Scacchi
Scacchi
Altri sport

Torneo regionale di Scacchi: due i vincitori di 15 e 23 anni

Vince la sezione maschile Enrico Gorgoglione 23 anni, mentre la sezione femminile Cristina Santermo 15

Con le premiazioni dei vincitori avvenuta nella cornice straordinariamente suggestiva del Teatro comunale "Raffaele Lembo" di Canosa, si è concluso ieri sera 12 novembre, il Torneo Regionale di Scacchi. A vincere la coppa del primo classificato sono stati Cristina Santeramo, di 15 anni, per la sezione femminile del torneo, ed Enrico Gorgoglione, di 23 anni, della sezione maschile.

Le gare ufficiali, iniziate con "la prima mossa" affidata simbolicamente al sindaco di Canosa Ernesto La Salvia, si sono svolte domenica mattina nel Centro Servizi Culturali e hanno visto sfidarsi i migliori scacchisti regionali, sotto la direzione dell'arbitro Michele Santeramo. In contemporanea, in Piazza Vittorio Veneto al solo scopo dimostrativo, numerosi appassionati di scacchi e anche neofiti si sono sfidati in gare entusiasmanti.

"Sono sempre in numero crescente i giovani canosini che negli ultimi anni si sono avvicinati a questo sport – ha detto l'assessore allo Sport e alle Politiche Giovanili Giovanni Quinto - grazie anche alla dedizione di Sabino Palmieri che da anni organizza corsi specifici sugli scacchi, e all'adesione piena e convinta di alcune insegnanti delle scuole elementari di Canosa".
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.