Andria Multiservice
Andria Multiservice
Vita di città

Unione Sindacale di Base: "AndriaMultiservice, facciamo sentire la nostra protesta!"

Venerdì 2 Ottobre presidio dei lavoratori a Palazzo di Città

Ancora una manifestazione di protesta dei lavoratori dell'AndriaMultiservice, questa volta da parte dell'Unione Sindacale di Base.

"Il tempo del confronto con l'Azienda è scaduto -sottolinea in una nota Pierpaolo Corallo, dell'USB Lavoro privato Puglia-, dalla gestione Commissariale del Comune non arrivano notizie né disponibilità al confronto.
Le Assemblee Sindacali, che si sono tenute lunedì scorso, hanno visto la totale adesione dei Lavoratori ad un percorso di Lotta che intende
portare la rabbia, la voce e le proposte dei Dipendenti e Sindacati sotto le finestre del Comune, che ricordiamo è Socio Unico della Multiservizi.
L'USB parteciperà convintamente al Presidio organizzato per Venerdì 2 Ottobre dinanzi al Comune di Andria.
L'USB ribadisce la totale contrarietà all'ennesimo "taglio" al Bilancio della Multiservizi che avrà ripercussioni negative sui Lavoratori ma soprattutto sui servizi che l'Andriamultiservice fornisce alla Collettività.
Cosi come manifestiamo il nostro sbigottimento rispetto ai comunicati aziendali che annunciano piani industriali e "affidamenti" di anni da parte del Comune, ad oggi solo ipotetici, e che comunque vedono una riduzione forte delle entrate che, inevitabilmente, porterà la Società al fallimento.
Noi, sul futuro della Andriamultiservice, ci appelliamo ancora una volta ai Candidati Sindaco che si apprestano al Ballottaggio chiedendo l' apertura di un "tavolo" vero con la/il nuova/o Sindaco della Città.
L'USB c'è... sempre al fianco dei Lavoratori!", conclude la nota della USB Lavoro Privato – Puglia.
  • Comune di Andria
  • multiservice
  • elezioni 2020
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Emergenza covid 19: riattivato il Centro Operativo Comunale Emergenza covid 19: riattivato il Centro Operativo Comunale L'ordinanza del Sindaco Bruno: "assicurare la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione"
Il centro destra cittadino invita il Sindaco Bruno a nominare la giunta comunale Il centro destra cittadino invita il Sindaco Bruno a nominare la giunta comunale Alla disponibilità a collaborare si dice fiducioso che il numero degli assessori non sarà superiore a sei
Furto al Centro di Prima accoglienza Mamre Furto al Centro di Prima accoglienza Mamre Lo comunica la Caritas Diocesana, le parrocchie della Zona Pastorale Andria 1 ed il Centro Interparrocchiale Mamre
Multiservice, sospeso lo sciopero del 2 e 3 novembre. Il Sindaco Bruno: "Serve percorso condiviso di rilancio" Multiservice, sospeso lo sciopero del 2 e 3 novembre. Il Sindaco Bruno: "Serve percorso condiviso di rilancio" Nuovo incontro il 5 novembre con sindacati e vertici aziendali
E' scomparso improvvisamente il preside Giuseppe Brescia E' scomparso improvvisamente il preside Giuseppe Brescia I funerali domani pomeriggio alle ore 16 presso la chiesa del SS. Sacramento
Cordolgio e partecipazione per la prematura scomparsa di Nico Marmo Cordolgio e partecipazione per la prematura scomparsa di Nico Marmo I funerali saranno celebrati domani, mercoledì 28 ottobre presso la chiesa della SS. Trinità
Celebrata in Cattedrale, con una Santa Messa la festa della Madonna di Palestina Celebrata in Cattedrale, con una Santa Messa la festa della Madonna di Palestina Riuniti con il Vescovo Mons. Mansi una parte dei Cavalieri e le Dame dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme di Andria
Si riunisce la Segreteria cittadina del Partito Democratico Si riunisce la Segreteria cittadina del Partito Democratico «Dopo il grande risultato elettorale ottenuto dal Pd e che ha contribuito ad eleggere a sindaco l’avvocato Giovanna Bruno»
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.