Dehors
Dehors
Enti locali

Vicenda dehors: la Gestione Commissariale presenta ricorso al Consiglio di Stato

Il Comune chiede con questa richiesta al giudice amministrativo di appello, di cancellare la sospensiva del Tar

Sarà adesso il Consiglio di Stato, nella sua veste di giudice amministrativo d'appello, ad esaminare il ricorso contro la sospensiva concessa dal Tar Puglia, a cinque esercenti commerciali di Andria, in merito al regolamento dei dehors.

Il comune di Andria ha scelto infatti di adire il Consiglio di Stato ed impugnare quanto deciso dal giudice amministrativo di primo grado, che aveva accordato a cinque titolari di altrettante attività commerciali tra piazza Imbriani e corso Cavour, la sospensiva sulla decisione assunta dal Comune di Andria, circa la rimozione di quelle strutture esterne, ormai non più in regola dopo che a luglio scorso la Gestione Commissariale aveva recepito un nuovo regolamento sui dehors, mandando in soffitta quello adottato dall'amministrazione ci centro destra di Nicola Giorgino.

Una doccia gelata alla vigilia delle festività natalizie, in quanto il giudice amministrativo d'appello potrebbe esaminare e quindi pronunciarsi su questa opposizione già in una delle udienze fissate per questo mese.

Una decisione questa della Gestione Commissariale -di opporsi alla sospensiva concessa dal Tar Puglia- che non mancherà adesso di provocare altre prese di posizione e di gettare benzina sul fuoco, visto e considerato che non più tardi di qualche giorno fa, furono proprio le due associazioni di commercianti (che patrocinarono il ricorso amministrativo giudiziario), la Confcommercio e la Confesercenti, a chiedere un incontro con il Commissario Tufariello per gestire al meglio il periodo che doveva intercorrere, fino a novembre 2020, momento in cui il Tar Puglia si sarebbe pronunciato nel merito della vicenda dei dehors.
  • Comune di Andria
  • confcommercio
  • confesercenti bat
  • Tar
  • dehors
  • gaetano tufariello
Altri contenuti a tema
Servizio rifiuti, oggi non ci sarà la raccolta dell'umido Servizio rifiuti, oggi non ci sarà la raccolta dell'umido Ci sarebbero ancora problemi nel conferimento in discarica, mentre continua a rimanere chiusa l'isola ecologica
Finalmente giunge l'attesa bitumazione per via Milite Ignoto Finalmente giunge l'attesa bitumazione per via Milite Ignoto Il plauso del segretario cittadino del Pd. Ma sono ancora tante le strade che attendono una sistemazione
Cinema Teatro Astra: la Gestione Commissariale pensa ad un acquisto pubblico Cinema Teatro Astra: la Gestione Commissariale pensa ad un acquisto pubblico La dott.ssa Rachele Grandolfo ha avviato l'iter per accedere ad un finanziamento regionale
Il piacere di fare la spesa "sotto casa", le ragioni della Confcommercio Il piacere di fare la spesa "sotto casa", le ragioni della Confcommercio Sinisi: “I negozi sotto casa sono una risorsa. Tutto a portata di mano”. La campagna è aperta, gli interessati possono rivolgersi alla sede di Confcommercio
Troia (Verdi): Organizzare la macchina amministrativa del Comune è “conditio sine qua non…” Troia (Verdi): Organizzare la macchina amministrativa del Comune è “conditio sine qua non…” Nuovo intervento del dr. Cesareo Troia, componente esecutivo regionale dei Verdi
Il nuovo Prefetto della Bat, Maurizio Valiante accolto a Palazzo di Città Il nuovo Prefetto della Bat, Maurizio Valiante accolto a Palazzo di Città Esaminate le vicende amministrative e finanziarie del Comune di Andria
In visita al Comune di Andria il nuovo Prefetto della Bat Valiante In visita al Comune di Andria il nuovo Prefetto della Bat Valiante Il rappresentante del Governo sarà a Palazzo di Città per le ore 13.30
Oltre 150 partecipanti ad Andria al corso per raccoglitori di funghi Oltre 150 partecipanti ad Andria al corso per raccoglitori di funghi Al corso base si è aggiunto anche quello di aggiornamento per conoscere i funghi commestibili
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.