piazza Municipio in una foto d'epoca
piazza Municipio in una foto d'epoca
Politica

Troia (Europa Verde): «La città ha bisogno di fatti e non di individualismi»

«La sostenibilità della politica» , sottolinea l'esponente di Europa Verde Cesareo Troia

Sale la temperatura della politica locale e non solo, in vista delle scadenze dettate dal voto amministrativo di primavera al Comune come anche alla Regione. Su quanto sta avvenendo nelle varie composizioni e coalizioni politiche, ecco l'intervento di Cesareo Troia, esponente di Europa Verde.

«L'approssimarsi della scadenza elettorale amministrativa, in cui i cittadini di Andria saranno chiamati ad eleggere Sindaco e Consiglio comunale, crea le condizioni di una riflessione profonda sul destino della città. Le voci spasmodiche e turbinose che, nelle ultime settimane, hanno fornito nomi e ipotesi di candidature, per la verità, poche e abbastanza confuse, hanno evidenziato una realtà spiazzante: la via più percorsa, anche in momenti critici come questo, resta quella dell'individualismo a discapito di una più proficua e realistica visione d'insieme. Oggi, più che nel passato recente o remoto, è opportuno chiedersi cosa abbiamo il Dovere di fare per cercare di rimettere in pista la città, devastata da numerose e contorte vicende dalla non facile lettura, ma dalla chiara forza premonitrice. Se si continua in questa direzione, infatti, prescindendo dall'unità, dalla pacificazione delle forze sane, dalla buona volontà, dall'impegno militante e dall'intenzione pragmatica di sacrificio in nome del Bene Comune, il destino è certo. L'orizzonte di un fallimento non riconducibile solo ai conti di un Ente, ma all'incapacità di un'intera classe dirigente di profondere uno sforzo per l'uscita dalle secche, proponendo un modello di sviluppo sostenibile e solidale, è molto più di un'ipotesi astratta.

Quale può essere una delle strade da percorrere -sottolinea Cesareo Troia, di Europa Verde-, non il ritrovato taumaturgico o la pietra filosofale? Quale l'identikit possibile della nuova guida? A questi due interrogativi le risposte non sono infinite. Non ci può essere candidato che prescinda da un nuovo approccio, basato sulla condivisione del percorso, fuori dalle ambiguità, al servizio di Tutta la città, per il quale il dettato morale sia sacro. Perché, solo partendo da uno sforzo comune e condiviso, basato sulle persone e non sui cartelli di interesse, Andria può avere l'ambizione di parlare al proprio FUTURO, ossia a tutte quelle giovani risorse che, pure amando la città dei propri padri, in cui sono nati e cresciuti, preferiranno un avvenire incerto e difficile alla certezza di un inevitabile declino.
In questa sfida di unità, perciò, rispondiamo: "Presenti!"», conclude il verde Troia.
  • Comune di Andria
  • cesareo troia
  • elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Commissione Locale per il Paesaggio, al via la selezione degli esperti Commissione Locale per il Paesaggio, al via la selezione degli esperti Pubblicato ieri l'avviso, in allegato con il regolamento e la determina
L’ex consigliere Nespoli critica la procedura seguita dal Comune sul bonus alimentare L’ex consigliere Nespoli critica la procedura seguita dal Comune sul bonus alimentare "E' proprio vero che il tempo è galantuomo!!!" aggiunge l'esponente azzurro
Coronavirus, attività del COC: piano distribuzione a domicilio buoni emergenza alimentare Coronavirus, attività del COC: piano distribuzione a domicilio buoni emergenza alimentare Si è anche proceduto alle verifiche dei segnalati in isolamento ed al controllo code
Coronavirus, Forza Andria: "Gestione commissariale sospenda matrimoni con rito civile" Coronavirus, Forza Andria: "Gestione commissariale sospenda matrimoni con rito civile" "Doveroso assumere tale iniziativa per mettere in massima sicurezza salute dipendenti comunali, degli sposi e loro parenti"
Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Complessivamente lo stanziamento ammonta per tutti i Comuni pugliesi a € 11.500.000
Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Sui moduli sono elencati dati su cui verrà fatta valutazione. Situazione del contagio sotto controllo
2 Sostegno "Emergenza alimentare", ad Andria lunghe code di cittadini davanti agli uffici comunali Sostegno "Emergenza alimentare", ad Andria lunghe code di cittadini davanti agli uffici comunali Criteri di assegnazione poco chiari, il risultato è un assembramento di persone che chiedono spiegazioni
Nespoli (F.I.): "Quali i criteri previsti per l'assegnazione del sostegno per l'emergenza alimentare ad Andria?" Nespoli (F.I.): "Quali i criteri previsti per l'assegnazione del sostegno per l'emergenza alimentare ad Andria?" Lo chiede l'ex consigliere azzurro Antonio Nespoli in un post
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.