ufficio tributi di via Bari
ufficio tributi di via Bari
Politica

Barchetta (FdI): "Il Comune incassa appena il 10% dei suoi tributi. Volontà di esternalizzare il servizio di riscossione"

Il dato sconvolgente emerso durante l'ultima seduta di consiglio comunale

Un dato sconvolgente che se dovesse essere confermato, la dice lunga sulla reale capacità del Comune di incassare i propri tributi. La vicenda è emersa nel corso dell'ultima riunione della massima assise comunale.

«Le percentuali di riscossione dei residui attivi da parte dell'amministrazione Bruno sono minime: qualcosa come meno del 10% (circa l'8%), a fronte di 165 milioni di euro di residui accertati!», così il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Andrea Barchetta, in una nota a margine della seduta di giovedì 27 luglio, avente ad oggetto diversi punti sulle variazioni al bilancio di previsione.
Il consigliere di FdI ammonisce: «Ormai da oltre due anni si protrae una situazione grave, preoccupante e non più derogabile. Ho voluto sollevarla nel corso dell'ultima seduta di consiglio comunale. La maggioranza evidentemente si dimostra non ancora in grado di arginare il problema. Ho, dunque, chiesto in aula quali strategie intende attuare, oggi. E ciò che trapela dalla risposta dell'assessore al bilancio Vilella, altro non è che la volontà di esternalizzare il servizio di riscossione dei tributi. Una volontà annunciata chiaramente, che verrà formalmente discussa -a detta dell'assessore- dal prossimo settembre.
Quello di Vilella è un annuncio importante. Perché l'orientamento delle liste che compongono la maggioranza di centrosinistra, sembra essere, in realtà, esattamente opposto: hanno sempre sostenuto di voler "potenziare" l'Ufficio Tributi e, quindi, di non procedere con la riscossione coattiva mediante l'affidamento a società esterne.
Su temi come questo c'è bisogno di chiarezza. Continueremo ad attenzionarlo, dinanzi a una maggioranza litigiosa e ad uno scollamento lampante soprattutto tra Vilella e il PD, suo partito di riferimento», conclude il consigliere Barchetta.
  • Comune di Andria
  • Consiglio comunale
  • fratelli d'italia
  • tari
  • andrea barchetta
  • tributi comunali
  • IMU
Altri contenuti a tema
Albo Associazioni Comune di Andria: entro il 30 giugno rinnovo iscrizione Albo Associazioni Comune di Andria: entro il 30 giugno rinnovo iscrizione Si tratta del rinnovo per l’iscrizione all’anno in corso
La rivoluzione del “tempo dei piccoli” torna ad Andri​a La rivoluzione del “tempo dei piccoli” torna ad Andri​a In Biblioteca sorge il Teatro più piccolo del mondo e al Chiostro San Francesco compare il Pensatoio
Comune: finanziamenti per gli asili ed il canile Comune: finanziamenti per gli asili ed il canile Assessore Mario Loconte: “Risorse rimodulate ma l’obiettivo resta inalterato”
"Guai ai vinti": analisi politica sul dato elettorale di Andria "Guai ai vinti": analisi politica sul dato elettorale di Andria Nota a cura dei consiglieri comunali Andria Nicola Civita, Doriana Faraone e Pietro Di Pilato
Scompare l'ing. Ruggiero Napolitano: era stato dirigente al Settore Ambiente del Comune di Andria Scompare l'ing. Ruggiero Napolitano: era stato dirigente al Settore Ambiente del Comune di Andria Il ricordo del dottor Leonardo Di Pilato, già assessore comunale
Anziano rinvenuto cadavere ad Andria Anziano rinvenuto cadavere ad Andria La macabra scoperta all'interno della sua abitazione. Sul posto 118 e Carabinieri del nucleo radiomobile
Grazia Di Bari (M5S) al sopralluogo ad Andria sui cantieri di Ferrotramviaria Grazia Di Bari (M5S) al sopralluogo ad Andria sui cantieri di Ferrotramviaria "Indispensabile finire nei tempi prestabiliti e rispettare i tempi di rendicontazione secondo le direttive europee"
"Sei zampe e un cuore", festa per gli amici a quattro zampe "Sei zampe e un cuore", festa per gli amici a quattro zampe Domenica in largo Torneo dalle ore 10.30
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.