Apuliae Suite concerto
Apuliae Suite concerto
Eventi e cultura

Apuliae Suite: questa sera tappa del tour a Castel del Monte

Progetto discografico inedito di Fasciano e Tarantino, sostenuto da Puglia Sounds​

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Suggestivo, simbolico e immerso nella storia antica della meravigliosa Puglia: è Castel del Monte, patrimonio dell'umanità UNESCO, la prossima location del tour di Apuliae Suite, con un concerto previsto oggi, domenica 3 novembre, alle 18.30.

Un luogo completamente in linea con l'ascolto di questo progetto discografico inedito, per pianoforte e violoncello, tra i vincitori del bando Puglia Sounds Record 2019, che propone un percorso di ascolto emozionante e introspettivo attraverso composizioni ispirate ai paesaggi e alla storia della Puglia, con un sound moderno.

Noto per la sua forma ottagonale, il Castello fu eretto da Federico II nell'altopiano delle Murge occidentali sulla sommità di una collina, proprio su un banco roccioso che riaffiora in diversi punti. Castel del Monte resta da secoli un luogo simbolico per eccellenza, tra la sua geometria sacra, l'ingegno architettonico e il percorso di misteri che ne accompagna la storia.

Dopo la prima delle date lucane, il progetto degli artisti Roberto Fasciano (pianoforte) e Luciano Tarantino (violoncello), ritorna quindi nella loro Puglia, terra che ha visto nascere questo sodalizio artistico e da cui i due apprezzati professionisti girano il mondo con la loro musica.

Il progetto discografico Apuliae Suite, composto da Fasciano, è nato per merito della programmazione regionale di Puglia Sounds Record e vedrà altri appuntamenti dal vivo tra Puglia e Basilicata, prima di concludersi il 28 novembre presso il Castello Svevo di Bari.
Apuliae Suite bnApuliae SuiteApuliae Suite Castel del MonteApuliae Suite concerto
  • Castel del Monte
Altri contenuti a tema
Castel del Monte, Nova Apulia: "Attuali restrizioni accessi e rapporto guide solo temporanei" Castel del Monte, Nova Apulia: "Attuali restrizioni accessi e rapporto guide solo temporanei" La società concessionaria dei servizi del maniero federiciano risponde alle polemiche dei giorni scorsi
Smottamento di parte del declivio del piazzale di Castel del Monte: intervento dei volontari federiciani Smottamento di parte del declivio del piazzale di Castel del Monte: intervento dei volontari federiciani Si attende di conoscere la messa in sicurezza delle parti attigue a quella franata
Pioggia torrenziale: Smottamento di parte del declivio del piazzale di Castel del Monte Pioggia torrenziale: Smottamento di parte del declivio del piazzale di Castel del Monte Sul posto con i Vigili del Fuoco di Barletta, la Polizia Locale, la Soprintendenza e la Protezione civile
Protesta delle guide a Castel del Monte, interviene la direzione del Polo Museale di Puglia Protesta delle guide a Castel del Monte, interviene la direzione del Polo Museale di Puglia "Le proteste risultano intempestive" sottolinea la dott.ssa Mariastella Margozzi
Piazzale chiesa di San Luigi: degrado ed inciviltà lambiscono le pendici di Castel del Monte Piazzale chiesa di San Luigi: degrado ed inciviltà lambiscono le pendici di Castel del Monte Il desiderio di pace e refrigerio, portano molti sconsiderati a deturpare questo luogo lasciato alla fruizione pubblica
La riapertura del Castel del Monte stenta a decollare: accesso vietato alle guide turistiche esterne La riapertura del Castel del Monte stenta a decollare: accesso vietato alle guide turistiche esterne Confguide Bat-Bari:” Pessima gestione della riapertura post Covid e organizzazione del sito Unesco”
Ha riaperto oggi al pubblico dopo 4 mesi Castel del Monte Ha riaperto oggi al pubblico dopo 4 mesi Castel del Monte Ecco le modalità e gli orari di visita
Dal primo luglio riapre finalmente il Castel del Monte Dal primo luglio riapre finalmente il Castel del Monte Ingressi dalle 10 alle 18. La visita massimo 45 minuti
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.