Ferrotramviaria
Ferrotramviaria

Ferrotramviaria, ancora disagi. «Siamo lavoratori, non merce scaduta»

La testimonianza di un nostro lettore

Tramite la nostra app, un lettore ha scelto di raccontare e denunciare la situazione di disagio che avvertono i pendolari che viaggiano sulla tratta Bari - Nord.

Questo è ciò che scrive il nostro lettore nel messaggio inviatoci ieri.

"Non è più possibile continuare a viaggiare in condizioni al limite della sopportazione e della tolleranza. Siamo lavoratori non merce scaduta.
Tutto ha un limite. Treno partito da Bari alle 17,11 per Ruvo arrivato alle 18,30. Treno che si ferma più volte lungo il percorso e nessuno che ti informa cosa succede. L'unica cosa che annunciano "ci scusiamo per il disagio ". Un disagio che si ripete tutti i giorni, ormai da tantissimo tempo.
Ritardi sul lavoro. La sera non sai mai a che ora rientri a casa, se rientri. Una storia che se mai ci sarà una fine, lascerà il segno nella storia del nostro paese e in ciascun passeggero.
Mi chiedo se ci si rende conto di quanto questo assurdo fenomeno ci stia mettendo a dura prova.
Chiedo a chi di dovere di porre rimedio a questo sfacelo nel rispetto di ciascuna "persona" che paga invece di essettre rimborsato per un disservizio.
Non è lo sfogo di una persona nervosa ma la protesta di un popolo che si ribella a una condizione insopportabile.Senza risposta da parte di Ferrotramviaria".
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Trasporto pubblico, aumentano i prezzi del biglietto Trasporto pubblico, aumentano i prezzi del biglietto A partire dal 1° dicembre le tariffe di Ferrotramviaria sono adeguate alle disposizioni regionali
Processo disastro ferroviario, Cassazione conferma la ricusazione del collegio giudicante Processo disastro ferroviario, Cassazione conferma la ricusazione del collegio giudicante La suprema corte conferma il provvedimento della Corte d'Appello
Ferrotramviaria: momentaneamente interrotta la tratta Ruvo Corato Ferrotramviaria: momentaneamente interrotta la tratta Ruvo Corato Servizio garantito dai bus sostitutivo
Parte la sperimentazione in Puglia: unico biglietto per tutti i treni Parte la sperimentazione in Puglia: unico biglietto per tutti i treni La piattaforma di vendita che sarà utilizzata, sarà gestita da Trenitalia
Processo strage dei treni, chiesta condanna per ex dirigente del Ministero Processo strage dei treni, chiesta condanna per ex dirigente del Ministero Elena Molinaro è imputata nel processo con rito abbreviato
Nuova udienza disastro ferroviario "Bari nord": ascoltati altri due testimoni Nuova udienza disastro ferroviario "Bari nord": ascoltati altri due testimoni Emerse le carenze relative ai corsi di aggiornamento professionale per i ferrovieri in servizio
Interramento binari ad Andria: aggiudicata gara per lavori Interramento binari ad Andria: aggiudicata gara per lavori Vince il Consorzio Integra di Bologna con l'offerta economicamente più vantaggiosa
Processo strage dei treni, ascoltate in aula le telefonate della mattina dello scontro Processo strage dei treni, ascoltate in aula le telefonate della mattina dello scontro Ascoltato anche il capostazione di Andria Stefano Benedetto
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.