Laura Di Pilato
Laura Di Pilato
Vita di città

Bike Sharing, Di Pilato: «I cittadini devono preservare il servizio»

La nota della Presidente del Consiglio entusiasta per la riattivazione

La riattivazione del "Bike sharing" negli scorsi giorni, porta con se diverse reazioni. Tra queste le dichiarazioni del presidente del Consiglio Comunale di Andria, Laura Di Pilato: «Con immenso piacere apprendo del ripristino del servizio di bike sharing per il quale mi sono spesa molto, in primis, con la dirigente Santola Quacquarelli e l'assessore al ramo, l'arch. Rosangela Laera, che ringrazio immensamente per aver intercettato la mia richiesta che fa da eco a tutti i cittadini che nel servizio di bike sharing ci hanno sempre creduto e continuano a crederci, malgrado qualche "incivile" abbia depredato le bici poste negli appositi stalli, negli anni passati».

«La "bici condivisa" dava il via a una nuova epoca 5 anni fa ad Andria, con il fine di favorire la mobilità urbana alternativa, facendo diventare la due ruote una parte importante del sistema di trasporto pubblico, ecologico e sostenibile. Ed è su questo concetto che vorrei soffermare la mia attenzione: oggigiorno noi tutti abbiamo un ruolo centrale nella gestione della mobilità urbana e nelle positive ricadute benefiche sull'ambiente. Basterebbe guardare ciò che succede in altri paesi: in Danimarca, ad esempio, il 16% di tutti gli spostamenti è effettuato in bicicletta; a Copenaghen, il 36% dei cittadini la usa quotidianamente. La bicicletta deve diventare un'importante alternativa della mobilità urbana, magari stimolata dai cambiamenti climatici in atto. Mi preme anche sottolineare che se tutti facessimo uso della due ruote e permettessimo un turnover delle bici agli stalli, scoraggeremmo quei pochi incivili che, negli anni precedenti, hanno "maltrattato" il servizio. Bisogna inculcare la cultura del rispetto per la cosa pubblica».

«Oggi, con la messa in uso, seppur in via sperimentale, di nuove biciclette, tutti noi cittadini abbiamo il dovere di preservarle e, magari, intervenire qualora un nostro "barbaro" concittadino vorrà divertirsi a danno delle stesse. Andria è di tutti i cittadini onesti che con il sacrificio e con il rispetto delle regole vogliono migliorarla e viverla».
  • bike sharing andria
  • laura di pilato
Altri contenuti a tema
1 Trasporto pubblico ad Andria, Di Pilato: "Servono più corse, altrimenti periferie tagliate fuori" Trasporto pubblico ad Andria, Di Pilato: "Servono più corse, altrimenti periferie tagliate fuori" La candidata sindaca chiede di implementare il servizio dopo un viaggio su un mezzo pubblico
3 È ufficiale, Di Pilato: "Parrucchieri ed estetisti ripartono il 18 maggio" È ufficiale, Di Pilato: "Parrucchieri ed estetisti ripartono il 18 maggio" Terminata poco fa la videoconferenza con il prof. Lopalco per stabilire un protocollo di sicurezza
Asa, Laura Di Pilato: «Siamo ancora in tempo per salvare i dipendenti e migliorare il servizio pubblico» Asa, Laura Di Pilato: «Siamo ancora in tempo per salvare i dipendenti e migliorare il servizio pubblico» Pericolo licenziamento per 16 dipendenti dell’azienda che gestisce il servizio ad Andria
Parrucchieri, bar e ristoranti: tavolo tecnico per anticipare la riapertura Parrucchieri, bar e ristoranti: tavolo tecnico per anticipare la riapertura Domani videoconferenza con la Regione. Parteciperà Laura Di Pilato
Laura Di Pilato: «Facciamo ripartire il commercio prima che sia troppo tardi» Laura Di Pilato: «Facciamo ripartire il commercio prima che sia troppo tardi» «Il mio pensiero va anche alla categoria dei venditori ambulanti, penalizzati dalle disposizioni ministeriali»
Ripresa attività parrucchieri ed estetiste: Di Pilato chiama, Emiliano risponde Ripresa attività parrucchieri ed estetiste: Di Pilato chiama, Emiliano risponde Alcuni referenti di Andria hanno sollecitato l'intervento della Regione
Apertura del cimitero, Di Pilato: "Serve implementare le corse" Apertura del cimitero, Di Pilato: "Serve implementare le corse" Anche da e per il quartiere di San Valentino per ricongiungerlo a tutta la città
Coratella e Di Pilato oggi ospiti in diretta su AndriaViva Coratella e Di Pilato oggi ospiti in diretta su AndriaViva Orizzonti e progetti dopo l'emergenza sanitaria del Coronavirus
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.