mansi x
mansi x
Religioni

Approvati i finanziamenti per il Museo Diocesano: al via i lavori

Mons. Mansi: «Ci auspichiamo la riapertura entro il 2017»

Volge verso esito positivo la vicenda riguardante il Museo Diocesano di Andria intitolato a San Riccardo e allestito nei locali del seicentesco Palazzo Vescovile, una delle tre sezioni che compone il Museo ecclesiale, insieme a quella canosino "Mons. Francesco Minerva" e minervinese "San Michele Arcangelo".

Il Museo Diocesano, da tempo inaccessibile a pubblico e turisti poiché in attesa di riallestimento e potenziamento di sicurezza della struttura, ha così privato per molto tempo la città di Andria di un interessante polo di attrazione turistica; ma sembra che i tempi di attesa stiano per concludersi.

Sono state finalmente approvate e finanziate dalla Regione le opere di riqualificazione tanto attese e in questi giorni è in fase di insediamento il cantiere addetto ai lavori che ridarà piena agibilità alla struttura.

«Ho visitato personalmente gli ambienti – afferma il Vescovo di Andria, Mons. Mansi – e ho potuto constatare che abbiamo a disposizione tre piani e ampi spazi in cui poter collocare gli oggetti di pregevole valore provenienti da varie raccolte o da chiese non più aperte al pubblico». Il Museo consterebbe, infatti, di opere eterogenee (pittoriche, statuarie, di oreficeria e paramenti sacri) databili fra il IV sec a. C. e il XVI secolo, divise per sezioni e organizzate per periodi storici.

«I lavori riguardano la collocazione di un ascensore e la pitturazione delle pareti - continua Mons. Mansi – pertanto ci auguriamo che le porte possano essere riaperte al pubblico entro il 2017; nel frattempo stiamo costituendo un'équipe di persone che possano assicurare questo servizio al meglio, con l'obiettivo di fornire alla Città un nuovo fulcro di interesse turistico che si affianchi a quello già forte della Cattedrale».

Il Museo Diocesano di Andria nasceva nel 1972 con decreto vescovile di Mons. Giuseppe Lanave, proponendosi di recuperare, custodire e conservare le opere della diocesi; nel 2005 il Mons. Raffaele Calabro, in continuità col passato, ha emanato un regolamento e nel 2013, con decreto vescovile, il Museo viene articolato in tre sezioni al fine di non trapiantare le opere e lasciarle nel luogo natio.
  • Museo Diocesano "San Riccardo"
  • mons. luigi mansi
Altri contenuti a tema
Summer Camp 2019, un progetto da istituzionalizzare Summer Camp 2019, un progetto da istituzionalizzare Ad Andria conferenza di chiusura del campus organizzato dalla Fondazione Pugliese per le Neurodiversità
Anniversario disastro ferroviario: l'omelia del Vescovo di Andria, Mons. Mansi Anniversario disastro ferroviario: l'omelia del Vescovo di Andria, Mons. Mansi La chiesa Cattedrale gremita di parenti, amici ed autorità nel giorno della indimenticata tragedia
Festa Patronale a Montegrosso: ospite la cantante americana Joan Teters Festa Patronale a Montegrosso: ospite la cantante americana Joan Teters In programma una serie di appuntamenti religiosi e folkloristici a partire da domenica 28 luglio
Premio Diomede delle Emozioni a Canosa di Puglia: Mons. Mansi e don Bacco ricordano Mons. Lenoci Premio Diomede delle Emozioni a Canosa di Puglia: Mons. Mansi e don Bacco ricordano Mons. Lenoci Tanti i premiati per questa XX edizione, svoltasi sabato 6 luglio c.a.
Terzo anniversario del disastro ferroviario: una Santa Messa nella chiesa Cattedrale Terzo anniversario del disastro ferroviario: una Santa Messa nella chiesa Cattedrale Sarà celebrata dal Vescovo diocesano Mons. Luigi Mansi
Nuove nomine ed incarichi per la Diocesi di Andria Nuove nomine ed incarichi per la Diocesi di Andria La decisione del Vescovo Mansi in occasione della solennità dei santi Pietro e Paolo
Festa dei Santi Pietro e Paolo: la Diocesi di Andria festeggia 13 presbiteri Festa dei Santi Pietro e Paolo: la Diocesi di Andria festeggia 13 presbiteri Cerimonia liturgica con Mons. Mansi presso la chiesa Cattedrale alle ore 9.30
Forum socio politico Diocesi di Andria: "La criminalità uccide, il silenzio pure" Forum socio politico Diocesi di Andria: "La criminalità uccide, il silenzio pure" "Bisogna gridare ad alta voce da che parte stare. Adesso!" sottolineano il Vescovo Mansi con il clero diocesano
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.