WhatsApp Image at
WhatsApp Image at
Vita di città

Armando Conte, giovane andriese non udente, da modello ad attore nel film “Riscatto d’onore”

Ideato dalla regista e sceneggiatrice romana Giovanna D’Urso

Quando i sogni diventano realtà. Quando la determinazione abbatte qualsiasi ostacolo a partire dalla propria disabilità. Quando essa stessa, diviene, un occasione di riscatto e di rivincita. Si tratta del ventunenne andriese Armando Conte che dopo aver partecipato al "Concorso internazionale di bellezza – udenti e non udenti", conquistando poi, il titolo di "Mister Deaf Eleganza Euroweb tv5 2018", è entrato a far parte del cast del film "Riscatto d'onore" (90m).

Un salto di qualità, per il giovane andriese che da comparse e figuranti speciali, ora reciterà a fianco del produttore Karim Capuano, Elisa Pepe' Sciarria, Nino La Rocca e Teodoro Calvo, nel ruolo di direttore d'albergo.

"Riscatto d'onore" scritto dalla regista e sceneggiatrice romana Giovanna D'Urso, produzione K.C. Films S.r.l., con assistente alla regia Michele Conidi, in collaborazione con "non solo video" e con MTM Eventi, è un film, incentrato sul tema della sacra corona unita, girato tra Roma, Azio, Ladispoli e Molise e che vede partecipi, nuovamente, ragazzi udenti e non. Queste sono le uniche informazioni ricevute dalla regista romana, in attesa della conferenza stampa di presentazione del film, ancora in corso di lavorazione ma che entro quest'anno, verrà trasmesso sul grande schermo, assicura la D'Urso.

Ancora una volta, si delineano nuove opportunità per non udenti, offrendo loro la possibilità di mostrare le proprie competenze artistiche e di prevaricare le barriere della comunicazione e ancor prima, quelle dettate da pregiudizi. Del resto, l'accessibilità alla cultura, è un diritto sancito anche dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità.
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Euroweb Tv5
  • Regista Giovanna D'Urso
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.