notaio Sabino Zinni
notaio Sabino Zinni
Politica

Zinni: "si tutelino i lidi e tutto il comparto turistico pugliese"

Nota del consigliere regionale, gruppo "Senso Civico per la Puglia", Sabino Zinni

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
«In accordo con gli altri consiglieri regionali di "Senso Civico per la Puglia", chiedo che sia tutelato anche per la Provicia Bat il settore dei lidi balneari, uno dei settori che, secondo le previsioni, subirà un durissimo colpo a livello economico a seguito dell'epidemia da Coronavirus.
Per questo motivo, come fatto dai miei colleghi, mi rivolgo al Presidente Emiliano affinché si faccia interprete, presso le sedi competenti, della necessità di assumere alcune misure urgenti per supportare questo pezzo di economia.
In particolare, è indispensabile consentire ai titolari degli stabilimenti l'avvio dei necessari interventi di manutenzione e, allo stesso tempo, sospendere il pagamento delle concessioni demaniali per il 2020.
Si spera che a breve vengano emanate dal governo centrale, le apposite linee-guida per consentire la riapertura degli stabilimenti, linee che tengano conto dell'adozione di misure per il contenimento del virus. Nel frattempo però è essenziale agire in maniera solerte, per cercare di minimizzare i danni ad un settore vitale per la nostra regione.
Si parta da questo, in attesa di sedersi a un tavolo per stendere un piano organico che possa salvare l'intero comparto turistico, un comparto per cui ci siamo tanto adoperati nel corso della legislatura e che non possiamo vedere andare distrutto nel giro di qualche mese».

Lo dichiara in una nota il notaio Sabino Zinni, consigliere regionale, gruppo "Senso Civico per la Puglia"
  • regione puglia
  • Sabino Zinni
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Doppia preferenza di genere: il M5S presenta proposta di legge Doppia preferenza di genere: il M5S presenta proposta di legge “Stanchi dei giochetti della maggioranza. Serve adeguarsi alla normativa nazionale o rischiamo regionali non valide”
Xylella, Pac, calamità naturali e burocrazia: le richieste degli olivicoltori al Ministro Bellanova Xylella, Pac, calamità naturali e burocrazia: le richieste degli olivicoltori al Ministro Bellanova Oggi incontro presso il Consorzio Oliveti d'Italia. Stanziati € 20 mln per acquisto olio d'oliva italiano pro indigenti
Nessun contagio e decesso: la Puglia si conferma regione free covid Nessun contagio e decesso: la Puglia si conferma regione free covid Il totale dei casi positivi Covid nella regione rimane a 4.533
1 Elezioni comunali: Giovanna Bruno presenta la sua candidatura unitaria del centro sinistra Elezioni comunali: Giovanna Bruno presenta la sua candidatura unitaria del centro sinistra L'esponente del Partito Democratico chiede il sostegno della comunità con altre forze civiche. Ministro Boccia: "Andria deve girare pagina"
Maltempo, Fitto: "Grandina sul bagnato, campagne devastate e raccolti persi. Emiliano non perda tempo" Maltempo, Fitto: "Grandina sul bagnato, campagne devastate e raccolti persi. Emiliano non perda tempo" Nota del candidato presidente centrodestra per la Puglia, Raffaele Fitto
Assegnati i premi della 3^ edizione di Apulia Best Company Assegnati i premi della 3^ edizione di Apulia Best Company All'iniziativa di Sinergitaly hanno partecipato numerosi ospiti nazionali
Nella Bat salgono a 86 le imprese ammesse a finanziamento dalla Regione Nella Bat salgono a 86 le imprese ammesse a finanziamento dalla Regione E intanto al 4 luglio effettuati oltre tremila mandati di pagamento per circa 123 milioni di euro
Domani, lunedì 6 luglio il Ministro Bellanova in visita ad Andria Domani, lunedì 6 luglio il Ministro Bellanova in visita ad Andria Visiterà alcune realtà imprenditoriali agroalimentari del territorio
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.