BIT di Milano
BIT di Milano
Turismo

BIT di Milano, la Puglia nel 2023 supera 16 mln di presenze turistiche: +4% sul 2022

I dati in sintesi con i risultati delle strategie di internazionalizzazione

Per la Puglia il 2024 diventa il punto di partenza per valorizzare la trasversalità del turismo. La nuova direzione è stata presentata oggi alla BIT di Milano nel corso della conferenza istituzionale dedicata a #weareinPUGLIA 2024 Performance, Strategie e Sviluppo Turistico della Destinazione.

"La Puglia nel 2023 supera 16 milioni di presenze turistiche con un +4% sullo scorso anno ed un +8% di incremento degli arrivi – ha evidenziato Gianfranco Lopane, assessore al Turismo della Regione Puglia -. Crescita record dei flussi stranieri con un +22% degli arrivi e +16% delle presenze: un turista su tre, in media, viene dall'estero. Tiene bene il turismo nazionale. Aumenta anche l'incoming da ottobre a dicembre, del 10% sugli arrivi e del 5% per i pernottamenti, in linea con l'obiettivo di ampliamento della stagione turistica. Centrali il lavoro condiviso degli operatori e la trasversalità di strategie e progetti in corso per lo sviluppo dei servizi e della destinazione".

Ecco, in sintesi, qui di seguito i dati ed il link per il report completo http://tinyurl.com/464k7rxt che trovate anche in pdf qui allegato (in versione breve e in versione completa).

Di rilievo i risultati delle strategie di internazionalizzazione:

- gli arrivi dall'estero (e cioè la quota di stranieri sul totale) è passata dal 29 al 34% nell' arco di un anno, nonostante l'andamento del turismo nazionale sia rimasto pressoché stazionario (+2% gli arrivi e -1% le presenze);

· positivo il trend estivo: +3% gli arrivi e +0,5% le presenze da giugno a settembre 2023 rispetto al 2022;

· l'incremento dell'incoming (arrivi) da ottobre a dicembre è stato del +10% e del +5% per i pernottamenti/presenze.

La presentazione dei dati relativi ai flussi turistici dello scorso anno è stato il punto di partenza per poi proseguire con l'analisi del Piano strategico del turismo "Puglia 3x6x5" in fase di ultimazione, illustrando le strategie integrate tra gli Assessorati regionali per la crescita della destinazione e dell'offerta turistica complessiva.

Per la Puglia il turismo è un settore economico importante per lo sviluppo della regione, con la capacità di generare ricchezza e occupazione attraverso un grado elevato di interazione con altri settori produttivi. È per questa ragione che, in BIT, dopo l'intervento iniziale in collegamento da Bruxelles del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano,⁠ insieme all'assessore regionale al Turismo Gianfranco Lopane sono intervenuti Raffaele Piemontese vicepresidente della Regione Puglia e assessore a Bilancio e Sport, gli assessori regionali Alessandro Delli Noci assessore allo Sviluppo Economico, Sebastiano Leo assessore alla Formazione, Rosa Barone assessore al Welfare, Grazia Di Bari consigliera delegata alla Cultura e poi Aldo Patruno direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia, Luca Scandale direttore Generale AReT Pugliapromozione.



I DATI IN SINTESI

I PRINCIPALI INDICATORI E LE VARIAZIONI % DEL 2023 RISPETTO ALL' ANNO PRECEDENTE



Arrivi stranieri 1.565.000 (+22%)

Arrivi italiani 3.029.000 (+2%)

Arrivi totali 4.594.000 (+8%)



Presenze stranieri 4.988.000 (+16%)

Presenze italiani 11.400.000 (-1%)

Presenze totali 16.390.000 (+4%)



Permanenza media 3,5 NOTTI

Internazionalizzazione 34% IL TURISMO STRANIERO SUL TOTALE (+4 PUNTI IN UN ANNO)

Arrivi 30% (+3 PUNTI RISPETTO AL 2022
report Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milanoreport Puglia alla BIT di Milano
Report turismoReport turismoSintesi report Puglia alla BIT di MilanoSintesi report Puglia alla BIT di Milano
  • regione puglia
  • Puglia Bit Milano
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Nuovi riconoscimenti per le attività storiche di Puglia: 49 sono alla Bat Nuovi riconoscimenti per le attività storiche di Puglia: 49 sono alla Bat Andria e Barletta 6 per ciascuna, 3 per Canosa di Puglia ed altrettante a Bisceglie, una a Margherita di Savoia e ben 30 vanno a Trani
Vigilanza e sicurezza sui luoghi di lavoro: nuove assunzioni in arrivo Vigilanza e sicurezza sui luoghi di lavoro: nuove assunzioni in arrivo La giunta regionale ha anche deciso su spesa farmaceutica, piante organiche e borse di studio
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
Nuovo ospedale di Andria, Azione: "Iniziale diniego Asl Bat per accesso agli atti" Nuovo ospedale di Andria, Azione: "Iniziale diniego Asl Bat per accesso agli atti" La vicenda viene denunciata nel giorno in cui si sarebbe dovuta tenere la cabina di regia poi slittata
Tavolo tecnico Ciappetta-Camaggio, Caracciolo: "Tratto di Andria entro fine 2024, partiranno i lavori di manutenzione e messa in sicurezza" Tavolo tecnico Ciappetta-Camaggio, Caracciolo: "Tratto di Andria entro fine 2024, partiranno i lavori di manutenzione e messa in sicurezza" “Avanti con le opere di riqualificazione, il canale diventi un’opportunità per il territorio”
In Puglia raddoppia in 10 anni il vigneto bio con 4.420 operatori In Puglia raddoppia in 10 anni il vigneto bio con 4.420 operatori È quanto afferma Coldiretti Puglia, con l’analisi sulla base dei dati Sinab
Ventola (FdI): "Una task force per il nuovo ospedale di Andria" Ventola (FdI): "Una task force per il nuovo ospedale di Andria" "Per monitorare costantemente l’avanzamento del progetto"
"Consiglio comunale su nuovo ospedale non sia una inutile passerella, vogliamo i fatti!" "Consiglio comunale su nuovo ospedale non sia una inutile passerella, vogliamo i fatti!" Nota a firma del commissario cittadino di Fratelli d'Italia, dott. Sabino Napolitano
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.