante di 23 euro a giornata (max 500 euro al mese). Per l'attuazione della misura sono state impegnate risorse per 4 milioni di euro, che a breve saranno integrate con ulteriori 6 milioni di euro. I cantieri possono essere promossi dai Comuni, da organismi pubblici, da imprese e organizzazioni del Terzo Settore, ad integrazione di attività di produzione di servizi o di manutenzione del patrimonio pubblico. Possono beneficiare di un cantiere le persone disoccupate da almeno 12 mesi, gli inoccupati e le persone in condizione di specifiche fragilità sociali come disabili, ex detenuti e donne sole. Il Lavoro Minimo di Cittadinanza è invece rivolto ai percettori di ammortizzatori sociali, anche in deroga, la cui platea oggi in Puglia raggiunge le quasi 10mila unità. Grazie al Lavoro Minimo di Cittadinanza i Comuni, singoli o associati, che promuovono Cantieri potranno accogliere, per la loro ricollocazione, le persone in cassa integrazione anche in deroga che sosterranno una specifica attività, coerente con il rispettivo profilo professionale. Per il Lavoro Minimo di Cittadinanza sono a disposizione risorse iniziali per 7,5 milioni di euro.

E' già attiva on-line, invece, la procedura informatica dedicata ai Comuni e alle imprese del territorio pugliese che vogliano presentare i loro progetti di Cantiere di Cittadinanza e di Lavoro Minimo. Ad oggi risultano trasmesse già 105 manifestazioni di interesse per complessivi 121 progetti di Cantiere da parte di soggetti pubblici e privati, altre 326 manifestazioni di interesse sono, invece, in "lavorazione" ed a breve si presuppone verranno trasmesse formalmente. Per la Città di Andria sono previsti poco più di 98mila euro in questa prima fase di avvio del progetto. A partire dalla prossima settimana, quindi, i referenti indicati dai diversi Ambiti territoriali per l'istruttoria dei progetti di Cantiere saranno accreditati per l'accesso e la consultazione delle singole pratiche e si avvierà di fatto la fase istruttoria di verifica e conseguente validazione dei progetti proposti. Quindi, a seguito della loro validazione definitiva, i singoli progetti proposti saranno visibili nell'apposito catalogo on-line accessibile a tutti i cittadini.
  • Comune di Andria
  • regione puglia
  • cantieri di cittadinanza
Altri contenuti a tema
Cooperative sociali: il Comune verserà il 70% debitoria 2019 entro il 28 febbraio 2020 Cooperative sociali: il Comune verserà il 70% debitoria 2019 entro il 28 febbraio 2020 I rappresentanti delle cooperative sociali intervenuti hanno garantito la prosecuzione dei servizi
Il Comune ha approvato il Piano Prevenzione Corruzione e Trasparenza 2020/2022 Il Comune ha approvato il Piano Prevenzione Corruzione e Trasparenza 2020/2022 Il Piano, completo di tutti gli elaborati, è consultabile sul sito istituzionale
Sabino Zinni: "Giovanna Bruno ottima candidata, auspico che accetti e si converga sulla sua figura" Sabino Zinni: "Giovanna Bruno ottima candidata, auspico che accetti e si converga sulla sua figura" "Candidata solida, autorevole e rappresentativa delle diverse anime di una città", sottolinea il consigliere regionale
Il Pd cittadino rompe gli indugi: "Giovanna Bruno la scelta migliore" Il Pd cittadino rompe gli indugi: "Giovanna Bruno la scelta migliore" Il segretario del Pd Vurchio ufficializza la candidatura che da qualche giorno era nell'aria
Pullman a Largo Appiani, D'Ambrosio (M5S): «Condivisa dalle associazioni cittadine scelta spostamento» Pullman a Largo Appiani, D'Ambrosio (M5S): «Condivisa dalle associazioni cittadine scelta spostamento» Il parlamentare pentastellato plaude alla decisione: «problema, che da anni pesa su tutti i cittadini andriesi»
Troia (Europa Verde):  «La città ha bisogno di fatti e non di individualismi» Troia (Europa Verde): «La città ha bisogno di fatti e non di individualismi» «La sostenibilità della politica» , sottolinea l'esponente di Europa Verde Cesareo Troia
La linea del PD per le amministrative, Vurchio: «Serietà e attenzione verso i cittadini» La linea del PD per le amministrative, Vurchio: «Serietà e attenzione verso i cittadini» Intervista esclusiva al Segretario cittadino del Partito Democratico
Caldarone: «Andria non deve perdere le ultime opportunità» Caldarone: «Andria non deve perdere le ultime opportunità» «Lo spettacolo pre elettorale ci dice altro purtroppo», sottolinea l'esponente di Andria Bene Comune
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.