Giovanna Bruno
Giovanna Bruno
Politica

Ballottaggio ad Andria: Giovanna Bruno riparte con le Passeggiate del Programma

Primo appuntamento stamattina in Piazza Trieste e Trento. Si sono presentate anche nuovi sostenitori

Si riparte, esattamente come prima, anzi con ancora più entusiasmo. Giovanna Bruno, candidata sindaco di centrosinistra riprende le Passeggiate del Programma in vista del ballottaggio. Stamattina l'appuntamento era in piazza Trieste e Trento con i sostenitori di sempre ma anche alcuni volti nuovi che hanno deciso di appoggiare il suo programma.

A mente serena, dopo aver atteso tutti i dati relativi allo spoglio post elezioni, Giovanna Bruno, con oltre il 38% di preferenze innanzitutto il suo ringraziamento «per lo straordinario risultato raggiunto va a tutti i candidati al consiglio comunale, interpreti autentici del nostro spirito di squadra. A tutti gli operatori ai seggi, chiamati al delicato ruolo di presidente e scrutatori. Ai dipendenti comunali, impegnati senza sosta in questi giorni così intenso. Alle forze dell'ordine, garanti della sicurezza non solo durante tutti gli eventi della campagna elettorale ma anche nel loro ruolo ai seggi. Una macchina che ha funzionato bene, nonostante le limitazioni e le incertezze legate alla pandemia. In tanti hanno potuto votare in assoluta serenità, sobbarcandosi solo a qualche paziente attesa in coda per esercitare il diritto di voto. Che bello, il voto!!! Ed ecco: grazie alle circa 21.000 persone che hanno dato forza al progetto elettorale a me legato. Grazie!!! Semplicemente un miracolo, alimentato dalla forza e dall'entusiasmo della gente, che ha riconosciuto, in me e nei candidati schierati a supporto della coalizione, una squadra credibile per la pluralità di azioni progettuali declinate nel corso del programma. Gli andriesi di buona volontà – prosegue Giovanna – sono chiamati a costruire una nuova classe dirigente, partendo dalla presa d'atto che questa città ha bisogno di un rilancio reale ed efficace, seguendo, per l'appunto, le tracce del programma. Gomito a gomito, coinvolgendo chi si sente ancora escluso, mettendo in risalto la forza delle idee che hanno il sopravvento sulla dannosa azione amministrativa posta in campo da chi ha governato a lungo e che è stato pesantemente bocciato dall'elettorato».

Sul ballottaggio, infine, che si svolgerà tra due settimane: «Si tratterà di una nuova partita,- ha dichiarato la candidata sostenuta dalla coalizione di centro sinistra, - nella quale ci sarà da mettere in campo tutta la forza che arriva dalla gente. Il traguardo è nei nostri occhi ed alla nostra portata, ma dobbiamo essere ancora più uniti, ancora più compatti, ancora più squadra. Siamo pronti. ADESSO!»
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • giovanna bruno
Altri contenuti a tema
Si riunisce la Segreteria cittadina del Partito Democratico Si riunisce la Segreteria cittadina del Partito Democratico «Dopo il grande risultato elettorale ottenuto dal Pd e che ha contribuito ad eleggere a sindaco l’avvocato Giovanna Bruno»
Stretta sui controlli anti contagio da parte delle Forze dell’ordine Stretta sui controlli anti contagio da parte delle Forze dell’ordine Si intensifica ulteriormente l’attività contro gli assembramenti ed il mancato uso delle mascherine
Coronavirus, Giovanna Bruno convoca i volontari: niente allarme ma tanta responsabilità Coronavirus, Giovanna Bruno convoca i volontari: niente allarme ma tanta responsabilità Decise alcune misure di contenimento del contagio con controlli e vocale della sindaca
Mensa scolastica, Bruno: "Dovrebbe partire il 2 novembre" Mensa scolastica, Bruno: "Dovrebbe partire il 2 novembre" In concomitanza con la partenza della refezione anche il trasporto pubblico scolastico
Movida, il sindaco Bruno: «Ora più controlli e sanzioni» Movida, il sindaco Bruno: «Ora più controlli e sanzioni» Il Primo Cittadino: «Evitiamo chiusure forzate, sarebbero un danno immane»
Coronavirus, il sindaco Bruno: «Ad Andria nessuna chiusura delle scuole» Coronavirus, il sindaco Bruno: «Ad Andria nessuna chiusura delle scuole» Questa mattina il Primo Cittadino ha incontrato Asl e dirigenti scolastici
Coronavirus, il sindaco Bruno: «Ad Andria 287 casi, dati preoccupanti» Coronavirus, il sindaco Bruno: «Ad Andria 287 casi, dati preoccupanti» La sindaca informa i suoi concittadini nel solito video social a fine giornata e rinnova l'appello alla prudenza
Boccata di ossigeno per le casse di Andria: svincolate somme pignorate per 5,69 milioni di euro Boccata di ossigeno per le casse di Andria: svincolate somme pignorate per 5,69 milioni di euro Sindaco Bruno: "Così riusciremo ad adempiere ad impegni su welfare, assistenza esercizi pubblici"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.