Polizia Locale Andria
Polizia Locale Andria
Vita di città

Bici elettriche e monopattini, la Polizia Locale intensifica i controlli

Si ricorda che nelle zone pedonali vige il divieto per questi mezzi


Potenziati i controlli da parte della Polizia Locale per garantire la sicurezza stradale.
Gli Agenti della Polizia Locale hanno espletato servizi specifici per contrastare quei comportamenti scorretti legati alla guida dei veicoli elettrici, bici e monopattini, che mettono a rischio l'incolumità propria e degli altri utenti della strada.
Sono stati elevati n. 15 verbali per violazione dell'Ordinanza n. 117 e per violazione art. 182 C.d.S..
I controlli continueranno nei prossimi giorni.
Si ricorda che i monopattini elettrici venduti dopo il 30 settembre 2022 devono inoltre essere dotati di indicatori di svolta e di freni su entrambe le ruote. Quelli in circolazione da prima, devono essere adeguati entro il 1° gennaio 2024. Inoltre da mezz'ora dopo il tramonto a mezz'ora prima del sorgere del sole, i conducenti dei monopattini elettrici hanno l'obbligo di indossare un giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità.
*Si può guidare il monopattino elettrico al compimento del 14esimo anno di età e con l'obbligo di indossare il casco fino ai 18 anni*
I ciclisti devono procedere su unica fila e comunque mai affiancati in numero superiore a due, devono avere libero l'uso delle braccia e mani e reggere il manubrio almeno con una mano. È vietato trasportare altre persone sul velocipede almeno che lo stesso non sia appositamente costruito ed attrezzato.
Inoltre si ricorda che nelle aree pedonali vige l'Ordinanza Sindacale di divieto di transito per questi specifici veicoli.
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Concessioni edilizie e permessi a costruire, 14 manufatti sottoposti a sequestro preventivo ad Andria Concessioni edilizie e permessi a costruire, 14 manufatti sottoposti a sequestro preventivo ad Andria Attività della Polizia locale, notiziata la procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani
Identificato l’autore che ha fatto esplodere i fuochi d’artificio in piazza Catuma Identificato l’autore che ha fatto esplodere i fuochi d’artificio in piazza Catuma Dalla Polizia locale grazie alla visione delle telecamere pubbliche di videosorveglianza presenti
Urinava per strada, davanti a dei bambini: Polizia urbana sanziona sporcaccione per € 250,00 Urinava per strada, davanti a dei bambini: Polizia urbana sanziona sporcaccione per € 250,00 E' accaduto in Via Luigi Carlo Farini, nei pressi dell’edificio scolastico “Paolo Borsellino”
Domato l'incendio all'interno di un garage in via Montesanto Domato l'incendio all'interno di un garage in via Montesanto Confermati solo danni agli edifici, non a persone
Prosegue la "stretta" della Polizia Locale su bici e monopattini elettrici Prosegue la "stretta" della Polizia Locale su bici e monopattini elettrici Negli ultimi due mesi sono stati elevati 380 verbali, di cui 199 a carico dei conducenti di monopattini e 181 a carico di conducenti di bici elettriche
Ancora successi per l’Istituto comprensivo Verdi -Cafaro di Andria Ancora successi per l’Istituto comprensivo Verdi -Cafaro di Andria Porta a casa ben tre premi per il concorso indetto nell'ambito del progetto, "Pillole di... Sicurezza"
Anziana cade in una buca sul marciapiede mentre passeggia con il suo nipotino Anziana cade in una buca sul marciapiede mentre passeggia con il suo nipotino E' accaduto in piazza Triste e Trento. L'intervento del 118 e della Polizia locale
Polizia Locale: Anziani… stop alle Truffe! 5 giugno incontro presso la Parrocchia San Giuseppe Artigiano Polizia Locale: Anziani… stop alle Truffe! 5 giugno incontro presso la Parrocchia San Giuseppe Artigiano Nell’ambito della campagna realizzata con il contributo della Prefettura Barletta-Andria-Trani
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.