Turismo
Turismo
Turismo

Turismo in Puglia: una riflessione dell'ambasciatore di Italia&Friends Antonio Pistillo

L'endorsement andriese:"Il comparto dell'accoglienza turistica non viene né compresa, né acquisita per farne la massima industria Italiana"

"Gli Italiani oltre ad essere un popolo di santi, poeti e navigatori sono anche allenatori di calcio, commentatori sportivi, critici d'Arte e grandi oratori.
Peccato che manca la mano d'opera, non in senso stretto, ma in quello figurato naturalmente".

E' quanto si legge in una nota dell'ambasciatore per Italia&Friends.

"Ci manca chi, enunciando le esigenze o le problematiche, si guarda bene dall'affrontarle, pur avendo proporzionalmente alle rispettive cariche, ruoli, mansioni, attività e imprese, margini di discrezionalità per passare dai solo dire al fare. Nello specifico, il comparto dell'accoglienza turistica, in Puglia come per le altre 19 Regioni d'Italia, rappresenta una opportunità di incommensurabile valore, che purtroppo non viene né compresa, tantomeno acquisita per farne la massima industria Italiana.

Perché di "Industria Turistica", dobbiamo iniziare a parlare e come industria, una grande, complessa, straordinaria industria diffusa, va curata, seguita e gestita.
Solo quando inizieremo a dare concretezza alle parole, potremo dire di aver imboccato la giusta via, quella via che per percorrerla ha bisogno di realizzare un sistema fatto di consapevolezza del territorio, tutela, valorizzazione, comunicazione dello stesso e contemporaneamente formazione seria, continua, aggiornata di tutti gli operatori specializzati nell'accoglienza. Non è più tempo del turista fai da te, non lo era decenni fa, figuriamoci in questo terzo millennio".
  • Turismo
  • “Saperi e Sapori Italia&Friends”
  • Antonio Pistillo
Altri contenuti a tema
Assegnati € 261mila alla Provincia Bat, per due collegamenti tra Castel del Monte e gli aeroporti di Bari e Foggia Assegnati € 261mila alla Provincia Bat, per due collegamenti tra Castel del Monte e gli aeroporti di Bari e Foggia La Regione ha finanziato i collegamenti automobilistici tra gli aeroporti e le principali destinazioni turistiche
Andria, città con un alto numero di piccoli esercizi commerciali. L'analisi di Vincenzo Caldarone Andria, città con un alto numero di piccoli esercizi commerciali. L'analisi di Vincenzo Caldarone Lo racconta il Piano del Commercio in approvazione al Consiglio Comunale, senza però nessuna indicazione sul che fare
Per il XXV Aprile oltre 10mila pugliesi, ma anche tanti stranieri, hanno trascorso la festa in agriturismo Per il XXV Aprile oltre 10mila pugliesi, ma anche tanti stranieri, hanno trascorso la festa in agriturismo A vincere sono anche i percorsi di oleoturismo ed enoturismo
Andria tra le dieci città più attrattive di Puglia in ambito turistico Andria tra le dieci città più attrattive di Puglia in ambito turistico Si piazza al decimo posto della classifica, seguita da Trani al 12esimo. Uniche due città della Bat
Pasquetta: Più gettonati picnic e gite fuori porta. In agriturismo passeggiate in uliveti e boschi didattici Pasquetta: Più gettonati picnic e gite fuori porta. In agriturismo passeggiate in uliveti e boschi didattici Analisi di Coldiretti Puglia per la Pasquetta, che evidenzia la voglia di evasione dei cittadini in occasione del Lunedì dell’Angelo
Pasqua, Confagricoltura fiduciosa: “Tra le provincie di Bari e Bat agriturismi al completo” Pasqua, Confagricoltura fiduciosa: “Tra le provincie di Bari e Bat agriturismi al completo” "La campagna con le sue strutture è diventata un trend in forte crescita in questi ultimi anni"
BIT di Milano, la Puglia nel 2023 supera 16 mln di presenze turistiche: +4% sul 2022 BIT di Milano, la Puglia nel 2023 supera 16 mln di presenze turistiche: +4% sul 2022 I dati in sintesi con i risultati delle strategie di internazionalizzazione
Il 7 gennaio torna "Domenica al museo": ingressi gratuiti anche in Puglia Il 7 gennaio torna "Domenica al museo": ingressi gratuiti anche in Puglia L'elenco dei siti culturali che hanno aderito all'iniziativa
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.