Museo del Confetto Mucci
Museo del Confetto Mucci
Attualità

Venduto all'asta l'uovo della solidarietà dell'azienda "Giovanni Mucci"

L'iniziativa di Cristian Mucci si è conclusa con l'acquisto dell'uovo per una somma di 450 euro da destinare alla Protezione Civile

«Insieme possiamo fare tanto. Donare è uno dei mezzi più grandi, che abbiamo per contribuire alla lotta contro Coronavirus». L'azienda confettiera "Giovanni Mucci", casa madre dei famosi tenerelli, ha lanciato un'altra iniziativa di solidarietà per far fronte all'emergenza sanitaria: un'asta di beneficenza a favore della Protezione Civile organizzata, in meno di 24 ore, da Cristian Mucci. Oggetto dell'asta è un uovo artigianale dal titolo "Tra Cielo e Terra", 1300 grammi di cioccolato bianco, cioccolato al latte e "Nocciole Piemonte IGP", con una sorpresa d'argento all'interno. Ad aggiudicarsi l'uovo per una somma di 450 euro, è un noto imprenditore della Bat che ha risposto colpo su colpo ai vari rialzi arrivati nella giornata di lunedì 6 aprile 2020.

«Le offerte sono giunte da tutta Italia – spiega Cristian Mucci – e questo conferma la generosità del popolo italiano. L'uovo "Tra Cielo e Terra" rappresenta l'auspicio più grande che possiamo fare in questi giorni di quarantena: l'augurio che la serenità del cielo primaverile possa presto tornare anche in terra». L'imprenditore che si è aggiudicato l'asta, inoltre, ha deciso di donare l'uovo al centro Iobel di Trani. L'azienda confettiera "Giovanni Mucci" ha già effettuato il primo bonifico di 450 euro a favore della Protezione Civile per aiutarla a fronteggiare l'emergenza Coronavirus.

E' ancora in corso, invece, la raccolta fondi nello store ufficiale shop.muccigiovanni.it. Fino a domenica 12 Aprile per ogni acquisto effettuato online, il 10% sarà devoluto sempre alla Protezione Civile all'IBAN IT84Z030690502010000006638 intestato a Presidenza Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Protezione Civile.
  • confetteria mucci
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

2889 contenuti
Altri contenuti a tema
Ecco come sarà il rientro a scuola: stabilite le misure anti-covid Ecco come sarà il rientro a scuola: stabilite le misure anti-covid Ecco come studenti, docenti e personale Ata cominceranno il nuovo anno. Novità sulle mascherine
Calano ancora gli attualmente positivi al Covid in Puglia Calano ancora gli attualmente positivi al Covid in Puglia Nessun decesso registrato nelle ultime ore. Tasso di positività sugli ultimi test al 17.5%
Covid, meno di 40 mila attualmente positivi in Puglia Covid, meno di 40 mila attualmente positivi in Puglia 7 i decessi registrati nelle ultime ore
Covid in Puglia, attualmente positivi in lieve calo Covid in Puglia, attualmente positivi in lieve calo I ricoverati vicini a scendere sotto quota 400
Covid in Puglia, stabile il dato dei ricoverati Covid in Puglia, stabile il dato dei ricoverati CoviAttualmente positivi sempre in calo e vicini a quota 40 mila
Covid in Puglia, 16 decessi rilevati nelle ultime ore Covid in Puglia, 16 decessi rilevati nelle ultime ore Stabile il dato dei ricoverati
Si riduce ancora il numero degli attualmente positivi al Covid in Puglia Si riduce ancora il numero degli attualmente positivi al Covid in Puglia 19 decessi registrati nelle ultime ore
Covid in Puglia, si abbassa il tasso di positività agli ultimi test Covid in Puglia, si abbassa il tasso di positività agli ultimi test 752 nuovi casi registrati in queste ore
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.