Bike Sharing Andria
Bike Sharing Andria
Vita di città

Bike sharing, riparte il servizio. Attivo sino a settembre 2016

Giorgino: «Mobilità alternativa». Tre mesi gratis per i vecchi abbonati

Riprende in città il servizio di Bike Sharing, istituito quasi 5 anni fa, per il periodo da febbraio a settembre 2016. A carico della ditta affidataria la campagna di comunicazione del servizio le cui procedure, per il solo aspetto relativo alla domanda di attivazione dell'abbonamento e delle ricariche, saranno curate dall'Urp posto a palazzo di Città (Chiostro San Francesco), mentre le somme saranno materialmente versate al vicino Ufficio Economato, pure a posto a Palazzo di Città.

«La società Bicincittà - informa la Dirigente del settore Ambiente e Mobilità, Santola Quacquatrelli - per poter agevolare l'utilizzo del servizio sin dalla sua ripresa, ha concesso l'utilizzo gratuito del servizio per 3 mesi agli utenti il cui abbonamento è scaduto tra aprile e dicembre 2015». Le nuove biciclette sono di colore giallo vivo (per qualsiasi dettaglio sul servizio, segnalazioni, è possibile scrivere a bicincitta@pec.bicincitta.com). Per evitare furti e danneggiamenti sono previsti anche servizi specifici di sorveglianza della Polizia Municipale proprio per scongiurare «i ripetuti atti vandalici perpetrati a danno delle ciclo stazioni ed i continui furti e danneggiamenti di biciclette».

«Ripristiniamo il servizio di bike sharing che, a suo tempo, ci aveva visti tra i primi comuni pugliesi a farlo con l'auspicio – dichiara il Sindaco, avv. Nicola Giorgino – che vi sia più rispetto ed educazione per la cosa pubblica, cioè le bici e le ciclo stazioni spesso e volentieri rubate e vandalizzate. Noi continuiamo a credere che prevarranno senso civico, senso di appartenenza alla città e amore per tutte le iniziative che, come questa, favoriscono la mobilità alternativa, insieme ai 7 kilometri di piste ciclabili attive non solo in città. Altri 22 kilometri sono infatti fruibili per la ciclovia Andria-Castel del Monte, recentemente attrezzata con fondi del Gal, che si và ad integrare con la rete delle ciclovie del Parco dell'Alta Murgia e da lì a quella dei Borboni e quindi a quella nazionale».
Carico il lettore video...
  • bike sharing andria
Altri contenuti a tema
Bike sharing, Zingaro (Pd Andria): "Ennesimo investimento incompiuto per la città". Il VIDEO Bike sharing, Zingaro (Pd Andria): "Ennesimo investimento incompiuto per la città". Il VIDEO "Tale servizio, in realtà mai usufruito dalla comunità, è defunto nonostante si continuino a pagare i canoni"
Bike sharing e Andria, un amore mai del tutto sbocciato Bike sharing e Andria, un amore mai del tutto sbocciato Tra sospensione del servizio ed episodi di inciviltà, la bicicletta pare essere una chimera in città
"Andria(non)inbici", da oggi servizio sospeso "Andria(non)inbici", da oggi servizio sospeso Gli utenti avvisati in serata con una mail, altro stop lo scorso luglio
Bike sharing, Colasuonno: «È la cronaca di una morte annunciata» Bike sharing, Colasuonno: «È la cronaca di una morte annunciata» L'ex consigliere contro «la fine ingloriosa» del servizio locale
Bike Sharing, arriva l’avviso di sospensione del servizio Bike Sharing, arriva l’avviso di sospensione del servizio L’associazione Io Ci Sono denuncia: «Sarà smantellato per mancato pagamento»
Bike Sharing, Di Pilato: «I cittadini devono preservare il servizio» Bike Sharing, Di Pilato: «I cittadini devono preservare il servizio» La nota della Presidente del Consiglio entusiasta per la riattivazione
Piazza Santa Maria Vetere: "abbattuta" una colonnina del bike sharing Piazza Santa Maria Vetere: "abbattuta" una colonnina del bike sharing Atto vandalico ai danni di un servizio sospeso in attesa di ripartenza
Bike sharing, Vurchio: «Servizio mai decollato» Bike sharing, Vurchio: «Servizio mai decollato» Il capogruppo del PD pungola l'amministrazione comunale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.