IMG JPG
IMG JPG

Asfalto come gruviera in via Fornari

Inascoltata la petizione dei residenti per il risanamento

Buche, dislivelli e asfalto sbriciolato, questa la condizione del manto stradale in via Vito Fornari che rende così difficoltosa e pericolosa, tanto per le auto che per i pedoni, la percorrenza della strada.

A segnalare la condizione precaria di questa via cittadina è stato un cittadino di Andria residente in via Fornari che si è rivolto alla nostra testata per dar voce alle richieste inascoltate dei domiciliati nella stessa strada gruviera.

«Dopo ave raccolto le firme di tutti i residenti della via, le abbiamo portate al Comune, ma ad oggi non è cambiato niente - ci scrive il nostro lettore -. Tra l'altro nella via sopracitata sono stati realizzati palazzi di nuova costruzione (l'ultimo meno di 1 anno fa) con famiglie sempre più numerose che vengono ad abitare».
IMG JPGIMG JPGIMG JPGIMG JPG
  • Buche
Altri contenuti a tema
CasaPound: "Adotta anche tu una buca ad Andria" CasaPound: "Adotta anche tu una buca ad Andria" Così si legge sui cartelli di partito a proposito del dissesto del manto stradale
Sp 231: "Troppi morti per noncuranza" Sp 231: "Troppi morti per noncuranza" Alcune buche tappate. Ma quanto dureranno?
Maltempo: in via Pisani crolla la volta di una fogna bianca Maltempo: in via Pisani crolla la volta di una fogna bianca Sul posto gli operatori AqP, Multiservice, Polizia Municipale e gli addetti al settore manutenzioni e mobilità
Asfalto a "pois" per le vie di Andria Asfalto a "pois" per le vie di Andria Vie dissestate mettono in pericolo i cittadini. La richiesta: "Non bastano i rattoppi"
3 M5S. "Andria buche per strada e buchi nel bilancio" M5S. "Andria buche per strada e buchi nel bilancio" Due rilevanti problematiche che affliggono la nostra comunità in una campagna di affissioni 6x3
Via Tofane, finalmente arriva la bitumazione Via Tofane, finalmente arriva la bitumazione Scritta la parola "fine" ai numerosi problemi di viabilità causati dalle buche
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.