Sindaco Bruno incontra i vertici dei Club Rambo Arcaico e Motori Federiciani
Sindaco Bruno incontra i vertici dei Club Rambo Arcaico e Motori Federiciani
Attualità

Auto d'epoca: ad Andria un grosso evento di richiamo internazionale

Lo auspica il Sindaco Bruno dopo aver incontrato i vertici dei Club Rambo Arcaico e Motori Federiciani

"La nostra Città, per le sue bellezze, per la sua storia e per la sua posizione strategica, è attenzionata anche dalle DUANNENES, casa d'asta nata a Genova nel 2001.
Ne sono certa – dichiara il Sindaco, avv. Giovanna Bruno – dopo aver ricevuto a Palazzo di Città Damiano Fianco, associato della casa d'aste, che mi ha rappresentato la possibilità, per Andria, di essere scenario ideale per organizzare un grosso evento di portata internazionale, richiamo per collezionisti e amatori di auto d'epoca".
Promotori dell'incontro sono stati il consigliere Club Rambo Arcaico, Michele Lorusso, e il segretario del Club Storie e Motori federiciani di Andria, il dott. Angelo Frisardi.

"Negli anni 1949/1950/1951 – prosegue il Sindaco – ho scoperto che Andria ha ospitato le Corse d'Auto Regolarità di Federico" che rappresentava una vetrina importante per il territorio. Via Ferrucci e dintorni erano il percorso ammirato da tanti. Dopo più di mezzo secolo, immaginare che si possa riportare in Città un evento simile, al passo coi tempi e con una attenzione mediatica in grado di valorizzare i nostri tesori, sempre nella cornice federiciana, ci stimola a procedere sulla strada delle relazioni aperte, con tutti coloro che vogliono investire con noi – conclude il Sindaco – sul rilancio della Città".
  • Comune di Andria
  • angelo frisardi
  • club storie & motori federiciani
  • Auto d'epoca
Altri contenuti a tema
Ricerche in corso del feritore del 36enne, episodio avvenuto al quartiere Monticelli Ricerche in corso del feritore del 36enne, episodio avvenuto al quartiere Monticelli L'uomo ferito lievemente alla mano, si sarebbe frapposto ad un diverbio scoppiato davanti ad una sala scommesse
Colasuonno (Ass.Sicurezza):" Ad Andria la criminalità sta alzando il tiro, servono rinforzi ed intelligence"    Colasuonno (Ass.Sicurezza):" Ad Andria la criminalità sta alzando il tiro, servono rinforzi ed intelligence"    "È necessario fare argine insieme. Forse dell'ordine, politica e società civile" sottolinea l'esponente dell'esecutivo comunale
Assessore Loconte: "A fine mese partono i lavori di rifacimento di 17 km di rete urbana" Assessore Loconte: "A fine mese partono i lavori di rifacimento di 17 km di rete urbana" Ai circa 2,3 milioni resi dalla Regione per il progetto strada per strada, si aggiungono 160.000,00 € del Ministero dell'Interno
Incendio dei mezzi raccolta rifiuti: le forze di maggioranza esprimono solidarietà alla ditta ed ai lavoratori Incendio dei mezzi raccolta rifiuti: le forze di maggioranza esprimono solidarietà alla ditta ed ai lavoratori Nota del Partito Democratico, di Andria Bene in Comune, di Andria Lab 3 e di Futura Rete Civica Popolare
Accoltellamento nei pressi di una sala scommesse: ferito un 36enne Accoltellamento nei pressi di una sala scommesse: ferito un 36enne Il grave fatto di sangue sarebbe avvenuto intorno alle ore 20,15
Incendio di sterpaglie rischia di mandare in fumo villa su via vecchia Spinazzola: decisivo intervento dei Vigili del fuoco Incendio di sterpaglie rischia di mandare in fumo villa su via vecchia Spinazzola: decisivo intervento dei Vigili del fuoco Le fiamme hanno mandato distrutti due gazebo esterni alla costruzione. Sul posto Polizia Locale e Carabinieri
Incendio mezzi raccolta rifiuti, Sindaco Bruno: "Fare fronte comune contro malavita e illegalità" Incendio mezzi raccolta rifiuti, Sindaco Bruno: "Fare fronte comune contro malavita e illegalità" Dopo l'incontro con il Prefetto Riflesso, la Sindaca ha incontrato i lavoratori addetti al servizio di raccolta rifiuti
Incendio mezzi raccolta rifiuti: sarà potenziato il sistema di videosorveglianza sul territorio di Andria Incendio mezzi raccolta rifiuti: sarà potenziato il sistema di videosorveglianza sul territorio di Andria Intensificata l'attività di vigilanza e di controllo del territorio con i livelli di sicurezza
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.