Ferrotramviaria
Ferrotramviaria

Ferrotramviaria, ancora disagi. «Siamo lavoratori, non merce scaduta»

La testimonianza di un nostro lettore

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Tramite la nostra app, un lettore ha scelto di raccontare e denunciare la situazione di disagio che avvertono i pendolari che viaggiano sulla tratta Bari - Nord.

Questo è ciò che scrive il nostro lettore nel messaggio inviatoci ieri.

"Non è più possibile continuare a viaggiare in condizioni al limite della sopportazione e della tolleranza. Siamo lavoratori non merce scaduta.
Tutto ha un limite. Treno partito da Bari alle 17,11 per Ruvo arrivato alle 18,30. Treno che si ferma più volte lungo il percorso e nessuno che ti informa cosa succede. L'unica cosa che annunciano "ci scusiamo per il disagio ". Un disagio che si ripete tutti i giorni, ormai da tantissimo tempo.
Ritardi sul lavoro. La sera non sai mai a che ora rientri a casa, se rientri. Una storia che se mai ci sarà una fine, lascerà il segno nella storia del nostro paese e in ciascun passeggero.
Mi chiedo se ci si rende conto di quanto questo assurdo fenomeno ci stia mettendo a dura prova.
Chiedo a chi di dovere di porre rimedio a questo sfacelo nel rispetto di ciascuna "persona" che paga invece di essettre rimborsato per un disservizio.
Non è lo sfogo di una persona nervosa ma la protesta di un popolo che si ribella a una condizione insopportabile.Senza risposta da parte di Ferrotramviaria".
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Commemorazione a Bari delle vittime della strage dei treni Andria - Corato Commemorazione a Bari delle vittime della strage dei treni Andria - Corato Una corona di fiori è stata deposta dal presidente Emiliano e dal sindaco Decaro vicino alla lapide commemorativa in piazza Moro
Ripensando a quel 12 luglio 2016 -12 luglio 2020: "Fermiamoci un attimo" Ripensando a quel 12 luglio 2016 -12 luglio 2020: "Fermiamoci un attimo" Una breve riflessione del referente del Centro Igino Giordani di Andria, Gino Piccolo
Incidente ferroviario del 12 luglio: "Sta a noi fare in modo che non si ripeta più il disastro" Incidente ferroviario del 12 luglio: "Sta a noi fare in modo che non si ripeta più il disastro" Il ricordo del Coordinamento Nazionale dei Docenti della Disciplina dei Diritti Umani
Processo disastro ferroviario: controesame dei periti della Procura da parte della difesa Processo disastro ferroviario: controesame dei periti della Procura da parte della difesa Il collegio giudiziario ha quindi deciso per l'esclusione di 9 allegati degli 11 presenti nella perizia
Ferrotramviaria: nuovi orari dall'8 luglio con l'obbligo di mascherina a bordo Ferrotramviaria: nuovi orari dall'8 luglio con l'obbligo di mascherina a bordo I mezzi sono regolarmente sanificati per il contrasto e il contenimento del virus Covid-19
Salvini attacca la Puglia: «I morti non sono serviti a far adeguare il trasporto su ferro» Salvini attacca la Puglia: «I morti non sono serviti a far adeguare il trasporto su ferro» Replica dell'assessore Giannini: «Prima di parlare, lasciandosi andare nelle sue consuete operazioni di sciacallaggio, è meglio che le notizie le legga con più attenzione»
Sicurezza ferrovie, ANSF: «Ferrotramviaria ancora in corso di adeguamento» Sicurezza ferrovie, ANSF: «Ferrotramviaria ancora in corso di adeguamento» Interventi a rilento e disagi per gli utenti: il report dell'Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie
Mercato settimanale, con i lavori di interramento dei binari servono soluzioni Mercato settimanale, con i lavori di interramento dei binari servono soluzioni Ad agosto cominceranno gli interventi che avranno ripercussioni sulle storiche aree
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.