Trading
Trading
Speciale

Trading online: i conti demo per imparare a farlo

Una panoramica sulle piattaforme disponibili

Il trading online è una attività più complessa di quello che si è abituati a pensare. Investire in borsa non consiste semplicemente nel puntare i propri soldi su un titolo e vedere cosa succede, e chi lo pensa è destinato solo a perdere i propri soldi.

Per investire con successo e buoni risultati bisogna infatti essere un minimo informati sul mondo del mercato finanziario, e per farlo è necessario ad esempio consultare il sito BorsaMercato, dove sono riportare le notizie principali riguardo il mondo della borsa e anche molte utili guide.

Inoltre è necessario:
  • sapere quali sono le modalità di investimento possibili
  • sapere quali sono i mercati su cui operare
  • come investire, nel pratico, i propri soldi
  • elaborare una strategia
  • saper prevedere i movimenti di un titolo e muoversi di conseguenza
  • saper interpretare grafici e indicatori specifici
  • saper utilizzare tutti gli strumenti forniti dal broker online che si è scelto.
In realtà queste sono solo alcune delle cose che è necessario imparare prima di cominciare a fare trading. Nasce quindi spontanea una domanda: come fa il trader principiante, che non ha mai investito, a fare tutto questo la prima volta che si approccia al trading online?
Se il trader approcciasse a questo ambito direttamente con il proprio denaro, ci sarebbe una grandissima probabilità di perdita e probabilmente ne sarebbe così scoraggiato e avvilito da non riprovarci mai più. Proprio per questo la maggior parte dei broker online (o almeno i migliori) offrono la possibilità di aprire un conto demo gratuito.

Conto demo gratuito: cos'è?

Il conto demo gratuito è un conto in cui è presente una certa cifra (variabile tra un broker e un altro) di denaro virtuale. Con questo denaro virtuale è possibile investire sugli asset che si preferiscono, simulando per filo e per segno un vero e proprio investimento.
In questo modo è possibile prendere la mano, per cos' dire, con una serie di azioni e operazioni pratiche che permettono di preparare al meglio il trader per il momento in cui passerà ad utilizzare i propri risparmi. Vediamo quindi quali sono le piattaforme di broker online più famose e affidabili con le quali è possibile aprire un conto demo:
  • ForexTB: questa piattaforma è conosciuta dai trader e da essi apprezzata soprattutto per la vastissima area didattiche che mette a disposizione gratuitamente per formarsi in autonomia. La piattaforma è semplice e intuitiva, e appunto offre la possibilità di aprire un conto demo, oltre a avere zero costi di commissione e spread basso. Il suo deposito minimo è di 250 euro.
  • eToro: questo è il broker più famoso al mondo probabilmente, noto per i suoi strumenti molto utili e particolari a disposizione del trader, oltre ovviamente al suo conto demo. Parliamo di strumenti come il Social Trading e il Copy Trading, che permettono di imparare a fare trading dal confronto con gli altri investitori. Anche questa piattaforma è molto semplice da utilizzare, ed non ha costi di commissione.
  • IQ Option: la demo di questo broker non ha nessun limite e nessun vincolo, il che permette al trader di prepararsi come meglio crede e di cominciare a usare i propri soldi soltanto quando si sente davvero pronto a farlo. Il deposito minimo è molto basso, infatti è di soli 10 euro, e anche in questo caso non traviamo nessuna commissione.
Tutte le piattaforme che abbiamo menzionato sono sicure e affidabili, e di certo non nascondono truffe di alcun tipo. Seguono infatti la regolamentazione MiFid e sono autorizzate da CONSOB e CySec. Il trader è quindi certo di affidarsi ad un servizio di qualità e di non dare il proprio denaro in mano a truffatori.
  • Economia
Altri contenuti a tema
Crollano in Puglia i consumi di gelato artigianale a causa delle chiusure anticovid Crollano in Puglia i consumi di gelato artigianale a causa delle chiusure anticovid Ma pesa anche la mancata presenza dei turisti stranieri
1 Sgarra (M5S): "Sosteniamo il commercio locale, sosteniamo insieme la nostra città" Sgarra (M5S): "Sosteniamo il commercio locale, sosteniamo insieme la nostra città" "Sono partiti i saldi, cerchiamo di spendere nei nostri negozi fisici", è l'appello della consigliera pentastellata
Qualità della vita 2020 secondo "Italia Oggi": La Bat sempre in coda nella classifica italiana, al 98esimo posto su 107 Qualità della vita 2020 secondo "Italia Oggi": La Bat sempre in coda nella classifica italiana, al 98esimo posto su 107 Perde una posizione rispetto allo scorso anno: male soprattutto la sicurezza e l'offerta sanitaria
Investimenti e Trading online: cosa sapere prima di comprare azioni oggi Investimenti e Trading online: cosa sapere prima di comprare azioni oggi Le informazioni da conoscere prima di fare investimenti attraverso il web
Fiscalità dei neo-residenti in Italia Fiscalità dei neo-residenti in Italia A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
Le Holding di famiglia Le Holding di famiglia A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
La filantropia La filantropia A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
Economia della BAT: nel 2019 battuta d’arresto per export e occupazione Economia della BAT: nel 2019 battuta d’arresto per export e occupazione L'analisi di Emmanuele Daluiso, Vice Presidente Euro*IDEES – Bruxelles e Membro dell’Associazione Italiana di Scienze Regionali
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.