vaccinazione
vaccinazione
Vita di città

Vaccino anti influenzale: in Puglia manca un milione di dosi, la Regione contro l'azienda

La società alla quale erano state ordinate le dosi non le ha consegnate, ne vorrebbe dare 37.000 su 890.000

La Puglia è stata fra le prime regioni italiane ad avviare la gara d'acquisto dei vaccini anti influenzali già dalla scorsa primavera, acquistando 2.100.000 dosi per la stagione 2020-21. Un quantitativo rilevante se si pensa che negli anni passati venivano somministrati circa 6-700mila vaccini complessivamente. Lo comunica il direttore del Dipartimento Salute della Regione, Vito Montanaro, spiegando che «ad oggi 1.050.000 dosi sono state già consegnate e somministrate dai medici ai loro assistiti. Manca la restante parte, perché una delle società farmaceutiche che doveva fornirci questi vaccini, la società Sanofi, non ha ancora consegnato 890.000 dosi, rispetto al quantitativo di 1.500.000 dosi aggiudicate. La suddetta società ha comunicato che per la Regione Puglia potrà reperire solo 37.000 dosi che auspicano di riuscire a consegnare entro il mese di dicembre. Un quantitativo assolutamente risibile rispetto a quello pattuito. Per questa ragione ho chiesto ad Innovapuglia Spa, in qualità di Soggetto Aggregatore della Regione sulla gara per la fornitura di vaccini antinfluenzali, di intraprendere con urgenza ogni azione formale e legale utile al rispetto dei termini contrattuali a tutela degli interessi della Regione Puglia e del Servizio Sanitario regionale, nonché a risarcimento dei danni diretti o indiretti che potrebbero derivare».
Inoltre Montanaro riferisce di aver invitato Innovapuglia a «intraprendere ogni azione per la ricerca di disponibilità delle dosi mancanti di vaccino antinfluenzale quadrivalente sia sul mercato nazionale e internazionale, sia interpellando l'altro fornitore aggiudicatario, operando in entrambe le ipotesi in danno del fornitore inadempiente».
  • regione puglia
  • vaccinazioni
  • vaccini
Altri contenuti a tema
Chiusura del casello autostradale di Canosa: la vicenda approda in Parlamento Chiusura del casello autostradale di Canosa: la vicenda approda in Parlamento Resta sempre pesante la circolazione stradale nel nord barese, anche per i lavori del tratto della ex sp 231 Andria-Canosa
Piano per la ripartenza della scuola in sicurezza: la Regione detta le linee guida Piano per la ripartenza della scuola in sicurezza: la Regione detta le linee guida Dodici punti fondamentali. La Giunta ha stabilito che l'avvio del Piano è dal 1° febbraio 2021
Nomina Barone (M5S) assessore al welfare: il sostegno del gruppo pentastellato e le critiche delle opposizioni Nomina Barone (M5S) assessore al welfare: il sostegno del gruppo pentastellato e le critiche delle opposizioni Duri i commenti del centro destra, mentre Caracciolo (Pd) sottolinea l'esito di un «laboratorio politico all'avanguardia»
Vaccini anti Covid, partono le verifiche della Regione Puglia sulle somministrazioni Vaccini anti Covid, partono le verifiche della Regione Puglia sulle somministrazioni Il governatore Emiliano ha incaricato gli ispettori del NIRS, Nucleo ispettivo regionale sanitario
Speculazione sui prezzi dei prodotti agricoli locali, mentre i carciofi arrivano da Tunisia ed Egitto Speculazione sui prezzi dei prodotti agricoli locali, mentre i carciofi arrivano da Tunisia ed Egitto I carciofi pugliesi colpiti dal maltempo sono sottopagati
Di Bari (M5S): «Presto i lavori al Bonomo per i reparti di pediatria, neurochirurgia, medicina generale ed urologia» Di Bari (M5S): «Presto i lavori al Bonomo per i reparti di pediatria, neurochirurgia, medicina generale ed urologia» «La ASL Bat è purtroppo la più penalizzata in termini di posti letto. Servirebbero complessivamente altri 1400 posti»
Test rapidi in farmacia: Forza Italia sollecita la regione ad attuare questa modalità Test rapidi in farmacia: Forza Italia sollecita la regione ad attuare questa modalità Nota dei parlamentari pugliesi e dei consiglieri regionali azzurri
Scendono sotto i mille positivi i casi accertati oggi in Puglia di covid 19 Scendono sotto i mille positivi i casi accertati oggi in Puglia di covid 19 Sono stati registrati 8.623 test per l'infezione. 111 i casi nella Bat. Purtroppo ci sono 14 decessi in tutta la regione
© 2001-2021 AndriaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.