Rilevazioni campi elettromagnetici Andria
Rilevazioni campi elettromagnetici Andria
Cronaca

Campi elettromagnetici: le centraline ci sono, il bando no

Tre rilevatori acquistati e depositati negli uffici da circa 10 giorni

Sono state acquistate tre centraline di rilevazione, dopo i tanti riflettori accesi sul problema campi elettromagnetici nella città di Andria, ma ora sono conservate negli uffici in attesa di veder nascere un bando per l'installazione e la successiva manutenzione e gestione. Sono circa 10 giorni, infatti, che i pacchi contenenti i tre rilevatori sono giunti in città, così come promesso più volte dagli organi amministrativi e politici. Ma ora, dopo la presentazione definitiva del piano di zonizzazione della Città di Andria, serve installare e gestire quelle tre centraline scegliendo luoghi adatti e monitorando costantemente i valori per valutare nel tempo l'impatto ambientale dei campi elettromagnetici.

Bisogna far presto, è l'accorato appello che arriva da diverse associazioni presenti sul territorio ed impegnate nel continuo pungolo agli enti amministrativi per difendere la salubrità della vita urbana. Bisogna far presto perchè ogni giorno che passa si perde l'opportunità di cominciare ad incamerare i dati necessari ad aggiornare in maniera costante e continuativa quel piano di zonizzazione che permette di rilevare le criticità cittadine in termini di esposizioni alle onde elettromagnetiche. Bisogna far presto perchè in tanti hanno combattuto con tenacia affinchè fossero acquistate almeno tre centraline di rilevazione e veder trascorrere giorni e giorni per la loro attivazione è francamente inaccettabile. Le centraline ci sono, ora si attende rapidamente bando, installazione e monitoraggio.
  • campo elettromagnetico
Altri contenuti a tema
Campi elettromagnetici dentro la città, Compagni di Viaggio: «Ma rispettano i limiti previsti dalla Legge?» Campi elettromagnetici dentro la città, Compagni di Viaggio: «Ma rispettano i limiti previsti dalla Legge?» Una serie di proposte, dalla riattivazione delle centraline di misurazione, alla delocalizzazione delle antenne delle radio etc. etc.
Nuove antenne della telefonia mobile "spuntano" in città: cittadini preoccupati "Sono tutte autorizzate?" Nuove antenne della telefonia mobile "spuntano" in città: cittadini preoccupati "Sono tutte autorizzate?" Timori di nuove emissioni che potrebbero pregiudicare la salute dei residenti
Questione elettrosmog: "il Forum Ambiente Salute Andria chiede ufficialmente un incontro alle istituzioni" Questione elettrosmog: "il Forum Ambiente Salute Andria chiede ufficialmente un incontro alle istituzioni" All'ordine del giorno l'inquinamento elettromagnetico da 5G e non solo
Sostenibilità ambientale: i chiarimenti degli assessori Del Giudice e Lopetuso Sostenibilità ambientale: i chiarimenti degli assessori Del Giudice e Lopetuso Due giorni fa vi era stata la richiesta del dottor Leonetti (Onda d'Urto) alla dirigente comunale Quacquarelli sulla mancata consegna del profilo di salute
Centraline di monitoraggio dei campi elettromagnetici: nuovamente attive Centraline di monitoraggio dei campi elettromagnetici: nuovamente attive Via Fucà, Corso Italia e via Muzio Scevola i tre punti scelti dell'Ambiente
Campi elettromagnetici: nei limiti i valori dei monitoraggi continui Campi elettromagnetici: nei limiti i valori dei monitoraggi continui Terminati i primi quattro mesi di acquisizione dati su tre scuole cittadine
Monitoraggio campi elettromagnetici, Comitato: «Ora aria, acqua ed alimenti» Monitoraggio campi elettromagnetici, Comitato: «Ora aria, acqua ed alimenti» Dopo la presentazione dei primi dati, intervengono i Genitori dei Bambini Leucemici
Monitoraggio continuo dei campi elettromagnetici: centraline attive Monitoraggio continuo dei campi elettromagnetici: centraline attive Tre punti di rilevazione a rotazione, pronto il piano di localizzazione antenne
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.