controlli da parte dei Carabinieri Forestali
controlli da parte dei Carabinieri Forestali
Cronaca

Ad Andria piovono multe per 15 mila euro, con il sequestro di oltre 100 chili di sacchetti di plastica irregolari

In azione i Carabinieri Forestali che hanno proceduto a numerose verifiche: tre le sanzioni comminate

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Un vero e proprio giro di vite, quello compiuto nei giorni scorsi ad Andria da parte dei Carabinieri Forestali, impegnati in una operazione ben più vasta sul territorio del parco dell'Alta Murgia. Borse e sacchetti di plastica, infatti sono stati gli "osservati speciali" di specifiche attività condotte dai militari del Reparto Carabinieri Forestali del Parco Alta Murgia e Stazioni Parco dipendenti, tra cui quella di Andria.

Diverse le visite effettuate agli esercizi commerciali al fine di verificare se le "buste" poste in commercio e date come imballaggio primario all'utente finale, rispettassero i requisiti imposti dalla "Direttiva Shopper". Infatti, la normativa adottata in attuazione della direttiva UE 2015/720 consente il commercio solo per borse biodegradabili e compostabili, conformi a materiali destinati a contatto per alimenti e con spessore inferiore a 15 micron. Ogni sacchetto, peraltro, deve riportare le diciture dei marchi e delle certificazioni che ne attestino la conformità alla legge.
L'attività posta in essere dai Carabinieri Forestali ha permesso di scoprire che nonostante le nuove regole fossero in vigore dal 1 gennaio 2018, risultavano ancora in commercio sacchetti "fuori norma". Circa 30 gli esercizi controllati su tutto il territorio interessato, alcuni dei quali continuavano a smaltire vecchie scorte di buste contravvenendo alle disposizioni normative tendenti a ridurre i quantitativi di plastica dispersi nell'ambiente. Per questo sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 30 mila euro e posto sotto sequestro il relativo materiale.

Solo ad Andria sono stati posti sotto sequestro oltre 100 chili di sacchetti di plastica non in regola, mentre sono state comminate 3 sanzioni amministrative per un totale di 15 mila euro di multa.
  • Carabinieri Forestali
Altri contenuti a tema
Anche la Murgia osservata speciale della campagna 2020 anti incendi boschivi Anche la Murgia osservata speciale della campagna 2020 anti incendi boschivi Già oltre 700 gli episodi verificatisi quest'anno. Carabinieri forestali: «Individuate 13 aree sensibili sul territorio»
Pattuglie dei Carabinieri in mountain bike nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia Pattuglie dei Carabinieri in mountain bike nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia Saranno impegnati nella sorveglianza delle zone più impervie dell’area naturale protetta
Coronavirus: nessuna gita o scampagnata sulla Murgia, scongiurato rischio affollamenti Coronavirus: nessuna gita o scampagnata sulla Murgia, scongiurato rischio affollamenti I Carabinieri forestali hanno trovato solo due persone senza giustificato motivo nell’area protetta
Lunedì dell'Angelo: posti di blocco e controllo del territorio anche con un drone. FOTO e VIDEO Lunedì dell'Angelo: posti di blocco e controllo del territorio anche con un drone. FOTO e VIDEO Le strade d'accesso alla città sono state cinturate da personale della Polizia di Stato, Carabinieri, Finanza e Polizia Locale
Nove andriesi denunciati dai Carabinieri forestali mentre andavano a spasso sulla Murgia Nove andriesi denunciati dai Carabinieri forestali mentre andavano a spasso sulla Murgia Sono stati sorpresi nello scorso week end, nonostante la stretta sugli spostamenti prevista dagli ultimi decreti
Anche i Carabinieri Forestali di Andria impegnati nello scovare gli incivili dei rifiuti Anche i Carabinieri Forestali di Andria impegnati nello scovare gli incivili dei rifiuti Elevate sanzioni per i privati, fino a 3000 euro. Più salate per le imprese, i cui illeciti abbandoni sono sanzionati penalmente
Incremento dell'attività dei Carabinieri Forestali nella Bat durante il 2019 Incremento dell'attività dei Carabinieri Forestali nella Bat durante il 2019 Ben 465 i reati perseguiti a fronte di 287 persone denunciate e 144 sequestri penali
Falsi permessi di caccia, due persone denunciate Falsi permessi di caccia, due persone denunciate L'indagine dei Carabinieri Forestali risale allo scorso anno
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.