servizio pulman della Ferrotranviaria
servizio pulman della Ferrotranviaria
Enti locali

Trasporti: i rappresentanti dell'Esercito chiedono alla Regione le stesse agevolazioni tariffarie delle FF.OO.

Audizione presso la V Commissione trasporti del consiglio regionale

Pullman più adeguati alle tratte di lunga percorrenza e le stesse agevolazioni tariffarie riconosciute alle forze dell'ordine. Sono state queste le richieste avanzate dai delegati del Consiglio intermedio della rappresentanza dell'Esercito del Comando forze operative sud nel corso di un incontro con il presidente della V Commissione trasporti del consiglio regionale Mauro Vizzino al quale la delegazione della forza armata ha consegnato un corposo dossier.

In particolare i militari dell'esercito segnalano la necessità che le ferrovie sud-est assicurino per i pendolari che ogni giorno dai comuni dalle province di Taranto e Brindisi devono raggiungere Bari pullman più adeguati e attrezzati per tratte così lunghe rispetto agli attuali mezzi utilizzati.
Inoltre i rappresentanti militari hanno evidenziato che altre regioni come Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna e Campania hanno attivato convenzioni con le società di trasporto pubblico locale per garantire sconti sugli abbonamenti ai militari delle Forze Armate in quanto sono comunque tenuti – oltre che ugualmente preparati ed addestrati - ad assicurare le stesse funzioni di pubblica sicurezza svolte dagli uomini delle Forze dell'ordine. In Puglia, invece, c'è una disparità di trattamento in quanto è previsto uno sconto del 60% sul costo dell'abbonamento solo per le forze dell'ordine.
Il presidente Vizzino ha recepito le istanze impegnandosi a portare quanto prima all'attenzione della commissione le problematiche segnalate, comunque di competenza dell'assessorato ai trasporti sia per il reperimento delle risorse finanziarie necessarie che per far valere la responsabilità delle società di trasporto sull'adeguatezza dei mezzi utilizzati.
  • regione puglia
  • trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Crisi olivicola: "Marmo chiede l'intervento del Governo Conte" Crisi olivicola: "Marmo chiede l'intervento del Governo Conte" "Rinvii di un anno l'acquisto di olio tunisino" sottolinea il capogruppo regionale di Forza Italia
Xylella, ricercatori di Bari progettano una macchina per distruggere le uova dell'insetto Xylella, ricercatori di Bari progettano una macchina per distruggere le uova dell'insetto Il progetto è stato condotto dall'equipe del professor Porcelli in collaborazione con un laboratorio di Conversano
Cinema Teatro Astra: la Gestione Commissariale pensa ad un acquisto pubblico Cinema Teatro Astra: la Gestione Commissariale pensa ad un acquisto pubblico La dott.ssa Rachele Grandolfo ha avviato l'iter per accedere ad un finanziamento regionale
Conclusi i lavori di pulizia del canale Ciappetta Camaggio Conclusi i lavori di pulizia del canale Ciappetta Camaggio Il plauso del consigliere regionale azzurro Marmo al commissario del Consorzio di Bonifica, Borzillo
Reddito di Cittadinanza. M5S: “In soli sette mesi tasso di povertà in Italia diminuito del 60%” Reddito di Cittadinanza. M5S: “In soli sette mesi tasso di povertà in Italia diminuito del 60%” A fronte, in tutta la Puglia di più di 90mila domande accolte, nella Bat sono 8.325 mentre solo ad Andria sono 1.898
Ultimazione dell'Andria Canosa, Ventola: "Grazie all'impegno di Giannini e di tutti i consiglieri regionali della Bat" Ultimazione dell'Andria Canosa, Ventola: "Grazie all'impegno di Giannini e di tutti i consiglieri regionali della Bat" Dichiarazione del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Francesco Ventola
1 Dalla Regione 5 mln di euro per il completamento dei lavori sulla S.P.2 Andria-Canosa Dalla Regione 5 mln di euro per il completamento dei lavori sulla S.P.2 Andria-Canosa Definito l'assestamento di bilancio: una serie di misure urgenti per interventi di manutenzione
Nuovo Ospedale di Andria: verso l' accordo per definitiva assegnazione di 318 mln di euro Nuovo Ospedale di Andria: verso l' accordo per definitiva assegnazione di 318 mln di euro Lo ha comunicato questa mattina, in Commissione Sanità il dottor Vito Montanaro
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.