scuola
scuola "Don Bosco Santo-Manzoni"
Scuola e Lavoro

Alla scuola "Don Bosco Santo-Manzoni" di Andria un convegno “Vola via dalle violenze”

In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le Donne

Anche l'istituto comprensivo "Don Bosco Santo -Manzoni" di Andria ha voluto celebrare con una serie di iniziative la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le Donne.

"La scuola c'è....questa è una certezza! Ci auguriamo che tutte le altre istituzioni ci siano perché ogni violenza, e in particolare quella sulle donne, non si perpetuino mai più.. Con questo pensiero la scuola "Don Bosco Santo – Manzoni" ha fortemente voluto essere vicina e dare voce a tute le donne che purtroppo una voce non la hanno più.
Venerdì 24 novembre 2023, alunni e docenti della Scuola dell'infanzia e primaria, sono stati impegnati in momenti di dialogo e di riflessione ed hanno collaborato all'allestimento dei plessi per lanciare un segnale anche all'esterno: un forte messaggio di lotta per i diritti delle donne e di condanna a qualsiasi forma di violenza di genere.
Tutti gli alunni della Scuola secondaria di primo grado "Alessandro Manzoni", hanno effettuato un momento di dialogo e riflessione in preparazione alla Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne, del 25 novembre 2023. Alle ore 09:00, gli alunni delle classi seconde, hanno partecipato al convegno "Vola via dalle violenze", a cura del Sovraintendente Capo della Polizia Locale, Anna Garbetta, Operatrice dell'Unità "Codice Rosso" del punto di ascolto qualificato del comando di Polizia locale di Andria.

Dopo l'interessante e partecipato convegno i ragazzi hanno svolto un' attività conclusiva in giardino.
scuola "Don Bosco Santo-Manzoni"scuola "Don Bosco Santo-Manzoni"scuola "Don Bosco Santo-Manzoni"
  • Comune di Andria
  • polizia municipale andria
  • violenza sulle donne
  • Istituto Comprensivo Don Bosco-Manzoni
  • scuola don bosco manzoni
  • polizia locale
  • Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne
Altri contenuti a tema
Albo Associazioni Comune di Andria: entro il 30 giugno rinnovo iscrizione Albo Associazioni Comune di Andria: entro il 30 giugno rinnovo iscrizione Si tratta del rinnovo per l’iscrizione all’anno in corso
La rivoluzione del “tempo dei piccoli” torna ad Andri​a La rivoluzione del “tempo dei piccoli” torna ad Andri​a In Biblioteca sorge il Teatro più piccolo del mondo e al Chiostro San Francesco compare il Pensatoio
Comune: finanziamenti per gli asili ed il canile Comune: finanziamenti per gli asili ed il canile Assessore Mario Loconte: “Risorse rimodulate ma l’obiettivo resta inalterato”
"Guai ai vinti": analisi politica sul dato elettorale di Andria "Guai ai vinti": analisi politica sul dato elettorale di Andria Nota a cura dei consiglieri comunali Andria Nicola Civita, Doriana Faraone e Pietro Di Pilato
Scompare l'ing. Ruggiero Napolitano: era stato dirigente al Settore Ambiente del Comune di Andria Scompare l'ing. Ruggiero Napolitano: era stato dirigente al Settore Ambiente del Comune di Andria Il ricordo del dottor Leonardo Di Pilato, già assessore comunale
Anziano rinvenuto cadavere ad Andria Anziano rinvenuto cadavere ad Andria La macabra scoperta all'interno della sua abitazione. Sul posto 118 e Carabinieri del nucleo radiomobile
Grazia Di Bari (M5S) al sopralluogo ad Andria sui cantieri di Ferrotramviaria Grazia Di Bari (M5S) al sopralluogo ad Andria sui cantieri di Ferrotramviaria "Indispensabile finire nei tempi prestabiliti e rispettare i tempi di rendicontazione secondo le direttive europee"
Concessioni edilizie e permessi a costruire, 14 manufatti sottoposti a sequestro preventivo ad Andria Concessioni edilizie e permessi a costruire, 14 manufatti sottoposti a sequestro preventivo ad Andria Attività della Polizia locale, notiziata la procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.