Ferrotramviaria
Ferrotramviaria

Ferrotramviaria, ancora disagi. «Siamo lavoratori, non merce scaduta»

La testimonianza di un nostro lettore

Tramite la nostra app, un lettore ha scelto di raccontare e denunciare la situazione di disagio che avvertono i pendolari che viaggiano sulla tratta Bari - Nord.

Questo è ciò che scrive il nostro lettore nel messaggio inviatoci ieri.

"Non è più possibile continuare a viaggiare in condizioni al limite della sopportazione e della tolleranza. Siamo lavoratori non merce scaduta.
Tutto ha un limite. Treno partito da Bari alle 17,11 per Ruvo arrivato alle 18,30. Treno che si ferma più volte lungo il percorso e nessuno che ti informa cosa succede. L'unica cosa che annunciano "ci scusiamo per il disagio ". Un disagio che si ripete tutti i giorni, ormai da tantissimo tempo.
Ritardi sul lavoro. La sera non sai mai a che ora rientri a casa, se rientri. Una storia che se mai ci sarà una fine, lascerà il segno nella storia del nostro paese e in ciascun passeggero.
Mi chiedo se ci si rende conto di quanto questo assurdo fenomeno ci stia mettendo a dura prova.
Chiedo a chi di dovere di porre rimedio a questo sfacelo nel rispetto di ciascuna "persona" che paga invece di essettre rimborsato per un disservizio.
Non è lo sfogo di una persona nervosa ma la protesta di un popolo che si ribella a una condizione insopportabile.Senza risposta da parte di Ferrotramviaria".
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Certificato di sicurezza, rinnovo per Ferrotramviaria: «Primi in Italia» Certificato di sicurezza, rinnovo per Ferrotramviaria: «Primi in Italia» L'operatore ferroviario nel luglio 2018 aveva ricevuto l'Autorizzazione di Sicurezza come gestore della rete Bari-Barletta
Lunedì quattro ore di sciopero e possibili disagi sulle linee di Ferrotramviaria Lunedì quattro ore di sciopero e possibili disagi sulle linee di Ferrotramviaria Ecco le fasce orarie interessate
Disservizi Ferrotramviaria, Di Bari (M5S) a Giannini: «Perché non risarciti i pendolari come prevede la legge?» Disservizi Ferrotramviaria, Di Bari (M5S) a Giannini: «Perché non risarciti i pendolari come prevede la legge?» La consigliera regionale pentastellata replica all'assessore regionale ai trasporti
Sanzioni a imprese ferroviarie: l'Ass. Giannini replica alla consigliera Di Bari (M5S) Sanzioni a imprese ferroviarie: l'Ass. Giannini replica alla consigliera Di Bari (M5S) "La Regione non assume atteggiamenti benevoli nei confronti di nessuno, come la consigliera Di Bari tenta di far credere"
Familiari vittime disastro ferroviario del 12 luglio: "L'assessore ai trasporti ha applicato delle multe nell'anno della tragedia?" Familiari vittime disastro ferroviario del 12 luglio: "L'assessore ai trasporti ha applicato delle multe nell'anno della tragedia?" In un post l'Astip chiede chiarimenti all'assessore Giannini
Ferrotramviaria, Di Bari (M5S): "Al buffetto dell'ass. Giannini perchè non è seguito il risarcimento ai viaggiatori ?" Ferrotramviaria, Di Bari (M5S): "Al buffetto dell'ass. Giannini perchè non è seguito il risarcimento ai viaggiatori ?" "Perché la Regione continua ad avere questo atteggiamento benevolo nei confronti della società", chiede la consigliera regionale pentastellata
Sanzioni per disservizi trasporto ferroviario: alla Ferrotramviaria circa 82 mila euro Sanzioni per disservizi trasporto ferroviario: alla Ferrotramviaria circa 82 mila euro L'assessore reg.le Giannini ha comunicato l'applicazione delle multe per l'esercizio 2017
Vittime disastro ferroviario Andria Corato: "Perchè l'Ass. Giannini non ha mai preso provvedimenti per Ferrotramviaria" Vittime disastro ferroviario Andria Corato: "Perchè l'Ass. Giannini non ha mai preso provvedimenti per Ferrotramviaria" "La nostra speranza rimane nel Ministro Toninelli, ricordandogli l’art 120 del Titolo Quint", sottolinea l'Astip, attraverso Daniela Castellano
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.