film documentario “Alla salute”
film documentario “Alla salute”
Cinema

A cura dell'associazione "Onda d'Urto uniti contro il cancro onlus", sarà proiettato il film documentario “Alla salute”

L'evento in programma martedì 4 Giugno, presso la Multisala Roma: ingresso gratuito alle ore 19:00, inizio proiezione ore 19:15

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Sarà in visione anche ad Andria, il film documentario "Alla salute" di Brunella Filì con Nicola "Nick" Difino, premiato da giuria e pubblico al Biografilm Festival International Celebration of Lives 2018, di Bologna.

"Ho incontrato Nicola Difino lo scorso dicembre a Bari durante la presentazione di un libro e in quella occasione sono venuta a conoscenza del film documentario "Alla salute" -sottolinea la dott.ssa Marianna Matera psicologa- psicoterapeuta, che ne ha suggerito l'idea all'Associazione Onda d'urto - Uniti contro il cancro Onlus di Andria, la quale ha da subito espresso grande interesse e curiosità per il film.

"E' ormai noto come, dal 2014, la nostra Associazione - tiene a dichiarare la dott.ssa Angela Somma, Psicologa –Psicoterapeuta e Vicepresidente di Onda d'urto- sia impegnata, non solo in uno studio di ricerca su possibili fattori di rischio che porterebbero all'insorgenza di neoplasie, soprattutto tra i più giovani, ma anche nell'informare e sensibilizzare la cittadinanza, rispetto ad uno stile di vita sano per il benessere psicofisico e per una migliore qualità della vita. In tutti questi anni, dunque, ci siamo sempre occupati di prevenzione, ma non è mai mancato il confronto diretto con le storie di vita di chi la malattia l'ha vissuta o si trova ad affrontarla in questo momento. E' mia grande premura sempre ricordare a tutti che Teresa Calvano, componente del nostro direttivo, è stata una giovane donna che ha contribuito, pur vivendo nella malattia, a donare sorrisi e positività a chi viveva nello sconforto della malattia e non solo. L'insegnamento che ha lasciato, a me personalmente, è quello di non dimenticare mai chi vive il disagio della malattia; il bisogno di conforto e supporto in momenti difficili anche per coloro che si prendono cura delle persone malate, soprattutto i familiari; la necessità di far conoscere questa realtà anche a quanti ne sono lontani, apprezzando sempre il valore della vita".

D- Si può cercare la felicità anche con il cancro?
"Credo che essere felici o meno non dipenda solo dalla condizione di salute di un individuo: diverse persone infatti possono essere infelici pur non avendo il cancro. Questo è l'interrogativo che il film si pone di analizzare attraverso la storia personale del protagonista con l'intento di veicolare un messaggio positivo a chi questa realtà la vive in prima persona e non. Ringrazio le mie colleghe psicologhe, la dott.ssa Emanuella Cannone e la dott.ssa Marianna Matera, per avermi suggerito e supportato nell'organizzazione di questo evento speciale: anche grazie a loro tutto questo sarà possibile. Un grazie anche ai nostri sponsor che hanno permesso di regalare ai cittadini andriesi questa opportunità", conclude la dott.ssa Angela Somma.

Vi invitiamo alla proiezione del film martedì 4 Giugno presso la Multisala Roma di Andria: ingresso gratuito alle ore 19:00, inizio proiezione ore 19:15.
E' necessaria la prenotazione al numero 370/1486996.

Dopo il film è previsto un dibattito con la regista Brunella Filì, il protagonista Nicola Difino e il dott. Attilio Guarini, oncoematologo.
locandina
  • multisala roma
  • onda d'urto
Altri contenuti a tema
1 Vicenda bambino autistico: «spiacevole epilogo nella dinamica di gioco» Vicenda bambino autistico: «spiacevole epilogo nella dinamica di gioco» Tragno e Leonetti di Onda d'Urto con la Polizia di Stato sul luogo dell'episodio nei pressi del canale "Ciappetta Camaggio"
Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Obiettivo dell'iniziativa è finanziare le attività sociali della onlus andriese
Onda d’Urto e “Società Energia Italia” danno vita al progetto “Bolletta Sospesa” Onda d’Urto e “Società Energia Italia” danno vita al progetto “Bolletta Sospesa” Una nuova iniziativa solidale per sostenere le famiglie andriesi in povertà energetica
2 Covid 19: non si ferma l'attività dell'associazione Onda d'urto uniti contro il cancro Covid 19: non si ferma l'attività dell'associazione Onda d'urto uniti contro il cancro Numerosi gli andriesi che hanno dato sostegno anche economico al sodalizio #andriesidifferenti
Coronavirus, l’Associazione “Onda d’Urto” traccia primo bilancio per raccolta fondi avviata il 10 marzo Coronavirus, l’Associazione “Onda d’Urto” traccia primo bilancio per raccolta fondi avviata il 10 marzo Massicci aiuti economici e dispositivi di protezione sono stati donati da medici, associazioni, imprese e cittadini andriesi
Coronavirus, raccolta fondi di Onda d'Urto: acquistate mille mascherine e gel igenizzante Coronavirus, raccolta fondi di Onda d'Urto: acquistate mille mascherine e gel igenizzante Fino alla fine dell'emergenza sarà possibile donare
"Sosteniamo i sanitari nella lotta contro il coronavirus": avviata raccolta fondi per maschere facciali "Sosteniamo i sanitari nella lotta contro il coronavirus": avviata raccolta fondi per maschere facciali "Con un occhio ai malati di cancro", iniziativa dell'associazione Onda d'Urto uniti contro il cancro
1 Coronavirus: "Combattere l'ignoranza per il bene della salute di tutti" Coronavirus: "Combattere l'ignoranza per il bene della salute di tutti" L'associazione Onda d’Urto – Uniti contro il Cancro onlus lancia un pubblico appello
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.