aula scolastica evacuata subito dopo la scossa sismica
aula scolastica evacuata subito dopo la scossa sismica
Attualità

UIL Scuola Puglia: "Emiliano continua a decidere di non decidere. Nuova ordinanza senza garanzia per le pari opportunità"

"Ora serve un'azione forte", dichiara Gianni Verga, segretario generale della Uil Scuola Puglia

"Dalle modalità con le quali è stata adottata l'ordinanza, prendiamo atto che lo stesso presidente non ritiene neanche di doversi più confrontare con chi rappresenta il mondo della scuola. Infatti, neanche una convocazione dei sindacati per esporre i dati dei contagi e per comunicare lo stato dell'arte rispetto ai promessi presidi sanitari. Avremmo voluto dire tante cose, ma anche il diritto di parola ci viene negato".
Lo dichiara Gianni Verga, segretario generale della Uil Scuola Puglia, a margine dell'Esecutivo Regionale convocato quest'oggi d'urgenza in cui, all'unanimità, si è deciso di mettere in campo "azioni forti di mobilitazione".
"L'incertezza sulla frequenza sta alimentando un clima di preoccupazione e insicurezza fra tutto il personale scolastico. Continuiamo a credere che vi sia un errore di fondo nelle ordinanze regionali quando, di fatto, si insiste sulla strada della frequenza mista. E' evidente il fallimento della di questo tipo di didattica, che stando alla distorta esperienza tutta pugliese, non fornisce alcuna garanzia per chi la mette in atto e per i destinatari della stessa". "Riteniamo che non sia possibile porre in essere una lezione con la divisione della classe, parte in presenza e parte a distanza.
La didattica in presenza e quella digitale hanno modalità di comunicazione completamente diverse e, alla fine, chi segue a distanza è sicuramente più svantaggiato rispetto a chi segue in presenza.
"Se la scelta viene lasciata ai genitori - conclude Verga - evidentemente questa Regione non ritiene che la scuola pugliese sia sicura e, quindi, il presidente continua a non decidere".
  • regione puglia
  • michele emiliano
  • Uil scuola Puglia
Altri contenuti a tema
Danni a ciliegie, mandorli, albicocchi e vigneti a causa del clima di questa "pazza primavera" Danni a ciliegie, mandorli, albicocchi e vigneti a causa del clima di questa "pazza primavera" La provincia di Bari ma anche altre zone della Puglia pagano uno scotto altissimo per questi gravi eventi meteorici
Sono 1752 i soggetti vaccinati oggi alle 18 presso i 6 hub della Asl Bt Sono 1752 i soggetti vaccinati oggi alle 18 presso i 6 hub della Asl Bt In tutta la Puglia le dosi di vaccini anticovid somministrate sono 815.038
Centri diurni e autismo:  Il PD chiede a Emiliano e agli assessori un incontro risolutivo Centri diurni e autismo: Il PD chiede a Emiliano e agli assessori un incontro risolutivo Emerse troppe criticità, con conseguenze gravi sulle vite delle persone
Danni da gelate in agricoltura, Di Bari e Piarulli (M5S) sollecitano l'intervento di Regione e Governo Danni da gelate in agricoltura, Di Bari e Piarulli (M5S) sollecitano l'intervento di Regione e Governo Purtroppo la Puglia ha particolarmente risentito delle gelate, che hanno inferto un ulteriore colpo all’agricoltura
Per la Puglia 20 milioni di euro di mancati consumi per ogni giorno di ritardo sulle vaccinazioni Per la Puglia 20 milioni di euro di mancati consumi per ogni giorno di ritardo sulle vaccinazioni La drastica riduzione dell'attività pesa sulla vendita di molti prodotti agroalimentari, dal vino all'olio extravergine, dalla carne al pesce
Ritirate in Puglia mascherine non a norma, la decisione della Protezione civile Ritirate in Puglia mascherine non a norma, la decisione della Protezione civile Il provvedimento della Regione Puglia a seguito di una operazione della Guardia di Finanza di Gorizia
Tutela legale di Confesercenti Bat per gli azionisti della Banca Popolare di Bari Tutela legale di Confesercenti Bat per gli azionisti della Banca Popolare di Bari Opereranno gli avvocati Tecla Sivo e Leonardo Ciocia con il commercialista andriese dott. Angelo Frisardi
Il bollettino regionale: poco più di 800 positivi in Puglia a fronte di 6220 tamponi Il bollettino regionale: poco più di 800 positivi in Puglia a fronte di 6220 tamponi Pochi i contagiati nella Bat, 33 mentre si registra un decesso
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.