Inaugurazione emporio solidale. <span>Foto Antonio D'Oria</span>
Inaugurazione emporio solidale. Foto Antonio D'Oria
Vita di città

Un nuovo spazio per i più bisognosi: ad Andria nasce l'Emporio Solidale della Misericordia

Inaugurazione ieri pomeriggio alla presenza del Vescovo mons. Mansi e della sindaca Giovanna Bruno

Un nuovo spazio a cura della Misericordia di Andria prende vita in favore dei più bisognosi. Ieri pomeriggio, presso la sede della locale Confraternita in via Vecchia Barletta, è stato inaugurato l'Emporio Solidale "Le dodici ceste": un progetto di più ampio respiro, nato da un'idea della Confederazione Nazionale in collaborazione con il Ministero delle Politiche Sociali, che ha previsto la realizzazione di 31 Empori Solidali in tutta Italia. L'apertura ufficiale della struttura di Andria ha vissuto due momenti: prima la benedizione del Vescovo mons. Luigi Mansi e successivamente l'inaugurazione vera e propria alla presenza della sindaca avv. Giovanna Bruno. La realizzazione di questo nuovo spazio è durata circa tre mesi, e oggi diventa realtà grazie al lavoro dei volontari giallociano unitamente alla collaborazione di alcune realtà imprenditoriali e alle donazioni dei cittadini.

L'Emporio Solidale rappresenta un servizio di supporto, soprattutto alimentare, per i cittadini meno abbienti e con un basso reddito. A spiegare le modalità per usufruire della struttura è stata la Governatrice della Misericordia locale, Angela Vurchio: «Possono accedere all'Emporio i concittadini inviati a noi dai Servizi Sociali oppure tutti coloro che dimostrano di avere un ISEE inferiore a 6.000 euro. Dopo un'intervista (per registrare i dati personali e valutare lo stato di bisogno, ndr) a ciascun richiedente vengono attribuiti punti mensili grazie ai quali potranno fare la spesa: i prodotti dell'Emporio, infatti, non hanno un costo in euro. Ciascuno potrà gestirsi i punti in base alle proprie esigenze, scegliendo di consumarli tutti in una volta oppure ripartirli durante il mese. Al momento abbiamo un centinaio di famiglie registrate, per la maggior parte nuclei di tre-quattro persone». La richiesta per poter usufruire di questo spazio solidale può essere presentata presso la "Casa del Noi" in viale Istria 16A dal lunedì al sabato nella fascia oraria 9:00-12:00. Si potrà accedere all'Emporio, invece, il martedì e il giovedì sia al mattino che nel pomeriggio.

«Questo spazio di proprietà comunale – ha spiegato la sindaca Bruno – sarà messo a servizio della cittadinanza secondo alcuni parametri, è un ulteriore servizio che si aggiunge all'Ambulatorio Solidale. La sua realizzazione è stata possibile grazie all'impegno di tanti soggetti, ora bisogna fare in modo che questo Emporio sia ancora più ricco. Continuiamo, inoltre, con il processo di riqualificazione di alcuni spazi cittadini».
Inaugurazione emporio solidale LIInaugurazione emporio solidaleInaugurazione emporio solidaleInaugurazione emporio solidaleInaugurazione emporio solidaleInaugurazione emporio solidaleInaugurazione emporio solidaleInaugurazione emporio solidaleInaugurazione emporio solidale
  • Misericordia Andria
Altri contenuti a tema
Emergenza nelle Marche: partenza per i volontari delle Misericordie di Andria, Canosa, Molfetta e Borgomezzanone Emergenza nelle Marche: partenza per i volontari delle Misericordie di Andria, Canosa, Molfetta e Borgomezzanone «Quando ci sono emergenze in ogni parte d'Italia noi ci siamo, siamo sempre pronti – spiega Gianfranco Gilardi»
Conclusa ad Andria la due giorni di formazione dei volontari delle Misericordie di Puglia del servizio civile Conclusa ad Andria la due giorni di formazione dei volontari delle Misericordie di Puglia del servizio civile Circa trenta i ragazzi partecipanti dei due progetti di Protezione Civile attivati. Presentati anche i nuclei cinofili e sommozzatori
Grest 2022 “Sulle orme della pace”: torna il camposcuola estivo della Misericordia di Andria Grest 2022 “Sulle orme della pace”: torna il camposcuola estivo della Misericordia di Andria Dal 13 giugno all’8 luglio con il grande impegno dei volontari giallociano per i ragazzi dai 6 ai 13 anni
Cinofili Misericordie di Puglia: rinnovo brevetti per due cani molecolari Cinofili Misericordie di Puglia: rinnovo brevetti per due cani molecolari «Un risultato importante che permette di proseguire il percorso di crescita per mettere a disposizione delle istituzioni e delle comunità un gruppo davvero fondamentale in diversi scenari di emergenza»
Emporio Solidale della Misericordia di Andria: in dieci giorni 398 famiglie accreditate all'accesso Emporio Solidale della Misericordia di Andria: in dieci giorni 398 famiglie accreditate all'accesso L’appello della Governatrice Vurchio: «Tutto quello che è in eccesso non buttatelo ma donatelo»
Malore in piazza Cappuccini, anziano privo di sensi salvato dal 118 di Andria Malore in piazza Cappuccini, anziano privo di sensi salvato dal 118 di Andria I soccorritori erano in attesa di lasciare una paziente in codice verde al Pronto Soccorso del “Bonomo”. L’appello è a non effettuare chiamate al 118 se non è strettamente necessario
Da Andria volontari al confine tra Polonia e Ucraina Da Andria volontari al confine tra Polonia e Ucraina Sì occuperanno dell'evacuazione dei più fragili
La Misericordia di Andria inaugura l'emporio solidale "Le dodici ceste" La Misericordia di Andria inaugura l'emporio solidale "Le dodici ceste" Appuntamento nel pomeriggio di giovedì 7 aprile presso la sede di via Vecchia Barletta
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.