sport e alla solidarietà grazie all'Ail
sport e alla solidarietà grazie all'Ail
Attualità

“Uniti si può”: sport e alla solidarietà grazie all'Ail

Appuntamento domenica 28 maggio, con inizio alle ore 9 presso lo Sport Academy Village in via Barletta 218 ad Andria

È diventato un motto che produce realtà: "Uniti si può". Sarà questo il titolo dell'evento dedicato allo sport e alla solidarietà organizzato dall'Ail (Associazione italiana per la lotta alla Leucemia, ai Linfomi e al Mieloma), con il patrocinio del Comune di Andria e dell'Asl Bt, che si terrà domenica 28 maggio, con inizio alle ore 9 presso lo Sport Academy Village in via Barletta 218 ad Andria.
Un torneo di padel aperto a tutti, ma anche stand informativi sulle tante attività e sugli interventi che l'A.I.L. Bat porta avanti per migliorare le condizioni dei pazienti ematologici del territorio per cercare di rendere meno gravoso il corso della malattia.
Il torneo si inserisce nell'ambito del progetto nazionale "Sport e Salute" finalizzato a favorire il rinserimento sociale dei pazienti che hanno felicemente superato la malattia.
Sarà possibile nell'occasione anche effettuare una donazione solidale e ricevere dei gadget. I dettagli della manifestazione sono stati illustrati questa mattina, venerdì 26 maggio nella sala riunioni della sede Asl Bt in via De Gasperi 32 ad Andria.
A presenziare c'erano il presidente dell'Ail Bat Vito Leonetti, il Direttore della unità operativa di Ematologia con Trapianto di Barletta Giuseppe Tarantini, il consigliere Ail Francesco Lorusso, promotore dell'iniziativa, la Sindaca di Andria Giovanna Bruno e la Direttrice generale della As. Bt, Tiziana Dimatteo.
  • Comune di Andria
  • ail bat
Altri contenuti a tema
Lavori conclusi a Largo Giannotti. Il 27 febbraio la riconsegna alla città Lavori conclusi a Largo Giannotti. Il 27 febbraio la riconsegna alla città Avanza il processo di rinnovamento del centro storico, in particolare delle sue principali piazze ed edifici
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.