Sfilata Miss Italia. <span>Foto Martorana eventi </span>
Sfilata Miss Italia. Foto Martorana eventi
Attualità

Andria ospita l’ottava Finale Regionale di Miss Italia

In palio il titolo speciale di Miss Castel del Monte Andria e l’accesso alle prefinali nazionali

Grande attesa per la Finale Regionale di Miss Italia che si terrà il 4 settembre alle ore 20.30, in Piazza Catuma ad Andria, per nominare Miss Castel del Monte Andria, l'ottava e speciale miss che accede alle prefinali nazionali del concorso più blasonato al mondo, giunto alla 83^ edizione.

A presentare lo spettacolo Lucy Bello, modella e presentatrice che conquistò il titolo pugliese di Miss Sport e prefinalista nazionale del concorso nel 2019, e Christian Binetti, tra le altre cose presentatore del programma Palcoscenico Miss Italia Puglia, in onda su Teleregione, che da sempre vicino a tematiche sociali porta sul palco un apprezzatissimo monologo contro la violenza sulle donne.
Ad allietare la serata ci saranno la portentosa voce del tenore Luigi Cutrone e le esilaranti incursioni di Emanuele Tartanone, attore comico del Mudu'.
Ad impreziosire la bellezza delle Miss provenienti da tutta Puglia ci sarà il team qualificato e professionale di Francesco Palumbo per l'hair style e la Scuola di estetica Semininni per il Make up.

L'organizzazione è a cura della esclusivista regionale Carmen Martorana Eventi e patrocinata dal Comune di Andria con l'Assessorato al Marketing e Turismo.
Andria, la città dei tre campanili famosa per la presenza di Castel del Monte, fortezza federiciana a forma di corona imperiale situata poco fuori il centro abitato, ha permesso la conquista del titolo speciale che viene assegnato dalla Patron Patrizia Mirigliani solo in casi eccezionali e meritevoli di nota. Anche Gucci è stato attratto fortemente dall'influenza dell'imperatore e dall'incanto del castello divenuto palcoscenico mondiale per la sua recente sfilata tra parata di stelle e giochi di luce.
Si ringrazia per la preziosa collaborazione: LILT Lega Italiana Lotta Tumori sez Bat Pres. Michele Ciniero.
locandina
  • Comune di Andria
  • miss italia
  • piazza catuma
Altri contenuti a tema
"Maggioranza spaccata sulla mozione Trasparenza. Salta il rendiconto" "Maggioranza spaccata sulla mozione Trasparenza. Salta il rendiconto" La dura nota del Movimento pugliese, dopo l'ultima seduta di consiglio comunale
Info point a Castel del Monte, al via la raccolta di materiale informativo Info point a Castel del Monte, al via la raccolta di materiale informativo Riprendono i workshop: il prossimo per le guide turistiche di Andria e Corato, sarà il 31 maggio presso sede di Confcommercio
Polizia Locale: individuati ad Andria oltre 50 persone autori di abbandono rifiuti Polizia Locale: individuati ad Andria oltre 50 persone autori di abbandono rifiuti Elevate 5 denunce per abbandono e gestione illecita di rifiuti e 3 veicoli confiscati
“Amore senza confini – Adotta un animale randagio”: manifestazione il 2 giugno in viale Crispi “Amore senza confini – Adotta un animale randagio”: manifestazione il 2 giugno in viale Crispi Per sensibilizzare alle adozioni. A presentare l’evento ci saranno Mina Rutigliano e Nicla Guido
La Solennità del Corpo e Sangue del Signore: le celebrazioni ad Andria La Solennità del Corpo e Sangue del Signore: le celebrazioni ad Andria La Santa messa e l'itinerario della processione
In arrivo la pubblica illuminazione su strade spontanee nel Comune di Andria In arrivo la pubblica illuminazione su strade spontanee nel Comune di Andria La Giunta approva il progetto di fattibilità tecnica ed economica
Mensa scolastica, Andria la città con le tariffe più alte Mensa scolastica, Andria la città con le tariffe più alte Il Sindaco Bruno: “Tariffe indicate nel 2018 nel piano di riequilibrio”. Così replica al report di Cittadinanzattiva
Pioggia di premi per la scuola primaria dell’Istituto comprensivo ‘Mariano-Fermi’ Pioggia di premi per la scuola primaria dell’Istituto comprensivo ‘Mariano-Fermi’ "Sono queste – commentano i docenti – le opportunità formative che la scuola non dovrebbe mai lasciarsi sfuggire"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.