fidelis andria
fidelis andria
Sport

Un punto d'oro contro una big, la Fidelis pareggia 1-1 a Trapani

Vantaggio biancazzurro di Quinto, pari locale su autogol di Colella

Sesto risultato utile consecutivo per la Fidelis Andria, che in quel di Trapani strappa un punto preziosissimo in ottica salvezza: termina 1-1, con il vantaggio ospite di Quinto e l'autogol di Colella che riporta tutto in equilibrio. Fidelis a quota 36 punti e fuori dalla zona playout a tre giornate dalla fine.

La Fidelis mette subito in chiaro di non essere venuta a Trapani in gita e dopo soli 4 minuti passa in vantaggio: calcio di punizione per i biancazzurri, assist perfetto di Lattanzio per Quinto che con una zuccata infila l'estremo difensore avversario. I padroni di casa cercano di pervenire immediatamente al pareggio con una serie di azioni offensive che mettono sull'attenti i federiciani, ma i colpi di testa di Evacuo e Polidori non creano grossi affanni a Maurantonio. Fidelis comunque attenta in fase difensiva ma il pareggio è nell'aria e arriva al 22' con un'azione sfortunata: cross di Palumbo e autorete di Colella, che nell'intento di anticipare l'avversario alza un campanile che mette fuori causa Cilli; 1 a 1 e parità ristabilita. I padroni di casa mettono pressione ai biancazzurri, che comunque reggono bene la baracca rischiando poco. Si torna negli spogliatoi con una rete per parte.

La ripresa si apre con una buona opportunità per i biancazzurri con Lattanzio: bella la girata su cross di Tartaglia, ma il tuffo plastico di Furlan spegne il tentativo. Il Trapani costruisce numerose azioni d'attacco come nella prima frazione ma non si registrano grossi pericoli per Maurantonio, merito soprattutto di un atteggiamento di grande attenzione da parte della Fidelis, che si difende con ordine e crea qualche apprensione in fase di ripartenza. Maurantonio trema solo al 91' sulla conclusione al volo di Murano, ma il portiere biancazzurro neutralizza il tiro. Battute finali della sfida, che termina con un ottimo risultato per la Fidelis contro una delle big del girone.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis, conferenza stampa di presentazione del neo DS Vincenzo De Santis Fidelis, conferenza stampa di presentazione del neo DS Vincenzo De Santis Sabato mattina, 25 maggio, a partire dalle ore 10 nella Sala Stampa del "Degli Ulivi" alla presenza del tecnico Potenza e del Presidente Roselli
Il nuovo Direttore Sportivo della Fidelis sarà Vincenzo De Santis Il nuovo Direttore Sportivo della Fidelis sarà Vincenzo De Santis Accordo raggiunto nella giornata odierna tra la società biancazzurra ed il DS. Si tratta di un ritorno
Fidelis, il centrocampista Michele Matera convocato per la Juniores Cup 2019 Fidelis, il centrocampista Michele Matera convocato per la Juniores Cup 2019 Torneo in programma dal 6 all'11 maggio in Toscana. Esordio questo pomeriggio per il giovane andriese classe 2001
La Fidelis si scioglie nel momento decisivo: sconfitta 3-0 ad Altamura e addio play-off La Fidelis si scioglie nel momento decisivo: sconfitta 3-0 ad Altamura e addio play-off Al quinto posto il Savoia che batte la Gelbison in trasferta. Stagione comunque da applausi per i biancazzurri
La Fidelis chiude la stagione ad Altamura: match point per materializzare il sogno play-off La Fidelis chiude la stagione ad Altamura: match point per materializzare il sogno play-off Squalificati Addario, Cipolletta e Iannini, non recuperano Carrotta e Losito
Dallo spavento alla gioia in un attimo: la Fidelis regola il Gravina 3-2 dopo un finale incredibile Dallo spavento alla gioia in un attimo: la Fidelis regola il Gravina 3-2 dopo un finale incredibile Doppio vantaggio binacazzurro con Bortoletti e Zingaro; i murgiani pareggiano con Potenza e Santoro, ma la decide Manno su penalty
Fidelis e play-off, l'ultima al "Degli Ulivi" può essere decisiva: arriva il Gravina dell'ex Loseto Fidelis e play-off, l'ultima al "Degli Ulivi" può essere decisiva: arriva il Gravina dell'ex Loseto Domani fischio d'inizio ore 15, si gioca in contemporanea con tutti i campi della Serie D
Ribaltone da urlo della Fidelis, Sarnese battuta 1-2 nel finale Ribaltone da urlo della Fidelis, Sarnese battuta 1-2 nel finale Adamo e Siclari rimontano il vantaggio campano di Sellitti
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.