Il nuovo campo da calcio a 5 alla scuola
Il nuovo campo da calcio a 5 alla scuola "P. Cafaro"
Vita di città

Un nuovo campo da calcio a 5 in erba sintetica per la scuola "Pasquale Cafaro"

Il vecchio campetto in cemento è stato riqualificato grazie ai fondi ottenuti con il Piano Scuola Estate

Il fischio d'inizio del nuovo anno scolastico ha il colore verde brillante per l'Istituto Comprensivo "G. Verdi-P. Cafaro" di Andria. Grazie ai fondi ottenuti con il Piano Scuola Estate, è stato possibile riqualificare il campetto in cemento presente all'interno del plesso P. Cafaro, ormai usurato, e trasformarlo in un campo da calcio a 5 in erba sintetica. I lavori, che hanno riguardato anche la realizzazione della recinzione, sono terminati a fine agosto, in tempo per consentire ai nostri alunni di battere il calcio d'inizio dell'attività motoria e sportiva.

«Questo straordinario intervento - spiega il Dirigente Scolastico, Grazia Suriano - è un segnale importante per la nostra comunità scolastica: bisogna investire nello sport! Un campo da calcio non è solo un luogo dove "giocare delle partite", ma è un luogo dove si promuove l'inclusione e l'integrazione, si educa alla cooperazione e alla competizione, si insegna il rispetto delle regole e il valore del sacrificio. Quale migliore palestra di vita! Abbiamo fortemente creduto in questo progetto ambizioso e ora siamo pronti a servirci di questo assist vincente della nostra Scuola agli alunni, per dare un nuovo impulso allo sport».
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
Altri contenuti a tema
Una maratona "green" all'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria per la Festa dell'Albero Una maratona "green" all'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria per la Festa dell'Albero I bambini del Consiglio di Istituto hanno presentato la carta dei diritti degli alberi e una coreografia sui temi della natura
Maratona green per l’istituto comprensivo "Verdi - Cafaro" di Andria Maratona green per l’istituto comprensivo "Verdi - Cafaro" di Andria Un doppio appuntamento per celebrare insieme “La festa dell’albero”
Intitolazione del plesso dell’infanzia della Scuola “Cafaro” al Direttore Didattico Pasquale Massaro Intitolazione del plesso dell’infanzia della Scuola “Cafaro” al Direttore Didattico Pasquale Massaro Appuntamento venerdì 18 novembre alle ore 10:30. A vent’anni dalla sua scomparsa il ricordo di un illustre uomo andriese
All'I.C. "Verdi-Cafaro" il plesso della scuola dell'infanzia sarà intitolato al prof. Pasquale Massaro All'I.C. "Verdi-Cafaro" il plesso della scuola dell'infanzia sarà intitolato al prof. Pasquale Massaro Il 18 novembre si terrà la cerimonia in ricordo del compianto Direttore Didattico, giornalista e scrittore a 20 anni dalla sua scomparsa
Arriva “Read More” nelle scuole di Andria 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse Arriva “Read More” nelle scuole di Andria 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse Coinvolte 6 scuole secondarie di primo grado, 52 classi, 1116 studenti e studentesse
Primo giorno di scuola all'I. C. "Verdi Cafaro" di Andria: prende avvio una nuova avventura tutta da scrivere e vivere Primo giorno di scuola all'I. C. "Verdi Cafaro" di Andria: prende avvio una nuova avventura tutta da scrivere e vivere Con la Dirigente scolastica Grazia Suriano e la sindaca Giovanna Bruno, c'era Mone Monè, un curioso e “altissimo“ personaggio
Docenti dell'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria a Madrid per la formazione sul gioco degli scacchi Docenti dell'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria a Madrid per la formazione sul gioco degli scacchi L'istituto cittadino partecipa al Progetto Erasmus Plus “Chess a game to be spread at school”
Le giornate Verdiane dell'I.C. "Verdi-Cafaro" Le giornate Verdiane dell'I.C. "Verdi-Cafaro" Un laboratorio teatrale per conoscere la figura del compositore di Busseto e avvicinare le giovani generazioni al melodramma
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.