Il salotto buono e la pattumiera (Foto Riccardo Di Pietro)
Il salotto buono e la pattumiera (Foto Riccardo Di Pietro)
Territorio

Andria una bella città, ma solo in parte

Il salotto buono e la pattumiera di corso Cavour

Andria è una città che ci tiene alle apparenze. Via Regina Margherita e viale Crispi il salotto buono della città, quanto c'è di "migliore", quanto è più "cool" che piace tanto agli andriesi e non solo, si popola di gente, di ragazzi e ragazze, di signore che guardano le vetrine ripromettendosi acquisti.

Tutto è pulito, in ordine e ben curato, qualche esercente ha provveduto persino all'arredo urbano con delle panchine e delle fioriere.

Invece corso Cavour ha tutto un' altro aspetto: non c'è un tratto di strada che non esponga una scia di sacchetti di immondizia e cassonetti in bella vista che decorano gli spazi davanti alle attività commerciali, oltre a tavolini e sedie di qualche bar ammassati e, nel bel mezzo della via anche un dehors abbandonato, tipo capanno.

Andria, vista da chi ha trovato il suo centro di gravità permanente, è una città perfetta, ma in parte.

La situazione è al limite: al salotto si alterna la pattumiera, nella quale oltre ai rifiuti si riversa anche l'esasperazione di gente che si sente abbandonata.

Corso Cavour strada storica per lo svago, come zona privilegiata per il passeggio, da sempre una via che conserva una singolare importanza per Andria, trasformata in una discarica orizzontale.

Esiste solo gente che si tappa il naso con le dita per non sentire la puzza del degrado ed altri che si coprono gli occhi facendo finta di non vedere.
L'immondizia, come il denaro, nel film di Oliver Stone, non dorme mai.

Sperando che si possa ridare lustro a questa centralissima via, è necessario che al più presto venga tutelata dall'incuria di alcuni cittadini con un piano di decoro adeguato da parte dei nostri amministratori comunali.
15 fotoIl salotto buono e la pattumiera
Il salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumieraIl salotto buono e la pattumiera
  • Corso Cavour
Altri contenuti a tema
Viabilità: divieti al traffico veicolare su Corso Cavour il 10 novembre Viabilità: divieti al traffico veicolare su Corso Cavour il 10 novembre Ordinanza relativa all'evento Firma-copie del libro di Marco Cellucci
Domeniche ecologiche: divieto di transito, fermata e sosta al traffico veicolare su Corso Cavour Domeniche ecologiche: divieto di transito, fermata e sosta al traffico veicolare su Corso Cavour Ordinanza relativa ai giorni 6-13-20 e 27 maggio
2 Il CO.ADO. sul centro cittadino:"Corso Cavour, questo è il salotto di Andria?" Il CO.ADO. sul centro cittadino:"Corso Cavour, questo è il salotto di Andria?" "Che fine ha fatto la coscienza civica federiciana?", si chiedono i referenti dell'associazione
Domeniche ecologiche: divieto di transito, fermata e sosta su Corso Cavour Domeniche ecologiche: divieto di transito, fermata e sosta su Corso Cavour Provvedimento valido per i giorni 14, 21 e 28 maggio
Arredo urbano, bocciati corso Cavour e viale Crispi Arredo urbano, bocciati corso Cavour e viale Crispi Il prof. Suriano: «Caos ed improvvisazione». Agli esami di riparazione “La città del sole” di Campanella
Piove e si allagano i marciapiedi di corso Cavour Piove e si allagano i marciapiedi di corso Cavour Una "piccola Venezia" nel centro di Andria. Le immagini di un nostro lettore
Una contesa per alcuni spiccioli al distributore diventa un "caso" Una contesa per alcuni spiccioli al distributore diventa un "caso" L'episodio domenica scorsa si chiude con un abbraccio tra i ragazzi
Street Life, un grido in Corso Cavour: "no al vandalismo" Street Life, un grido in Corso Cavour: "no al vandalismo" Gli organizzatori: «Un'altra città è possibile». Appuntamento domenica 10
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.