Festival Internazionale di Andria
Festival Internazionale di Andria "Castel dei Mondi"
Vita di città

Zinni (ESP): "Festival Castel dei Mondi, una delle poche oasi all’interno del deserto culturale che la politica cittadina ha creato ad Andria negli ultimi tempi"

Il consigliere regionale Sabino Zinni alla presentazione della 23esima edizione, che avrà luogo grazie all’intervento della Regione

"Il Festival Castel dei Mondi è rimasta una delle poche oasi all'interno di quel deserto culturale che la politica cittadina ha creato ad Andria negli ultimi tempi. Sicuramente l'oasi più grande".

E' l'amaro commento che il consigliere regionale e capogruppo della lista Emiliano Sindaco di Puglia, ha espresso a Bari, a margine della presentazione della edizione 2019 della vetrina artistica internazionale del Festival "Castel dei Mondi".

"Quest'anno si è trattato di difendere quest'oasi dalla desertificazione incombente e "riacciuffarlo per i capelli", come si è detto questa mattina in conferenza stampa.
Si è rischiato che non si facesse a causa della disastrosa situazione economica del Comune, invece la 23esima edizione avrà luogo grazie all'intervento della Regione, un intervento che sono contento di avere insieme ad altri stimolato. Mi auguro allora che anche l'edizione di quest'anno possa essere partecipata e stupefacente come le altre, "un porto franco dell'immaginario" come l'ha definito il direttore Riccardo Carbutti.

Che questa oasi culturale sia sorgente per chiunque vorrà abbeverasene e che possa così rimettere in circolo le energie di cui questa città ha più di tutto bisogno.
Buon festival a tutti!"
  • Comune di Andria
  • Festival Castel dei Mondi
  • Sabino Zinni
Altri contenuti a tema
AndriaMultiservice: scoppia la querelle sui compensi non spettanti ad alcuni funzionari AndriaMultiservice: scoppia la querelle sui compensi non spettanti ad alcuni funzionari L’amministratore unico avrebbe già richiesto la restituzione di tali somme, ma ne sarebbe nato un contenzioso giudiziario
Sversamento olio sull'asfalto: chiusa per alcune ore via Mascagni Sversamento olio sull'asfalto: chiusa per alcune ore via Mascagni Sul posto la Polizia Locale e personale della Società AndriaMultiservice che ha provveduto alla pulizia della strada
Certificati di destinazione urbanistica: riprende al Comune la ricezione richieste cartacee Certificati di destinazione urbanistica: riprende al Comune la ricezione richieste cartacee Le istanze dovranno essere complete, con marca da bollo e ricevuta di versamento diritti di istruttoria e di segreteria
Nuova caserma Carabinieri di Andria: dal 2017 ad oggi un silenzio troppo lungo Nuova caserma Carabinieri di Andria: dal 2017 ad oggi un silenzio troppo lungo Dalla ditta Nimar srl i chiarimenti dopo le dichiarazioni dell'avv. Michele Coratella (M5S)
Tempi brevi per il rilascio delle occupazioni suolo pubblico e dei dehors Tempi brevi per il rilascio delle occupazioni suolo pubblico e dei dehors Assicurazioni dalla gestione straordinaria del Comune a Confesercenti e Comitato Impresa Centro Storico
Fase 2: ad Andria riaprono le sale di commiato Fase 2: ad Andria riaprono le sale di commiato La decisione delle imprese funebri cittadine che non sarà estesa per i decessi avvenuti in casa
1 Anonimo cittadino ripulisce il ponticello di via Bisceglie Anonimo cittadino ripulisce il ponticello di via Bisceglie Una bella storia di educazione civica e di amministrazione condivisa giunge alla nostra redazione
Mercati nella Bat: ancora fermi quelli di Andria, Barletta, Margherita di Savoia, Spinazzola e Trani Mercati nella Bat: ancora fermi quelli di Andria, Barletta, Margherita di Savoia, Spinazzola e Trani Largo Torneo completamente sgombro dalle bancarelle mentre gli stand degli alimentari erano attorno allo stadio "Degli Ulivi"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.