Peppino Pastore
Peppino Pastore
Vita di città

Andria saluta per sempre Peppino Pastore, imprenditore d'eccellenza

Punto di riferimento della ristorazione e del wedding, domani pomeriggio i funerali alla chiesa del Ss. Sacramento

"Per tutti Peppino Pastore, un vero padre di famiglia di quelli che ce ne sono pochi". Sono queste le parole dedicate all'imprenditore andriese e "papà" della storica sala ricevimenti di Trani Tenuta Donna Lavina. Questa notte Giuseppe Pastore - chiamato da tutti Peppino - si è spento all'età di 74 anni.

Punto di riferimento del settore, è stato un vero precursore della ristorazione con stile e della movida elegante sul lungomare di Trani, città in cui ha condotto negli anni una serie di attività di spicco come il famoso "Linda". Originario di Andria, la sua prima esperienza si è svolta a Milano, tra alberghi e ristoranti. Tornato in Puglia, negli anni '70 avvia la sua attività imprenditoriale proprio ad Andria, dove gestisce il noto ristoclub "Max B", conosciuto anche come "il circolo dei galantuomini".

A Trani trova il punto più alto della sua carriera. Nel corso degli anni è stato affiancato dai suoi due figli, Francesco e Nunzia (detta Titti), avviando un vero e proprio polo imprenditoriale nel settore wedding nella città di Trani.

I funerali si svolgeranno domani, giovedì 21 febbraio, alle ore 16, presso la chiesa del Santissimo Sacramento ad Andria.
  • Grandi personaggi
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.