sede della provincia Bat
sede della provincia Bat
Attualità

500mila euro dal Ministero dell'Istruzione per le scuole della Bat: due sono di Andria

Destinati 100mila euro per l'ITIS “Jannuzzi” ed altri 100mila per l'I.I.S.S. “Colasanto”

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Buone notizie arrivano per le scuole della Bat e di Andria in particolare. Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato le graduatorie relative al bando attuativo di quanto previsto dal DM 1111/2019 per il finanziamento di interventi di adeguamento delle scuole alla normativa antincendio per il quale sono stati stanziati oltre 96 milioni di euro.

La Provincia di Barletta-Andria-Trani non si è fatta trovare impreparata ed è riuscita ad intercettare 500mila euro da destinare alla sicurezza di cinque scuole del territorio.
La valutazione delle candidature ai fini dell'assegnazione dei contributi è avvenuta sulla base di precisi criteri di priorità: la vetustà degli edifici, il numero di studenti iscritti, il livello di adeguamento alla normativa antincendio che si è inteso conseguire.

La Provincia Bat ha ottenuto un finanziamento di 500mila euro così suddiviso: 100mila euro per l'IISS "Garrone" di Barletta, 100mila euro per l'ITIS "Jannuzzi" ed altri 100mila per l'I.I.S.S. "Colasanto" di Andria, 100mila euro per il Liceo "Leonardo da Vinci" di Bisceglie e 100mila euro per il Polo degli Studi "Aldo Moro" di Margherita di Savoia.
Un risultato ampiamente soddisfacente che si completa con i 630mila euro che due scuole di Andria, tre di Bisceglie e tre di Trinitapoli hanno potuto ottenere grazie alla partecipazione al bando dei singoli Comuni.

La Provincia Bat, sotto questa nuova gestione amministrativa, si dimostra ancora una volta attenta alle opportunità che si possono concretizzare attraverso i finanziamenti ministeriali e regionali. Nella graduatoria stilata dal MIUR il nostro ente risulta il più premiato in Puglia dopo la provincia di Lecce. Un impegno costante per il futuro di questo territorio, che non può prescindere dalla scuola e dalla garanzia per le giovani generazioni di potere crescere e formarsi in strutture sicure e funzionali.
  • Provincia Bat
  • Scuola
  • Comune di Andria
  • istituto colasanto andria
  • Itis Jannuzzi
Altri contenuti a tema
Scamarcio: «Io e il passato: mondi estranei. Ripartire dal buono, che c’è ed è tanto, per costruire l’Andria del futuro» Scamarcio: «Io e il passato: mondi estranei. Ripartire dal buono, che c’è ed è tanto, per costruire l’Andria del futuro» «Per il presente e il futuro di Andria propongo ricette a base di buon senso e non miracoli» sottolinea il candidato del centro destra
Nino Marmo replica alle accuse mosse sul sottovia di collegamento tra Via Mozart e Via Bisceglie Nino Marmo replica alle accuse mosse sul sottovia di collegamento tra Via Mozart e Via Bisceglie Sulla spesa da affrontare sottolinea: «Restano circa 18-20 milioni di euro non ancora impegnati»
Elezioni: «Priorità a svolgere attività di scrutatore a disoccupati, inoccupati e studenti» Elezioni: «Priorità a svolgere attività di scrutatore a disoccupati, inoccupati e studenti» Per Futura, Rete Civica Popolare, che sostiene il candidato sindaco Giovanna Bruno, lo chiede Cesareo Troia
Sottovia stazione Andria Sud, Nino Marmo scrive a Regione, Commissario Tufariello e Ferrotramviaria Sottovia stazione Andria Sud, Nino Marmo scrive a Regione, Commissario Tufariello e Ferrotramviaria "Chiesto di programmare la realizzazione sottovia per l'attraversamento veicolare e pedonale in sicurezza"
Settore Finanziario, Tufariello: «Grazie alla dott.ssa Fornelli, buon lavoro al nuovo dirigente» Settore Finanziario, Tufariello: «Grazie alla dott.ssa Fornelli, buon lavoro al nuovo dirigente» Torna al Comune di Andria il dr. Luigi Panunzio, attuale Dirigente del Settore Affari Generali e Finanziari del Comune di Triggiano
Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre: convocazione dei comizi Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre: convocazione dei comizi ​Le operazioni preliminari degli uffici di sezione cominceranno alle ore 16.00 di sabato 19 settembre
Elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale: voto nel comune di residenza per i cittadini extra UE Elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale: voto nel comune di residenza per i cittadini extra UE E' possibile presentare la domanda al Comune entro e non oltre il 10 agosto
Al Comune di Andria un incontro per redigere il "Piano Locale di contrasto alla povertà" Al Comune di Andria un incontro per redigere il "Piano Locale di contrasto alla povertà" Una riunione per fare il punto sui bisogni della città, in particolare delle famiglie con anziani e disabili non autosufficienti
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.