Stazione ferroviaria. <span>Foto Vincenzo Cassano</span>
Stazione ferroviaria. Foto Vincenzo Cassano
Enti locali

Accordo Regione Puglia-Trenitalia e Forze dell'ordine per sicurezza a bordo treni

Dal 25 gennaio particolari condizioni per coloro che viaggeranno sulla rete ferroviaria regionale

Venerdì 25 gennaio alle ore 11.00, nella sala "Di Jeso" della Presidenza regionale (Lungomare Nazario Sauro 31-33, I piano) sarà firmato - durante un incontro aperto alla stampa - un accordo finalizzato all'incremento della sicurezza a bordo treno nella Regione Puglia.
Per la Regione è previsto l'intervento dell'assessore ai Trasporti, Giovanni Giannini e firmeranno l'accordo i rappresentanti di Trenitalia e dei rispettivi comandi di Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria e Guardia di Finanza.

Dal 25 infatti gli agenti delle Forze dell'Ordine firmatarie dell'accordo potranno viaggiare a bordo dei treni regionali a condizioni particolarmente vantaggiose, informando della loro presenza a bordo il personale di Trenitalia, al fine di aumentare la sicurezza dei mezzi e dei passeggeri.
I particolari dell'accordo, che prevede procedure innovative per la registrazione a bordo dei treni, saranno illustrati nel corso della conferenza stampa.

--
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Iniziativa della Regione: una "app" per monitorare gli organismi alieni nei campi Iniziativa della Regione: una "app" per monitorare gli organismi alieni nei campi Il 24 maggio è prevista una dimostrazione ad Andria per informare gli agricoltori le invasioni biologiche
Rete oncologica pugliese: i primi risultati Rete oncologica pugliese: i primi risultati Gli interventi chirurgici sono aumentati dell'8 per cento nel 2018 rispetto al 2017
Campagna elettorale primarie Pd del 2017, indagato Emiliano Campagna elettorale primarie Pd del 2017, indagato Emiliano Sospetti su una fattura di 65mila euro versata da 2 imprenditori all'agenzia di comunicazione che seguiva il governatore. La difesa: «Violato segreto istruttorio»
La Regione assegna altri 20 mln di euro per chiusura ed adeguamento discariche, tra cui le due di Andria La Regione assegna altri 20 mln di euro per chiusura ed adeguamento discariche, tra cui le due di Andria Oggi la decisione nel corso della riunione di giunta
Sulle assunzioni Arpal Marmo chiede l'intervento di Emiliano: "Quell'avviso è vergognoso" Sulle assunzioni Arpal Marmo chiede l'intervento di Emiliano: "Quell'avviso è vergognoso" E intanto i consiglieri regionali di Direzione Italia convocano una conferenza stampa
Vengono dalla Puglia gli ulivi secolari portati in piazza, a Milano? Vengono dalla Puglia gli ulivi secolari portati in piazza, a Milano? Per la Design Week, un viale di piante storiche sradicate e infilate in vasi di plexiglas. "Sono sculture green"
Prima giornata Puglia al Vinitaly 2019: il Presidente Conte in visita al Pad. Regione Puglia Prima giornata Puglia al Vinitaly 2019: il Presidente Conte in visita al Pad. Regione Puglia Ass. Di Gioia: "Occasione importante per ribadire nostre questioni agricole"
Bando Arpal, assunzioni in Regione solo all'insindacabile giudizio dei dirigenti Bando Arpal, assunzioni in Regione solo all'insindacabile giudizio dei dirigenti Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.