Scoperta discarica a Molfetta con rifiuti giunti da Andria e Canosa di P.
Scoperta discarica a Molfetta con rifiuti giunti da Andria e Canosa di P.
Territorio

A Troianelli rimossi manufatti in cemento amianto

Il Comitato pro borgata Troianelli ringrazia l’ Amministrazione Comunale

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il primo marzo scorso, l'Amministrazione Comunale di Andria, tramite una ditta specializzata ha disposto la rimozione e lo smaltimento di manufatti in cemento amianto, abbandonati illegalmente nottetempo nel territorio della contrada Troianelli, individuati grazie a segnalazioni dei cittadini.

Le attività finalizzate alla individuazione dei materiali abbandonati, alle procedure dei lavori, alla messa in sicurezza, trattamento, rimozione, trasporto e smaltimento dei materiali contenente amianto, oltre alle verifiche post rimozione, sono state condotte dal personale qualificato appartenente all'ufficio Ambiente del Comune di Andria, in quanto come risaputo le fibre di amianto sono cancerogene: se inalate possono determinare lo sviluppo di tumori maligni delle vie respiratorie, in particolare il mesotelioma pleurico.

Per scongiurare ed evitare il ripetersi di questi fenomeni illeciti e nocivi per la salute, si dovrebbe provvedere a sollecitare un attento e puntuale controllo del territorio, anche mediante l'installazione di telecamere per il controllo da remoto.

Il Comitato pro borgata Troianelli ringrazia pertanto la Civica Amministrazione e tutto il personale dell'Ufficio Ambiente per il prezioso lavoro svolto, inoltre, chiede alla cittadinanza, su cui ricade il costo di questi abbandoni illegali, quando non vengono individuati e sanzionati i responsabili, di segnalare prontamente alle Forze dell'ordine eventuali sversamenti, anche tramite foto e video. Ciò consentirà di ridurre notevolmente l'onere economico dovuto per le bonifiche oltre a perseguire penalmente ed illecitamente i colpevoli di tali azioni riprorevoli.
  • Troianelli
Altri contenuti a tema
Una discarica a cielo aperto nelle campagne di Andria: borgata Troianelli invasa dai rifiuti Una discarica a cielo aperto nelle campagne di Andria: borgata Troianelli invasa dai rifiuti Da un mese sono stati ripristinati i cassonetti, aumentati da tre a cinque. Finora, però, non è servito a frenare l'inciviltà
Rifiuti: l’esasperazione dei residenti della borgata Troianelli Rifiuti: l’esasperazione dei residenti della borgata Troianelli I cittadini chiedono con insistenza la raccolta differenziata porta a porta
Troianelli: stop all'immondizia per strada Troianelli: stop all'immondizia per strada Alla borgata rurale sono stati ripristinati i cassonetti della nettezza urbana
Il borgo di Troianelli invaso da rifiuti Il borgo di Troianelli invaso da rifiuti Aumenta la quantità di vari scarti abbandonati nonostante il periodo di emergenza da coronavirus
1 Al borgo Troianelli ennesimo incendio dei cassonetti Al borgo Troianelli ennesimo incendio dei cassonetti A distanza di un mese dati alle fiamme i nuovi cassonetti per la raccolta dei rifiuti
Ridateci i cassonetti Ridateci i cassonetti Il borgo Troianelli invaso dai rifiuti
1 Quando l'abbandono e il degrado regnano sovrani Quando l'abbandono e il degrado regnano sovrani Grave situazione vandalica al borgo rurale Troianelli, trasformato in discarica a cielo aperto
La Giornata della biodiversità sulla Murgia andriese La Giornata della biodiversità sulla Murgia andriese La borgata Troianelli ha realizzato una targa ricordo in memoria di Jacopo e Marco
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.