Festa albero Verdi Cafaro
Festa albero Verdi Cafaro
Scuola e Lavoro

Una maratona "green" all'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria per la Festa dell'Albero

I bambini del Consiglio di Istituto hanno presentato la carta dei diritti degli alberi e una coreografia sui temi della natura

La Festa dell'albero 2022 ha visto partecipe la comunità scolastica dell'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria in una maratona 'green'.

La maratona è partita nel giardino della scuola primaria "Verdi": protagonisti i bambini del Consiglio di Istituto che hanno presentato la carta dei diritti degli alberi ed una suggestiva coreografia sui temi della Natura. La festa è proseguita con lo spettacolo "L'albero" messo in scena dall'attore Nicola Conversano, seguito da un momento di dibattito e riflessione dello stesso con i giovani spettatori. Tra canti festosi, letture dei diritti degli alberi e poesie è avvenuta l'inaugurazione dell'agorà, la nuova "Aula a cielo aperto" per realizzare percorsi di outdoor education. A tagliare il nastro il Dirigente scolastico Grazia Suriano e le Autorità comunali nelle persone del Sindaco Giovanna Bruno e l'Assessore alla Bellezza Daniela Di Bari, che hanno accompagnato gli alunni nel gesto della piantumazione di semi di querce.

La maratona è poi proseguita nel giardino della Scuola Secondaria di I Grado "P. Cafaro". Gli studenti, accompagnati dai docenti, dalla generosa presenza dei genitori e delle Autorità cittadine e religiose hanno, dapprima, piantumato un albero di ulivo e, in seguito, inaugurato il nuovo campo da calcio a cinque, realizzato dalla scuola con i fondi del piano estate. Orecchie attente hanno prestato attenzione alle parole di Raoul Follereau, recitate con tangibile emozione dal Dirigente scolastico e a quelle dello scrittore-poeta Pistono, autore del componimento poetico "Albero", interpretato dal Presidente del Consiglio d'Istituto degli Alunni. Non sono mancati spunti di riflessione sulla Costituzione, in particolare sull'Articolo n.11 e sull'Agenda 2030. La festa è, quindi, continuata a poche centinaia di metri, nel nuovo campo da calcio, dove il Sindaco, l'avv. Giovanna Bruno, ha ricordato, ai presenti, il valore dei semi piantumati che, «al di là del senso reale, sono semi di bellezza, di socialità, di istruzione e di comunità».

Un religioso silenzio è sceso, quando don Adriano Caricati, Direttore dell'Ufficio Scuola della Diocesi di Andria, ha elargito la benedizione con la formula di rito, sottolineando che «lo sport è metafora della vita e che la nostra vita è una corsa in cui siamo chiamati ad allenarci, a stare insieme con gli altri, sapendo vivere il tempo che ci è dato come un'occasione di crescita. Siamo chiamati a vivere lo sport - ha continuato don Adriano - non per primeggiare o calpestare chi ci è accanto ma per imparare insieme a crescere e a camminare». Successivamente, occhi pieni di meraviglia hanno seguito il tedoforo sfilare con la fiaccola olimpica, gli atleti in parata offrire dimostrazioni ed esibizioni di tante specialità sportive.
16 fotoFesta dell'Albero all'I.C. "Verdi-Cafaro"
Festa albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi CafaroFesta albero Verdi Cafaro
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
Altri contenuti a tema
Maratona green per l’istituto comprensivo "Verdi - Cafaro" di Andria Maratona green per l’istituto comprensivo "Verdi - Cafaro" di Andria Un doppio appuntamento per celebrare insieme “La festa dell’albero”
Intitolazione del plesso dell’infanzia della Scuola “Cafaro” al Direttore Didattico Pasquale Massaro Intitolazione del plesso dell’infanzia della Scuola “Cafaro” al Direttore Didattico Pasquale Massaro Appuntamento venerdì 18 novembre alle ore 10:30. A vent’anni dalla sua scomparsa il ricordo di un illustre uomo andriese
All'I.C. "Verdi-Cafaro" il plesso della scuola dell'infanzia sarà intitolato al prof. Pasquale Massaro All'I.C. "Verdi-Cafaro" il plesso della scuola dell'infanzia sarà intitolato al prof. Pasquale Massaro Il 18 novembre si terrà la cerimonia in ricordo del compianto Direttore Didattico, giornalista e scrittore a 20 anni dalla sua scomparsa
Arriva “Read More” nelle scuole di Andria 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse Arriva “Read More” nelle scuole di Andria 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse Coinvolte 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse
Un nuovo campo da calcio a 5 in erba sintetica per la scuola "Pasquale Cafaro" Un nuovo campo da calcio a 5 in erba sintetica per la scuola "Pasquale Cafaro" Il vecchio campetto in cemento è stato riqualificato grazie ai fondi ottenuti con il Piano Scuola Estate
Primo giorno di scuola all'I. C. "Verdi Cafaro" di Andria: prende avvio una nuova avventura tutta da scrivere e vivere Primo giorno di scuola all'I. C. "Verdi Cafaro" di Andria: prende avvio una nuova avventura tutta da scrivere e vivere Con la Dirigente scolastica Grazia Suriano e la sindaca Giovanna Bruno, c'era Mone Monè, un curioso e “altissimo“ personaggio
Docenti dell'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria a Madrid per la formazione sul gioco degli scacchi Docenti dell'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria a Madrid per la formazione sul gioco degli scacchi L'istituto cittadino partecipa al Progetto Erasmus Plus “Chess a game to be spread at school”
Le giornate Verdiane dell'I.C. "Verdi-Cafaro" Le giornate Verdiane dell'I.C. "Verdi-Cafaro" Un laboratorio teatrale per conoscere la figura del compositore di Busseto e avvicinare le giovani generazioni al melodramma
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.