scuola
scuola
Scuola e Lavoro

Alla maturità la Puglia seconda regione d'Italia per numero di 100 e lode

Il 99,9% degli studenti ammessi all'esame ha superato la prova

Sono disponibili, sul sito del Ministero dell'Istruzione, i dati relativi agli esiti degli Esami di Stato della scuola secondaria di primo e di secondo grado per l'anno scolastico 2021/2022.
Quest'anno, a seguito del contenimento dell'emergenza pandemica, è stato ripristinato lo svolgimento delle prove scritte, sia nel primo che nel secondo ciclo.

Per la secondaria di primo grado il tasso di ammissione all'Esame finale è stato del 98,5% (l'anno scorso era del 98,3%, resta dunque stabile). Come lo scorso anno, il 99,9% delle ragazze e dei ragazzi ammessi ha superato la prova. Due le regioni con il 100% di promossi: Molise e Basilicata. Il 5,9% dei candidati ha ottenuto la lode: sul podio, guardando ai valori in percentuale, Puglia (8,8%), Calabria (8,6%) e Molise (8,5%). Più di un candidato su due ha ottenuto una votazione dall'8 in su. Il 7,2% ha ottenuto la votazione massima, il 10. Il 19,4% è uscito con nove e il 25,8% con otto.

Il 96,2% dei candidati scrutinati è stato ammesso all'Esame. I diplomati sono il 99,9% delle studentesse e degli studenti che hanno sostenuto le prove. Lo stesso dato registrato nel 2020/2021. Quanto alle votazioni finali, aumentano, seppure di poco, i diplomati con lode: sono il 3,4% rispetto al 3% di un anno fa. Calano le studentesse e gli studenti che escono con cento: sono il 9,4%, l'anno scorso erano il 13,5%. Restano pressoché stabili le valutazioni comprese tra 91 e 99 (da 15,6% a 15,1%) e tra 81 e 90 (dal 20,8% al 21). Il 51,2% delle studentesse e degli studenti si colloca nella fascia di valutazione 60-80 rispetto al 47,1% dell'anno scorso. I diplomati nella fascia 71-80 passano dal 23,8% al 27%, i 61-70 dal 18,5% al 20,1%. In lieve calo i 60: passano dal 4,8% al 4,1%.

A ottenere la lode sono in totale 16.510 fra studentesse e studenti. La regione che registra il più alto numero di diplomati con lode, in percentuale, è la Calabria (6,6%). Seguono Puglia (6,3%), Umbria (5%) e Sicilia (4,8%). Nei Licei il 5,1% dei candidati ha ottenuto la lode (in aumento rispetto al 4,7% dell'anno scorso), il 12% ha raggiunto 100, il 17,8% tra 91 e 99 e il 22,4% tra 81 e 90. Il Classico si conferma al primo posto per numero di diplomati con lode (9%) seguito dal Liceo Europeo (7,9%) e dallo Scientifico (7,5%).

Negli indirizzi Tecnici a conseguire la lode è stato l'1,8% delle ragazze e dei ragazzi (stabile rispetto allo scorso anno) mentre il 7,1% ha ottenuto 100, il 12,1% tra 91 e 99. Nei Professionali lode per lo 0,9% dei candidati, voto 100 per il 5,8%, fascia di voto 91-99 per il 12% e 81-90 per il 19,7%. L'8,9% delle studentesse e degli studenti dei percorsi quadriennali ha ottenuto la lode e il 13,3% il cento.
  • Scuola
  • maturità
Altri contenuti a tema
Dal pianoforte ai delfini, Simone Arrigoni incontra gli studenti e il Rotary di Andria Dal pianoforte ai delfini, Simone Arrigoni incontra gli studenti e il Rotary di Andria L'appuntamento con il pluriprimatista mondiale di apnea è in programma giovedì 22 settembre
Inizio anno scolastico: il saluto della Sindaca Giovanna Bruno Inizio anno scolastico: il saluto della Sindaca Giovanna Bruno "Vivo questo anno affidandoTi ai dirigenti, preziose guide chiamate a scegliere e decidere per il buon andamento di tutto"
Suona la campanella, tornano in classe i giovani di Andria. Settimana corta? Il ministro: "Non per risparmio energetico" Suona la campanella, tornano in classe i giovani di Andria. Settimana corta? Il ministro: "Non per risparmio energetico" Vacanze finite, di parte. Dopo due anni in aula senza mascherine e senza didattica a distanza ma già si parla di settimana corta ma Bianchi chiarisce
Avvio nuovo anno scolastico: «Determinante la presenza degli psicologi» Avvio nuovo anno scolastico: «Determinante la presenza degli psicologi» Appello del presidente dell'ordine pugliese Gesualdo agli studenti: «Non abbiate paura di chiedere aiuto»
Anno scolastico 2022-2023: gli auguri dell'Amministrazione comunale al mondo della scuola Anno scolastico 2022-2023: gli auguri dell'Amministrazione comunale al mondo della scuola Ai Dirigenti, docenti, studenti e a tutto il personale non docente e amministrativo
“Zaino Sospeso”, ad Andria parte l’iniziativa benefica del Lions Club per la scuola “Zaino Sospeso”, ad Andria parte l’iniziativa benefica del Lions Club per la scuola Il sodalizio andriese ha avviato una raccolta solidale di materiale scolastico per le famiglie in difficoltà attraverso la Caritas Diocesana
Nuova stangata in arrivo per le famiglie causa caro energia e prezzi materie prime: il corredo scuola costa il 7% in più Nuova stangata in arrivo per le famiglie causa caro energia e prezzi materie prime: il corredo scuola costa il 7% in più Escludendo i libri di testo, per matite, quaderni ed altro occorrente si arriva a spendere fino a 588 euro
Scuola, da settembre tornano i docenti no-vax e niente Dad in caso di positivi in classe Scuola, da settembre tornano i docenti no-vax e niente Dad in caso di positivi in classe Le informazioni contenute in una circolare del ministero dell'Istruzione, in base alle linee guida emesse dall'Istituto Superiore di Sanità
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.