protocollo d'intesa tra Fiamme Gialle e Città di Andria
protocollo d'intesa tra Fiamme Gialle e Città di Andria
Attualità

Tutela risorse del PNRR: siglato protocollo d'intesa tra Fiamme Gialle e Città di Andria

Presenti il Col. Mercurino Mattiace e la Sindaca avv. Giovanna Bruno

E' stato oggi sottoscritto un protocollo d'intesa con l'obiettivo di rafforzare la reciproca collaborazione tra la città di Andria e il locale Comando Provinciale delle Fiamme Gialle per garantire un adeguato presidio di legalità alle ingentissime risorse finanziarie stanziate dall'Unione Europea per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

L'accordo firmato dal Comandante Provinciale di Barletta, Col. Mercurino Mattiace e dalla Sindaca della città di Andria, avv. Giovanna Bruno, scaturisce dalle direttive del Comando Generale della Guardia di Finanza in seguito ad analoga collaborazione tra il Corpo e la Ragioneria Generale dello Stato, articolazione del Ministero dell'Economia e delle Finanze con compiti di governo, monitoraggio e controllo dell'impiego delle risorse unionali. Nel dettaglio, gli accordi protocollari prevedono che l'ente locale ponga a disposizione dei reparti operativi della BAT dati, informazioni e segnalazioni qualificate da indici di patologia nei processi amministrativi per l'aggiudicazione di appalti o di affidamenti alle imprese per la realizzazione di opere pubbliche finanziate nell'ambito del piano finanziario previsto dalla Next Generation EU.

Si tratta di un prezioso contributo per la missione istituzionale della Guardia di Finanza, quale Forza di Polizia economico finanziaria specializzata nella tutela della spesa pubblica e nel contrasto ad ogni forma di corruzione e di malversazione di denaro pubblico, con l'evidente finalità di salvaguardare l'interesse dei cittadini e contribuire allo sviluppo del tessuto economico del territorio.
Siglato protocollo d'intesa tra Fiamme Gialle e Città di AndriaSiglato protocollo d'intesa tra Fiamme Gialle e Città di Andria
  • Comune di Andria
  • guardia di finanza andria
  • guardia di finanza
  • PNRR
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
Carrozzeria abusiva in un garage ad Andria, scattano i sigilli Carrozzeria abusiva in un garage ad Andria, scattano i sigilli L'intervento delle Fiamme Gialle: sequestrato il materiale utilizzato per l'attività
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.