casa dell'acqua San Valentino
casa dell'acqua San Valentino
Religioni

Anche il quartiere San Valentino di Andria ha la sua casa dell’acqua

Grazie all’intervento delle Associazioni 3Place, Onda d’Urto e il consiglio pastorale parrocchiale di San Riccardo

Uno dei frutti della riflessione sulla cura dell'ambiente, in collaborazione con "Onda d'urto" e "3place" vissuta nel consiglio pastorale parrocchiale e con tutta la comunità, finalmente si è realizzato. Il quartiere di San Valentino attraverso la parrocchia San Riccardo ha la sua casa dell'acqua! A sottolinearlo è proprio il consiglio pastorale parrocchiale di Andria, attraverso il suo parroco Don Michelangelo Tondolo, il quale spiega mediante i seguenti cinque punti, i diversi motivi per cui è stato indispensabile installarla:

1) Il quartiere non ha nessuna fontana pubblica per poter spillare acqua e quindi diverrebbe un valido servizio utile sia per il quartiere, sia per le vie limitrofe dei quartieri Croci e Altomare.

2) Il distributore di acqua verrebbe incontro a tutte le esigenze ecologiche, perché da un lato si annullerebbe lo smog del trasporto su gomma dei camion. Dall'altro si ridurrebbero i rifiuti consistenti nelle bottiglie di plastica vuote.

3) Esigenza igienica: come viene conservata e da quanto tempo è conservata quell'acqua venduta in bottiglia?

4) Vantaggio economico, se una persona beve acqua del rubinetto per 2 litri al giorno spenderebbe in un anno circa 7 euro; mentre se beve acqua in bottiglia spenderebbe…beh si facesse i suoi conti…

5) Possiamo anche aggiungere che molti conoscono il nostro quartiere per "sentito dire", ma poi quando in alcune circostanze ho indicato dove fosse ubicata la chiesa o la scuola Salvemini, nessuno sapeva più orientarsi. Venire a spillare acqua da noi è anche un modo per presentarsi, conoscersi e rendere ancora più bello il vivere insieme e soprattutto conoscere non più per "sentito dire".
casa dell'acqua San Valentino
  • onda d'urto
  • Quartiere San Valentino
  • 3place
Altri contenuti a tema
Ass. Onda d’Urto: incontro per informare i cittadini sui rischi dei campi elettromagnetici Ass. Onda d’Urto: incontro per informare i cittadini sui rischi dei campi elettromagnetici Grande partecipazione dei cittadini all’incontro svoltosi ieri sera, presso l’auditorium della chiesa di San Riccardo
Grumo: "Il quartiere di San Valentino si unisce finalmente alla città" Grumo: "Il quartiere di San Valentino si unisce finalmente alla città" L'ex amministrazione della giunta Giorgino plaude all'attività messa in campo per il grande quartiere cittadino
Grave incidente stradale in via Conversano: tre feriti al Bonomo ed un minorenne in codice rosso al "Dimiccoli" Grave incidente stradale in via Conversano: tre feriti al Bonomo ed un minorenne in codice rosso al "Dimiccoli" E' accaduto questa sera poco dopo le ore 19,20. Sul posto 118, carabinieri e gli agenti della Polizia Locale che hanno effettuato i rilievi
"Greta non sei più sola", il coro degli studenti di Andria nel Fridays for future "Greta non sei più sola", il coro degli studenti di Andria nel Fridays for future Stamane in corteo da Largo Torneo a Piazza Catuma almeno almeno in 3000. VIDEO
Il Cleanup day per tutta la città di Andria si terrà il 29 settembre Il Cleanup day per tutta la città di Andria si terrà il 29 settembre L’iniziativa rilanciata da 3Place in vista del World Cleanup Day
Un cleanup per tutta la città di Andria: l'idea di 3Place in vista del World Cleanup Day Un cleanup per tutta la città di Andria: l'idea di 3Place in vista del World Cleanup Day Giornata Mondiale della Pulizia in programma il 21 settembre. L'associazione andriese lancia la proposta all'intero territorio cittadino
Da porta-cicche a cestini della spazzatura. Ecco i barattoli di 3Place Da porta-cicche a cestini della spazzatura. Ecco i barattoli di 3Place "Eppure le scritte sono grandi", commentano dall'associazione
Un anno di 3Place, per festeggiare clean up fino al 29 agosto Un anno di 3Place, per festeggiare clean up fino al 29 agosto Dall'associazione: “Sarebbe per noi il migliore regalo che potreste farci per il nostro compleanno”
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.