Piazza Trieste e Trento Andria
Piazza Trieste e Trento Andria
Enti locali

Trasferimento uffici comunali: il 16 settembre a piazza Trieste e Trento il Settore Socio Sanitario

Intanto si è trasferito il settore Ambiente da via Potenza

Proseguono anche in questi ultimi giorni di agosto i previsti spostamenti degli uffici comunali, alle loro sedi decentrate.
E' il caso del Settore Ambiente e Mobilità che ormai ha proceduto definitivamente al trasloco da via Potenza, alla sua nuova sede, ovvero al piano terra del Palazzo degli Uffici comunali, di piazza Trieste e Trento.

Bisognerà attendere, invece, la metà del mese di settembre per vedere trasferito al primo ed al secondo piano dello stesso Palazzo degli Uffici di piazza Trieste e Trento -dove un tempo si trovava la Polizia Locale- il Settore Socio Sanitario, che lascerà dopo oltre 25 anni gli appartamenti in fitto situati in via Mozart, una traversa di via Bisceglie.

E, in via Potenza angolo viale Venezia Giulia, nei locali al piano terra già del Settore Ambiente e Mobilità, questa volta di proprietà comunale, dopo una serie di piccole sistemazioni edili e di rifacimento della pitturazione degli ambienti, dovrà trasferirsi l'Ufficio di collocamento, attualmente ubicato in via Carissimi, in locali in affitto per i quali pende un contenzioso per morosità.

Non si conosce invece, al momento la data dello spostamento del Servizio Tributi che dovrebbe lasciare l'immobile comunale di via Bari per sistemarsi al Palazzo di Città. Al suo posto si dovrà insediare la Compagnia della Guardia di Finanza.
  • Comune di Andria
  • guardia di finanza andria
  • tributi comunali
Altri contenuti a tema
Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Complessivamente lo stanziamento ammonta per tutti i Comuni pugliesi a € 11.500.000
Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Sui moduli elencati dati su cui verrà fatta valutazione. Situazione del contagio sotto controllo
2 Sostegno "Emergenza alimentare", ad Andria lunghe code di cittadini davanti agli uffici comunali Sostegno "Emergenza alimentare", ad Andria lunghe code di cittadini davanti agli uffici comunali Criteri di assegnazione poco chiari, il risultato è un assembramento di persone che chiedono spiegazioni
Nespoli (F.I.): "Quali i criteri previsti per l'assegnazione del sostegno per l'emergenza alimentare ad Andria?" Nespoli (F.I.): "Quali i criteri previsti per l'assegnazione del sostegno per l'emergenza alimentare ad Andria?" Lo chiede l'ex consigliere azzurro Antonio Nespoli in un post
Coronavirus: Regione Puglia, Protezione civile e Comune di Andria, numerose le campagne di donazione Coronavirus: Regione Puglia, Protezione civile e Comune di Andria, numerose le campagne di donazione Molte sono state anche le donazioni di attrezzature utili che sono arrivate alle diverse aziende ospedaliere o Asl
Coronavirus, sostegno emergenza alimentare alle famiglie: in distribuzione modello autocertificazione Coronavirus, sostegno emergenza alimentare alle famiglie: in distribuzione modello autocertificazione In allegato al comunicato. Poi dovrà essere inviato a sociosanitario@cert.comune.andria.bt.it 
Coronavirus, aiuti alle famiglie indigenti, ad Andria procedure in via di definizione Coronavirus, aiuti alle famiglie indigenti, ad Andria procedure in via di definizione La gestione delle richieste avverrà esclusivamente attraverso mail, telefono e messaggistica
I bambini autistici possono uscire di casa: i medici di Andria al fianco delle richieste dei genitori I bambini autistici possono uscire di casa: i medici di Andria al fianco delle richieste dei genitori La richiesta è stata accolta favorevolmente dal Commissario straordinario Tufariello
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.