Intercultura
Intercultura
Associazioni

Migrazione clandestina ed esclusione sociale: un corso di formazione in Serbia

Al via il bando per un progetto che si terrà dal 17 al 26 aprile e finanziato dall'Unione Europea. Il curriculum vitae va inviato al sito www.scambieuropei.it

Un'occasione irripetibile per i giovani di oltre 18 anni. Essi potranno infatti recarsi in Serbia per un corso di formazione sul tema della migrazione clandestina ed esculsione sociale, dal 17 al 26 aprile con l'Associazione Joint. Il progetto è stato intitolato Stop illegal migration and human trafficking!.

Questo training course si rivolge a giovani leader, attivisti, giovani con minori opportunità, volontari che sono fortemente motivati ed interessati ai temi del corso e vogliano lavorare, sviluppare programmi e progetti con i giovani esclusi o discriminati dalla società.
Vitto e alloggio sono offerti dalla Commissione Europea così come il 70% delle spese di viaggio.
Per partecipare al corso di formazione è necessario versare (dopo essere stati selezionati) una quota di partecipazione di 100 euro così composta: 20 euro quota sociale di iscrizione annuale all'associazione Joint e 80 euro quota di adesione alle attività dell'associazione Joint.

Per candidarsi sarà sufficiente inviare il proprio Curriculum Vitae collegandosi al sito www.scambieuropei.com
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.